Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 15:38 Da JACK SPARROW 53

» stucco epossidico bicomponente
Oggi alle 11:44 Da valter1

» Come fare per costruire la Vespucci
Oggi alle 09:29 Da magnani claudio

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Lun 18 Set 2017, 23:23 Da babbyo

» Royal Caroline (Panarat) 1749
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da pier antonio ceci

»  Wasa's sharing projet
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da bruno 45

» fasciame unico o doppio fasciame?
Lun 18 Set 2017, 21:44 Da Vitriol

» Mi presento
Lun 18 Set 2017, 19:26 Da luigi43

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Lun 18 Set 2017, 17:26 Da Laerte

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92938 messaggi in 2971 argomenti

Abbiamo 6034 membri registrati

L'ultimo utente registrato è braun


    La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Condividere
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Mer 13 Mar 2013, 21:20

    Bishop 2012 ha scritto:Proprio belle le botti in legno!!! Soprattutto per l'aspetto visuto che hai dato anche a loro. Sarei curioso di sapere come le hai realizate. Buon lavoro...
    ...Federico...
    Ciao Federico, grazie e ti spiego la mia procedura. Allora per cominciare ho usato un tondino di legno, sezione:4 mm, lunghezza 6 mm, poi ho incollato tutt'intorno dei listelli in noce di 2 mm un po' piu lunghi ovvero 8 e 9 mm in modo da creare il fondo. Poi una volta asciutto per bene ho 'curvato' le estremità con carta vetrata fino ad ottenere la forma di una botte. Per ottenere l'effetto invecchiato ho utilizzato della pittura a tempera color marrone tendente quasi a ruggine. Una volta seccata l'effetto è molto scuro, quindi armato di cotton fioc umido ho cominciato a strofinare sulla vernice quasi a toglierla, in questo modo il colore schiarisce e il risultato è 'macchiato'. Stesso procedimento fatto anche per i paiolati se vedi alcune immagini precedenti danno l'effetto di calpestato che a me piace molto. Per creare le doghe invece ho usato del semplice filo di nylon non avendo trovato di meglio. Tutto qua, buon divertimento!
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Mer 13 Mar 2013, 21:48

    Buona sera a tutti..

    Qualcuno puo' aiutarmi? Ho montato le alberature e dovrei iniziare con le manovre, ma il problema è che le istruzioni non descrivono lo spessore della sartia. Che dimensioni devo usare? Nel frattempo mostro qualche foto degli ultimi lavori..
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 13 Mar 2013, 22:03

    Hai provato a sovrapporre il filo ai piani? Teoricamente dovresti trovare corrispondenza.

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Giori Stefano
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Toro Capra
    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 50
    Località : PIACENZA
    Umore : Tranquillo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da Giori Stefano il Mer 13 Mar 2013, 22:52

    Ciao Little,è da qualche giorno che manco per problemi di linea ma vedo con piacere che stai andando forte. I miei complimenti per le botti. Non ricordo dove ma ho visto realizzare i cerchi delle botti con strisce di carta vetrata molto fine poi verniciata e venivano molto bene. Per i fili sottoscrivo Paolo.Io ho fatto come dice lui. I miei saluti e complimenti ancora. Papà Charlie.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 01:18

    Eta_Beta ha scritto:Hai provato a sovrapporre il filo ai piani? Teoricamente dovresti trovare corrispondenza.

    Paolo
    Ciao Paolo, si ho provato a sovrapporre i fili sui disegni e risultano quelli piu grandi ma per sicurezza ho voluto consultare il forum..
    Grazie per i consigli, ciao a presto e buon lavoro.

    Lorenzo
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 01:26

    Giori Stefano ha scritto:Ciao Little,è da qualche giorno che manco per problemi di linea ma vedo con piacere che stai andando forte. I miei complimenti per le botti. Non ricordo dove ma ho visto realizzare i cerchi delle botti con strisce di carta vetrata molto fine poi verniciata e venivano molto bene. Per i fili sottoscrivo Paolo.Io ho fatto come dice lui. I miei saluti e complimenti ancora. Papà Charlie.
    Ciao Stefano, grazie dei complimenti, le botti mi hanno dato del filo da torcere devo dare qualche ritoccata per migliorare un po'. Per i fili risultano quelli piu spessi sui disegni ma volevo andare sul sicuro, sono di colore grigio e a me non piace quindi sto usando della cera per dargli un colore piu scuro.
    Ciao a presto!
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 14 Mar 2013, 09:01

