Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 94166 messaggi in 3014 argomenti

Abbiamo 6092 membri registrati

L'ultimo utente registrato è triestin


    Una piccola barca per una brava modellista

    Condividere
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Ven 16 Nov 2012, 23:14



    Per Giulia - Walkyrja
    Per ora ho trovato questa bella foto ed ho fatto il disegno di massima.
    E' fatta così la Passera istriana? Non capisco come facciano a navigare con un bellissimo prendisole che chiude il pozzetto.Scommetto che questa barca è usata da una donna maniaca della abbronzatura.
    Comunque provo a costruirla , poi vi faccio sapere.
    Gianni Giordano
    avatar
    killik
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Tigre
    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 15.03.12
    Età : 43
    Località : Verona, Italia / Tver', Russia
    Umore : di indole ottimista, ma la vita non è solo rose e fiori...

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da killik il Ven 16 Nov 2012, 23:24

    Bellissima!!!!!
    Ci rendi partecipi dei tuoi schizzi? Smile
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 17 Nov 2012, 21:40

    E' un po' difficile.
    Ho tracciato tutto su un pezzo di compensato poi mi sono distratto e lo ho utilizzato per fare il ponte. Ora dal modello semi fatto devo recuperare le misure e rifare il disegno altrimenti non posso andare avanti.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Sab 17 Nov 2012, 22:52

    E' bellissssimaaaa!!!

    E' molto simile alla mia, anche se la mia era tutta in fasciame ed ottone, ed era forse un pochino più grande.

    Grandissimo Gianni!!!!

    Sarà anche il mio prossimo lavoro, ti seguirò passo passo.

    Grazie di cuore, mi hai emozionata.


    _________________
         
    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Dom 18 Nov 2012, 08:52

    Ciao Gianni!
    Aspetto di vedere anche questo tuo prossimo lavoro che di sicuro sarà straordinario!
    Ciao sal.


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 18 Nov 2012, 10:41

    Ci sono pochissimi disegni originali della passera lussignana, quello che contradistingue questa piccola imbarcazione, è proprio che i mastri d'ascia dalmati la costruivano ad occhio, senza seguire alcun progetto.
    Quindi in origine erano tutte una diversa dall'altra per logica.


    _________________
         
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 18 Nov 2012, 12:16

    Mi sono complicato la vita.
    Nel realizzare lo scafo ho adottato la lavorazione a guscio e quindi ho demolito ordinate ed affini. A demolizione effettuata,mi sono chiesto perchè mi sono complicato la vita. Ora devo mettere tutte le centine e fare i rinforzi per evitare che il guscio si spanci o si restringa. Sto proprio diventando vecchio velocemente.
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Mer 21 Nov 2012, 14:11

    Non sto nella pelle in attesa di vedere gli inizi del cantiere. sunny


    _________________
         
    avatar
    killik
    Sotto tenente di vascello
    Sotto tenente di vascello

    Maschile Ariete Tigre
    Numero di messaggi : 140
    Data d'iscrizione : 15.03.12
    Età : 43
    Località : Verona, Italia / Tver', Russia
    Umore : di indole ottimista, ma la vita non è solo rose e fiori...

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da killik il Mer 21 Nov 2012, 16:43

    Anche io a questo punto, non potendo gustare i disegni, attendo di vedere il lavoro...

    Metterai presto le foto?
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 21 Nov 2012, 17:37

    Ciao Giulia,ciao Amedeo
    Ancora qualche giorno e potrò farvi vedere lo scafo quasi ultimato.
    Sono in ritardo in quanto un conoscente mi ha chiesto aiuto per riparare un armadio.
    Comunque posso anticipare che per disegnare lo scafo, ho preso spunto da un vecchio gozzo che ho sempre desiderato acquistare.Non ci siamo mai accordati sul prezzo ed ora è abbandonato in un canto in attesa di essere demolito. Peccato perchè era proprio bello.
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da OLONESE il Mer 21 Nov 2012, 18:37

    IGianni Giordano ha scritto:Ciao Giulia,ciao Amedeo
    Ancora qualche giorno e potrò farvi vedere lo scafo quasi ultimato.
    Sono in ritardo in quanto un conoscente mi ha chiesto aiuto per riparare un armadio.
    Comunque posso anticipare che per disegnare lo scafo, ho preso spunto da un vecchio gozzo che ho sempre desiderato acquistare.Non ci siamo mai accordati sul prezzo ed ora è abbandonato in un canto in attesa di essere demolito. Peccato perchè era proprio bello.

