Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98601 messaggi in 3225 argomenti

Abbiamo 6469 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Alesanremo


    secondo fasciame.

    avatar
    mauro68
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Cancro Scimmia
    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 21.05.13
    Età : 51
    Località : cantalupa TO

    secondo fasciame. Empty secondo fasciame.

    Messaggio Da mauro68 il Dom 26 Mag 2013, 08:14

    Ciao a tutti, ho iniziato da poco e sento spesso parlare di secondo fasciame ma non ho capito quando si usa e perchè.
    Ho iniziato a costruire la Golden Hind senza kit,su piani aeropiccola e sono ora alla posa del fasciame,
    strada facendo avrò molto bisogno dei vostri consigli.
    Grazie a tutti.
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da pietro bollani il Dom 26 Mag 2013, 18:48

    Ciao Mauro,
    Il secondo fasciame è un' invenzione modellistica, ma non si può spiegare senza un accenno al "primo fasciame".

    Il primo fasciame è il rivestimento delle ordinate con uno strato di listelli facilmente lavorabili (si usa di solito legno di tiglio o similari) in genere di buon spessore per resistere bene alle carteggiature. Non ha molta importanza la posa, purchè il risultato sia uno scafo liscio e regolare senza gibbosità e/o avvallamenti, su questo si può usare anche lo stucco e blocchi di riempimento a prua e a poppa.

    Il secondo fasciame, molto più sottile, dovrebbe invece rispettare la posa reale dello scafo, la dimensione corretta dei corsi e le fattezze generali della nave ed è di solito in legno un po' più pregiato (noce, mogano, pero o altro).

    L' insieme dei due fasciami dovrebbe dare un' idea sia della corretta posa, sia dello spessore del fasciame reale.

    Ovviamente la cosa si può raggiungere anche con un fasciame unico, ma è più difficile.
    avatar
    mauro68
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Cancro Scimmia
    Numero di messaggi : 3
    Data d'iscrizione : 21.05.13
    Età : 51
    Località : cantalupa TO

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da mauro68 il Dom 26 Mag 2013, 19:11

    Grazie Pietro , diciamo che quando ho iniziato a posare il fasciame non sapevo di questa cosa, quindi sto curando molto la giunzione tra un listello e l'altro per non lasciare fessure e per ora ( impazzendo un pò nelle rastremature ) sta venendo un buon lavoro. Sono presenti qua e la dei piccoli saltini che se ho capito bene si chiamano gibbosità ma andranno via con una leggera carteggiatura alla fine della posa in quanto i listelli sono da 2mm di spessore quindi qualche decimo lo posso asportare. Unico problema quindi è che lo scafo finito non rimarrà in legno pregiato,ne terrò conto sul prossimo lavoro.
    Grazie ancora per questa prima lezione.
    Saluti a tutti.
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da pietro bollani il Dom 26 Mag 2013, 20:01

    Si, uno dei problemi è quello che hai detto: l' attaccatura tra i listelli, poichè segue la curva delle ordinate, tende ad allargarsi, ma considera anche che un corso di fasciame non ha un' altezza costante, l' altezza della tavola si restringe o si allarga a seconda della posizione, di solito si stringe a prua e aumenta a poppa, ma non è detto, dipende dallo scafo, dal periodo, dal tipo di nave ecc. Azzeccare un rivestimento al primo colpo non è cosa facile.
    Proprio per questi motivi si fa il primo fasciame, intanto che si posa, si a modo di prendere conoscenza con lo scafo.
    Giori Stefano
    Giori Stefano
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Toro Capra
    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 52
    Località : PIACENZA
    Umore : Tranquillo

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da Giori Stefano il Dom 26 Mag 2013, 22:55

    Chiedo scusa a mauro se mi intrometto ma volevo fare una domanda a Pietro. Sconsiglieresti un unico fasciame anche per uno scafo come il Vespucci, anche se alla fine non rimane nulla del legno vivo?
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da pietro bollani il Dom 26 Mag 2013, 23:41

    Il Vespucci ha uno scafo in ferro, quindi potresti tranquillamente fermarti al primo fasciame, anzi sarebbe addirittura utile stuccare lo scafo per non rischiare l' uscita delle vene del legno. Alcuni fanno lo stesso il secondo fasciame per non rischiare che col tempo sfessuri, questo anche a causa della spesso cattiva qualità del materiale delle scatole... Come vedi le scelte rimangono (più o meno) sempre le stesse.
    Sarebbe interessante sapere come sono disposte le lastre in ferro del Vespucci e provare a riprodurle, se la scala lo permette, ma questo non l' ho ancora visto fare a nessuno.
    ErPiotta71
    ErPiotta71
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 1053
    Data d'iscrizione : 24.02.11
    Età : 48
    Località : Civitavecchia (RM)

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da ErPiotta71 il Lun 27 Mag 2013, 11:30

    Per avere il fasciame ancora più solido, indipendentemente se a unico o doppio fasciame, si passa del vinavil e garza all'interno dello scafo.
    Giori Stefano
    Giori Stefano
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Toro Capra
    Numero di messaggi : 60
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 52
    Località : PIACENZA
    Umore : Tranquillo

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da Giori Stefano il Lun 27 Mag 2013, 22:45

    Grazie a Pietro e Stefano del consiglio.Saluti

    Contenuto sponsorizzato

    secondo fasciame. Empty Re: secondo fasciame.

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar 12 Nov 2019, 15:27