Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 15:38 Da JACK SPARROW 53

» stucco epossidico bicomponente
Oggi alle 11:44 Da valter1

» Come fare per costruire la Vespucci
Oggi alle 09:29 Da magnani claudio

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Lun 18 Set 2017, 23:23 Da babbyo

» Royal Caroline (Panarat) 1749
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da pier antonio ceci

»  Wasa's sharing projet
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da bruno 45

» fasciame unico o doppio fasciame?
Lun 18 Set 2017, 21:44 Da Vitriol

» Mi presento
Lun 18 Set 2017, 19:26 Da luigi43

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Lun 18 Set 2017, 17:26 Da Laerte

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92938 messaggi in 2971 argomenti

Abbiamo 6034 membri registrati

L'ultimo utente registrato è braun


    fregata corazzata Palestro

    Condividere
    avatar
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da JP il Ven 09 Mag 2014, 16:45

    Ciao, Claudio

    Premesso che, da quello che ne so, le classi di ancore (e le dimensioni) potevano essere leggermente diverse (retaggio dei vecchi vascelli a vela), sicuramente non mi sembra ipotizzabile un "cuscino pieno" così aggettante.

    Dal disegno del Gay che mi hai mandato (ma ricordiamoci che l'Ammiraglio Gay, buonanima, ogni tanto qualche errore lo faceva nei suoi ottimi disegni) sembrerebbe che l'ancora posta a poppa (che direi leggermente più piccola di quella posta a prua) è certamente insellata su la struttura "basculante" che hai realizzato.

    La prima, invece, dal disegno di gay sembrerebbe "posare" su una struttura fissa, ma inclinata verso il basso, su cui il fuso dell'ancora poggia ma che è trattenuto in posizione dalla grossa cima che si vede andare su e giù con andamento zigzagante verso dei golfari (ma può essere anche un meccanismo di sgancio rapido) posti sul castello di prua.

    Tieni conto inoltre che, dovendo eventualmente (come succedeva alcune volte) porre l'ancora direttamente all'altezza del ponte (attraverso in genere una apertura sulla murata) posizionando le marre dell'ancora in posiizone orizzontalie e parallele al ponte, (a cui si appoggia completamente una delle marre mentre l'altra è è fuori bordo), tipicamente accando all'apertura all'altezza del ponte era posizionata un bittone a cui legare la marra a contatto con il ponte.

    Sinceramente, però, questo tipo di sistemazione era tipica per ancore più piccole.... in quanto il peso di un'ancora, gravante per metà sul tavolato del ponte e retta comunque da una catena ad un bittone, era elevato per le ancore grosse (che usavano appunto altri mezzi per poter essere affondate con una minima distanza dallo scafo)

    Quindi, personalmente, Ti suggerirei di mantenerti aderente al disegno del Gay, ma facendo la struttura a cui si appoggia leggermente inclinata l'ancora di prua un pò più massiccia di quella basculante. Tieni conto che il peso dell'ancora sul meccanismo basculante gravava verticalmente sui meccanismi di rotazione in fondo, mentre l'ancora più a prora gravava costantemente su questa "mensola" leggermente inclinata i cui supporti dovevano essere più robusti.

    fammi sapere che ne pensi

    Ciao

    Jp


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Lun 12 Mag 2014, 11:16

    Ciao JP, ti ringrazio dei suggerimenti, a questo punto penso di mettere due mensole fisse, di dimensioni adeguate, sulle quali bloccare l'ancora, che al momento del bisogno verrà messa in mare con l'aiuto di paranchi guarniti su eventuali gru mobili, o addirittura utilizzando il pennone di trinchetto (non ho la più pallida idea del metodo seguito) comunque ritengo che il tutto abbia una sua logica,allego una foto, naturalmente le mensole sono solo dei simulacri.



    avatar
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da JP il Lun 12 Mag 2014, 17:03

    magnani claudio ha scritto:Ciao JP, ti ringrazio dei suggerimenti, a questo punto penso di mettere due mensole fisse, di dimensioni adeguate, sulle quali bloccare l'ancora, che al momento del bisogno verrà messa in mare con l'aiuto di paranchi guarniti su eventuali gru mobili, o addirittura utilizzando il pennone di trinchetto (non ho la più pallida idea del metodo seguito) comunque ritengo che il tutto abbia una sua logica,allego una foto, naturalmente le mensole sono solo dei simulacri.