    Ciao Little,
    Praticamente quasi ogni canapo delle manovre fisse aveva il suo diametro particolare, ma sintetizzando potresti fare così:
    Comincia a fare le sartie basse degli alberi di maestra e trinchetto e i relativi stragli con il cavo più grosso, per i successivi (e la mezzana) usa i cavi "a scalare" verso l' alto cercando di tenere una proporzione con il diametro dell' albero.
    Per le griselle (di tutti gli alberi) usa il filo da cucire più sottile che trovi, le griselle hanno un diametro molto piccolo nella realtà.
    Spero che queste indicazioni possano tornarti utili.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 10:38

    Buon giorno Pietro, grazie per la visita in cantiere. C'havevo pensato proprio ieri a questa cosa però non ero convinto, all'albero di mezzana metterò dei fili più sottili anche perché i fori nella coffa sono molto piccoli e con i fili grossi sarebbe un pasticcio.. Poi posterò qualche foto.. ah quasi dimenticavo ma prima di mettere le sartie non sarebbe meglio montare i fili che partono ad esempio dal sotto coffa di maestra alla base del trinchetto? non mi ricordo come si chiamano credo sostengono gli alberi..senno con le sartie gia montate sara' scomodissimo..grazie per i consigli!
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2704
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 14 Mar 2013, 10:51

    Le manovre fisse degli alberi credo vadano montate per prime, poi le sartie.


    _________________
         
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 11:03

    Ciao walkyrja, credo comincerò proprio con quelle perché le schede tecniche mostrano la numerazione dei fili cominciando dalle sartie e poi le manovre fisse degli alberi..
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da ALEX70 il Gio 14 Mar 2013, 11:09

    Scusate, ma l'ordine non è sartie stralli e poi paterazzi? sono manovre fisse tutte e tre con la sequenza appunto sartie stralli e paterazzi, questo almeno stando al libro del Longridge Ciao.


    Alex.


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 14 Mar 2013, 12:20

    Si Alex, l' ordine è quello.
    Sartie stragli e paterazzi fanno TUTTI parte delle manovre fisse, in particolare ecco il montaggio delle sartie (le pendenti lasciale stare sono di un epoca successiva alla Couronne)



    Lo straglio invece "abbraccia" le sartie quindi va posato necessariamente dopo.



    Non è un' operazione difficile, Little, perchè come vedi dall' immagine, lo straglio ha un piccolo cappio (gabbia fissa) e uno stroppo, che puoi realizzare anche con un semplice nodo (almeno per le prime volte) quindi il suo passaggio attraverso la crocetta è facilitato perchè la testa del canapo può essere inserito dopo nella gabbia fissa.

    Esistono, nel forum, belle immagini di queste operazioni spiegate bene nel dettaglio, così su due piedi mi vengono in mente la Surprise di Salvatore Riciliano e la Santissima Trinidad di Giampiero Ricci.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 13:30

    Grazie della spiegazione Pietro, adesso mi è tutto piu chiaro, diciamo che per una questione di comodità mi conviene prima allacciare lo straglio alla base dell'albero di trinchetto, lasciandolo cosi, poi montare le sartie e successivamente annodare lo straglio sulla coffa di maestra perchè se monto prima le sartie poi mettere le mani li in mezzo per fare il nodo sarà un'impresa..
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2147
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 14 Mar 2013, 19:54

    Non saprei Little,
    io prima fisso le sartie poi faccio passare lo straglio intorno a queste, infilo un'estremità nel cappio dopo aver più o meno calcolato a che altezza fare il nodo che ne bloccherà lo scorrimento (come mostrato nell' immagine) e a questo punto lo vado a fissare all' albero di trinchetto, o comunque dove è fissato, e lo taglio in misura seguendo lo schema di fissaggio indicato.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 20:22

    pietro bollani ha scritto:Non saprei Little,
    io prima fisso le sartie poi faccio passare lo straglio intorno a queste, infilo un'estremità nel cappio dopo aver più o meno calcolato a che altezza fare il nodo che ne bloccherà lo scorrimento (come mostrato nell' immagine) e a questo punto lo vado a fissare all' albero di trinchetto, o comunque dove è fissato, e lo taglio in misura seguendo lo schema di fissaggio indicato.
    Ed è cosa giusta, io per adesso ho solo legato lo straglio all'albero di trinchetto senza fissarlo all'altra coffa, e qui già ho avuto un po da fare, nel frattempo so montando le sartie. Ti mostro una foto.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2704
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 14 Mar 2013, 20:30

    Però, stando alle immagini, praticamente dice di infilare le sartie con cappio sull'albero e poi fissarle alle bigotte.
    Io ricordo di aver avuto molti problemi a montare le bigotte delle sartie sul Cutty Sark quando lo feci. Devono essere parallele fra loro e la cima dei fori centrali la più lunga essendo i fori centrali i più distanti fra loro. Montando prima la sartia voglio vedere come si fissano poi le bigotte.