    SI, Claudio... direi che anche questa sistemazione è assolutamente plausibile.

    Probabilmente potevano essere utilizzate delle gruette piccole, installabili sul ponte, all'altezza delle marre dell'ancora per aiutarla a metterla dritta prima di affondarla.

    comunque sia, bel lavoro... sai che lo seguo con estremo interesse.

    ciao ed a riscriverci presto

    Jp



    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Mer 14 Mag 2014, 10:45

    Ciao JP, parafrasando un brano di Fabrizio De Andrè "faremo le staffe cosi" a risentirci.

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Mar 20 Mag 2014, 14:28

    Ciao a tutti, un amico mi ha chiesto di fargli un S.L.C. altrimenti detto maiale, quindi il cantiere della Palestro rimarrà fermo per un po, a risentirci.

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Gio 26 Giu 2014, 10:48

    Ciao a tutti, riapro il cantiere con i supporti dell'ancora di rispetto e relativi accessori, nelle foto le staffe, le grù per la manovra delle ancore principali, nonché il meccanismo di sgancio, naturalmente, a parte le grù, il resto è ipotetico, il meccanismo di affondamento è tratto da un manuale di costruzione navale.










    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Ven 27 Giu 2014, 17:23

    Ciao a tutti, altro giro altro regalo, anche i due lucernari sono fatti( ipotetici, visto che  nel disegno non c'è niente) ma dato che in corrispondenza dei boccaporti ci sono due stanze, ritengo plausibile che siano illuminate da lucernari.





    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 955
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da luigi43 il Ven 27 Giu 2014, 17:49

      Eccellente lavoro, Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Lun 30 Giu 2014, 17:38

    Grazie Luigi, ciao a tutti, altro pezzo, l'argano salpa ancore:












    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Mar 01 Lug 2014, 17:50

    Ciao a tutti, adesso che ho fatto l'argano, si pongono altri dubbi, la catena dell'ancora passa sul boccaporto, sarà stato protetto al momento di salpare o dare fondo? forse vista la vicinanza dell'altro veniva usato solo in rare occasioni, ad esempio durante il carbonamento,del resto il disegno non lascia dubbi, le catene erano sul ponte di coperta (l'argano del ponte di batteria non ha neanche il barbotin)




    nella foto il probabile percorso della catena( mancano ancora i bittoni , le cubie di discesa al pozzo delle catene e lo strozzatio)



    altro problema le dimensioni delle catene, ho trovato questa tabella, in base alla quale il diametro max dovrebbe essere intorno ai 5-6 mm, visto che la Palestro dislocava circa 6000 t, solo che nel disegno il diametro della cubia non supera i 5 mm ho capito male qualcosa?

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Lun 07 Lug 2014, 15:07

    Ciao a tutti, effettivamente ho fatto un po di confusione riguardo le dimensioni della catena, il diametro minimo è intorno ai 3,5 mm, quindi passa benissimo nella cubia, scemo più scemo!!!!,

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Mar 08 Lug 2014, 14:29

    Ciao a tutti, anche i bittoni sono fatti, sono decisamente strani, ma cosi me li dà il disegno





    volevo cominciare anche a fare lo strozzacatene, ho perso tutta la mattina in internet, ma non ho trovato niente oltre alla vista in pianta ( la prima è quella del piano, la seconda l'ho trovata in un libro ) senza almeno una vista di fianco, dovrò andare ad intuito,qualunque aiuto è ben accetto.


    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2621
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 11 Lug 2014, 00:17

    Claudio,

    devo necessariamente farti i miei più vivi complimenti!
    Stai portando avanti un lavoro a dir poco eccezionale.
    Ma ... toglimi una curiosità ... tu con l'ottone ci parli?   


    _________________
    marco  

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Ven 11 Lug 2014, 14:06

    Ciao Marco, ti ringrazio, mi basta arrivare al buono, in effetti con l'ottone e relative saldature ho acquisito una discreta esperienza, appunto" esperienza", basta insistere e, prima o poi, qualcosa s'impara.
    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Ven 11 Lug 2014, 16:59

    Ciao Claudio, complimenti , quei bittoni poi sono bellissimi!
    sal.


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Dom 13 Lug 2014, 11:44

    Ciao a tutti, grazie Salvatore, un altro particolare, la manica a vento e, finalmente, ho pitturato lo scafo (nella pitturazione non sono un drago)






    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2704
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da Walkyrja il Lun 14 Lug 2014, 12:32

    Che meraviglia! Questo è un'altro topic che seguo con immenso piacere e tanta curiosità, anche perché i metodi di lavorazione sono molto particolari e ben curati.

      


    _________________
         

    Anto60
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Bilancia Ratto
    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 26.02.13
    Età : 56
    Località : Napoli
    Umore : Allegro e cordiale

    fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da Anto60 il Mer 16 Lug 2014, 16:48

    Ciao Claudio,
    ho seguito passo passo le fasi della costruzione, è un susseguirsi di emozioni, scafo e particolari sono veramente fantastici, curati nei minimi dettagli. Continua cosa, complimenti, ti seguo con grande interesse.
    Antonio
     

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Lun 21 Lug 2014, 10:25

    Ciao a tutti, devo ritornare sul discorso della catena, evidentemente con l'età si rincoglionisce, il calibro della catena non c'entra niente con le dimensioni dell'anello, è lo spessore del tondino che lo forma, be è meglio capire tardi che mai!!!!! Già che ci sono posto le foto del ponte di comando che ho appena cominciato






    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 21 Lug 2014, 11:45

    Gran bel lavoro Claudio, come sempre del resto !
    Volevo chiedere: con cosa hai riempito lo spazio fra le "C" di ottone di quella che sembrerebbe una torre di direzione tiro, ma che credo sia qualcosa d' altro ?.. scratch

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Mar 22 Lug 2014, 14:28

    Ciao Pietro, ho riempito gli spazi con tasselli di bosso di forma trapezoidale, ho tappato anche i finestrini, prima della tornitura, per evitare che l'ottone si slabrasse, in effetti non è proprio una direzione tiiro, era una torre corazzata dove prendeva posto il comandante durante lo scontro a fuoco.
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da pietro bollani il Mar 22 Lug 2014, 15:07

    Giusto ! Ottima pensata claudio.  
    Quindi chiudevano il comandante in questo bozzolo di acciaio pale ... Non si finisce mai di imparare !! Wink 

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 278
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da magnani claudio il Sab 26 Lug 2014, 17:27

    Ciao a tutti, il ponte di comando va avanti, le ringhiere non sono il massimo, diciamo che sono passabili, le ruote del timone non sono farina del mio sacco, però non sono male e ho deciso d'usarle (in realtà quelle del disegno hanno 12 razze ) basta non farci caso.  






    Ho preparato anche l'elica, con il mozzo ho barato, infatti è di bosso, ma visto che poi la spruzzerò color ottone direi che va bene cosi.



    avatar
    whitehall
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Pesci Dragone
    Numero di messaggi : 211
    Data d'iscrizione : 02.04.12
    Età : 77
    Località : La Spezia nato Pola (Istria)
    Umore : su e giù , mai nero

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da whitehall il Dom 27 Lug 2014, 10:30

    ciao Claudio , è ora che io alzi il sedere e venga a vedere da vicino quest'altra meraviglia che esce dal tuo cantiere e non fatevi imbrogliare dalle sue parole , lui Claudio coll'ottone ci parla veramente ! ciao , Giovanni
    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 955
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da luigi43 il Dom 27 Lug 2014, 11:18

    Lavoro veramente ben fatto complimenti Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi

    Contenuto sponsorizzato

    Re: fregata corazzata Palestro

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 20 Set 2017, 18:19