    Ricordo che per ovviare al problema fissai prima le bigotte fra loro, e poi presi le cime e le portai sull'albero. per questo dico che gli stragli li dovetti montare prima delle sartie essendo quasi paralleli all'albero per essere fissati sulle pazienze alla base. Se li avessi montati dopo le sartie sarebbe stato un bel problema fissarli alle caviglie con le sartie che intralciavano.

    però forse sono io che ho usato un sistema non corretto. Parlo per mie reminescenze di un lontano passato. Vedrò come sarà per la Perla Nera e per la Royal Caroline.


    _________________
         
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da ALEX70 il Gio 14 Mar 2013, 22:05

    Alt Littlebinz, ascolta Pietro Bollani ne sa e fidati. Scusa Giulia perdonami, allora per lo stroppo io ho preso una pallina di legno forata, nel modellismo navale la usano per la formaggetta, Guarda il mio stroppo, non è un nodo! ho dovuto per motivi di scala fare così, poi lo ho inserito nello strallo prendendo su per giù una misura, per far si che non scorra, ho fatto un nodo, spalmato di colla e gli ho fatto scorrere sopra la pallina, pitturata poi di nero. A questo punto fatto questo e dopo aver messo giù le sartie, ho fatto girare attorno attraverso le crocette lo strallo e ho misurato a che lunghezza si trova lo stroppo. Poi fatto questo ho creato un anello o occhiello e l'eccedenza eliminata, Poi ho cucito i due lembi e solo allora ho passato l'altra estremità creando così la manovra come era esattamente fatta. A questo punto puoi giocartela tranquillamente con l'altra estremità che ti regolerai con tranquillità e lontano abbastanza dalle sartie per poter manovrare liberamente mentre collochi il bozzello. La tensione la regoli poi tra i due bozzelli. Purtroppo nell'eseguire le manovre ci sono regole ben precise. Lo strallo avvolge le sartie e mai il contrario. In questa operazione ti consiglio delle pinze da chirurgo non costano tanto le trovi in sanitaria e in questo caso di misura piccola, queste pinze assomigliano a delle forbici, tu quando devi tenere uniti due lembi come nel caso di avvolgere una bigotta, queste sono eccezionali perché ti permettono di cucire la manovra senza rischio che si smalli o perdi il segno della misura. Attento però quando le riponi sul tavolo tieni lontano le forbicine perché confondersi è un attimo e ti lascio ben immaginare cosa può capitare. Spero di essermi spiegato. Grazie ciao.


    Alex.


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 22:26

    Walkyrja ha scritto:Però, stando alle immagini, praticamente dice di infilare le sartie con cappio sull'albero e poi fissarle alle bigotte.
    Io ricordo di aver avuto molti problemi a montare le bigotte delle sartie sul Cutty Sark quando lo feci. Devono essere parallele fra loro e la cima dei fori centrali la più lunga essendo i fori centrali i più distanti fra loro. Montando prima la sartia voglio vedere come si fissano poi le bigotte.

    Ricordo che per ovviare al problema fissai prima le bigotte fra loro, e poi presi le cime e le portai sull'albero. per questo dico che gli stragli li dovetti montare prima delle sartie essendo quasi paralleli all'albero per essere fissati sulle pazienze alla base. Se li avessi montati dopo le sartie sarebbe stato un bel problema fissarli alle caviglie con le sartie che intralciavano.

    però forse sono io che ho usato un sistema non corretto. Parlo per mie reminescenze di un lontano passato. Vedrò come sarà per la Perla Nera e per la Royal Caroline.
    concordo pienamente infatti con la prima manovra ho allacciato la sartia e poi ho fatto passare i fili nelle bigotte. Alla seconda per metterli a parità ho fatto passare prima i fili nelle bigotte poi ho portato le cime sugli alberi in modo da risultare precisi.. Grazie mille comunque seguirò i lavori della tua perla mi piace molto come modello.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Gio 14 Mar 2013, 23:08

    ALEX70 ha scritto:Alt Littlebinz, ascolta Pietro Bollani ne sa e fidati. Scusa Giulia perdonami, allora per lo stroppo io ho preso una pallina di legno forata, nel modellismo navale la usano per la formaggetta, Guarda il mio stroppo, non è un nodo! ho dovuto per motivi di scala fare così, poi lo ho inserito nello strallo prendendo su per giù una misura, per far si che non scorra, ho fatto un nodo, spalmato di colla e gli ho fatto scorrere sopra la pallina, pitturata poi di nero. A questo punto fatto questo e dopo aver messo giù le sartie, ho fatto girare attorno attraverso le crocette lo strallo e ho misurato a che lunghezza si trova lo stroppo. Poi fatto questo ho creato un anello o occhiello e l'eccedenza eliminata, Poi ho cucito i due lembi e solo allora ho passato l'altra estremità creando così la manovra come era esattamente fatta. A questo punto puoi giocartela tranquillamente con l'altra estremità che ti regolerai con tranquillità e lontano abbastanza dalle sartie per poter manovrare liberamente mentre collochi il bozzello. La tensione la regoli poi tra i due bozzelli. Purtroppo nell'eseguire le manovre ci sono regole ben precise. Lo strallo avvolge le sartie e mai il contrario. In questa operazione ti consiglio delle pinze da chirurgo non costano tanto le trovi in sanitaria e in questo caso di misura piccola, queste pinze assomigliano a delle forbici, tu quando devi tenere uniti due lembi come nel caso di avvolgere una bigotta, queste sono eccezionali perché ti permettono di cucire la manovra senza rischio che si smalli o perdi il segno della misura. Attento però quando le riponi sul tavolo tieni lontano le forbicine perché confondersi è un attimo e ti lascio ben immaginare cosa può capitare. Spero di essermi spiegato. Grazie ciao.


    Alex.
    Ciao Alex grazie mille dei consigli è un metodo efficace, non metto in discussione il fatto di seguire le regole è vero, io ribadisco lo stroppo che ho legato alla base del trinchetto è solo teso dall'altro albero, ma non ancora fissato, poi quando andrò a mettere le sartie sulla maestra allora avvolgerò il tutto legando lo stroppo sulla coffa. L'ho fatto perchè ho pensato che se montavo prima le manovre al trinchetto, poi tutte le corde tese non mi avrebbero permesso di maneggiare con cura appunto lo stroppo da legare intorno alla base dell'albero visto che è uno spazio molto stretto. Quindi me lo ritrovo gia legato una volta terminate le sartie.
    Non so se rendo l'idea..
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da ALEX70 il Gio 14 Mar 2013, 23:52

    Hai reso , il. Punto e che non devi legarlo in opera, ma puoi prepararlo fuori dal modello non è un nodo ma un occhiello in cui dentro passa l'altra estremità quello che impedisce lo strozzarsi attorno all'albero è appunto lo stroppo ( da me fatto con la pallina) naturalmente la larghezza dell'occhiello non deve essere superiore al diametro dello stroppo se no non si blocca! e poi devi solo farlo passare attorno alle crocette e al colombiere poi nell'occhiello che hai ricavato non so se mi sono ben spiegato spero di si. Ciao.



    Alex


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Ven 15 Mar 2013, 00:15

    Certo alex, esattamente al posto dell'occhiello ho messo i bozzelli anche se ho sbagliato lo so, ho visto alcuni modelli sempre la couronne che usano anche quelli
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da ALEX70 il Ven 15 Mar 2013, 00:20

    Se puoi mi mandi una foto più dettagliata? non ho ben capito scusami . Ciao.


    Alex


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Ven 15 Mar 2013, 00:52

    Certo, allora per iniziare ho preso la corda piu spessa e ne ho tagliato un pezzetto di 4 cm in modo che girasse solo intorno all'albero, alle estremità ho cucito con filo sottile un'altro spezzone cioè (quello che va a racchiudere i bozzelli) La parte superiore dell'altro albero l'ho lasciata snodata proprio per informarmi sulla cosa dato che ho visto in alcuni modelli sempre della couronne ci sono semplicemente dei nodi, il tuo è un bel lavoro con la pallina di legno forata ed è giusto che sia cosi, i miei piani non spiegano proprio questo procedimento e non c'è neanche disegnato! Apprezzo moltissimo che me lo consigliate vi mostro qualche foto..
    avatar
    ALEX70
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Capricorno Cane
    Numero di messaggi : 891
    Data d'iscrizione : 05.01.12
    Età : 46
    Località : Verona
    Umore : Maestrale

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da ALEX70 il Ven 15 Mar 2013, 13:50

    Ciao nella seconda foto vedo la coffa, l'albero e lo strallo, quello che mi interessa e di vedere per intero lo strallo da dove inizia a dove finisce. Se puoi mandare foto di come prosegue dalla tua mano in poi grazie. Ciao.


    Alex.


    _________________


    Tutto ciò che un uomo può immaginare,
    un giorno altri uomini lo realizzeranno.

    Giulio Verne.
    avatar
    LittleBinz
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Gemelli Cavallo
    Numero di messaggi : 243
    Data d'iscrizione : 10.02.13
    Età : 27
    Località : Fondi (LT)
    Umore : Po-si-ti-vo

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da LittleBinz il Ven 15 Mar 2013, 14:20

    Ciao Alex Very Happy ecco qua, in più ho trovato un paio di palline in metallo tipo come quelle che hai usato tu che ne pensi?

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La Couronne vascello francese in scala 1:98

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 20 Set 2017, 18:25