    Caro Gianni,
    apprezzo come sempre la scelta e la realizzazione dei tuoi modelli...ti seguo con interesse
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 24 Nov 2012, 17:44

    Ed ecco lo scafo che ha preso forma.
    Ho sempre avuto la passione per le piccole barche dei nostri litorali ma questa, per me finora sconosciuta, la sto facendo più con la fantasia ed il buon senso che con disegni reali.
    Dopo averla vista in alcune foto, ho cercato di fare il disegno delle ordinate , della chiglia e del ponte.Lo spunto lo ho preso da un vecchio gozzo per quanto riguarda la prua e dai disegni di una lancia per la poppa.




    Una parte che ho surdimensionato è stata la chiglia.Ho pensato che una barca costruita per essere usata a remi,se viene attrezzata con le vele e non ha deriva,necessita di qualcosa che non la faccia sbandare da tutte le parti.
    Per le sovrastrutture, mi sto rifacendo alle foto che ho trovato.
    Sta venendo un piccolo e grazioso modello piacevole a vedersi e che sarà più piacevole quando avrà albero e vele.
    Questa imbarcazione fu anche studiata ed apprezzata dal grande progettista Sciarrelli che la ridisegnò. Non sono però riuscito a trovare i disegni.







    Dimenticavo di dire che i supporti su cui è montata, sono due pomelli di un cassetto.
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 24 Nov 2012, 17:53

    Una nota.
    Ho riguardato la foto del particolare del vecchio gozzo ed ho notato che si riesce a capire come sono state tagliate e montate le varie tavole del fasciame.
    Penso che possa interessare a quanti continuano a chiedere come si devono rastremare i listelli.
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1645
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da henry morgan il Sab 24 Nov 2012, 19:50

    bravo gianni!.con questa aggiungi un'altro fiore all'occhiello alla tua collezione,complimenti .....aspetto di vedere i prossimi progressi.
    avatar
    enzo44
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Scimmia
    Numero di messaggi : 31
    Data d'iscrizione : 21.11.12
    Età : 73
    Località : capoterra
    Umore : quasi sempre buono

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da enzo44 il Sab 24 Nov 2012, 21:17

    ciao
    ad ogni buon fine vi posto un link:
    http://xoomer.virgilio.it/histria/citta/lussino/passera.htm
    ciao. enzo
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Sab 24 Nov 2012, 21:28

    Nessuno conosceva questa barca me compreso. L'unica persona che pensavo ne sapesse qualcosa è la nostra amica Giulia.
    Enzo, ti ringrazio e posso assicurarti che non sei il primo che mi fornisce notizie purtroppo in ritardo rispetto ai miei tempi di lavorazione.
    Ringrazio e catalogo il tutto. Potranno sempre servire se altri vorranno fare questo modello.
    Gianni
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2668
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Sab 24 Nov 2012, 23:35

    Gianni,
    i tuoi tempi di realizzazione sono sempre rapidi,
    non è facile starti dietro,
    mi viene da immaginare che hai un piccolo museo in casa,
    oppure distribuisci a destra e manca?
    Ci hai fatto cooscere con questo simpatico modello
    un'altro pezzettino di storia poco conosciuta.

    marco
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 25 Nov 2012, 05:45

    E' lei!

    E' proprio lei.

    Ad ogni modo, nelle imbarcazioni cui veniva aggiunto l'albero e le vele, veniva aggiunta anche una deriva per dare stabilità alla barca.
    Mio papà la chiamava "colomba" a dire il vero, l'aveva aggiunta il mio prozio, mastro d'ascia, quando mio padre gliel'aveva fatta alberare e tugare.


    _________________
         
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 25 Nov 2012, 06:18

    La Passera lussignana, è nata, come dice il nome stesso, nelle isole di Lussino, (Lussingrande e Lussinpiccolo) ad opera dei mastri d'ascia abitanti dell'isola.
    Non aveva molti disegni e progetti, ed infatti ce ne sono pochissimi, e veniva quindi assemblata in più misure, senza seguire uno standart, andava dai 5 ai 9 metri.
    Quella che avevo io era 9,5 m fuori tutto, anche con il bompresso.
    L'utilizzo di queste piccole imbarcazioni, era quasi prevalentemente per la pesca, e quindi generalmente i pescatori le preferivano senza vele, quindi a remi o con piccoli motori entrobordo.
    Ma la maneggevoleggia della barca, ha fatto si che molti la scegliessero per le piccole regate, ed ancor oggi in regate storiche, come la barcolana, c'è una sezione a loro dedicata.
    Anche se se in origine la vela era al terzo, la si trova ancora in giro con l'albero unico, con randa con boma e fiocco.
    Negli anni del dopoguerra, quando le isole dalmate passarono dall'Italia alla Yugoslavia, molte di queste barchette, compresa la mia, venivano fatte di nascosto per poi poter fuggire dalla ex Yugoslavia di Tito.
    Il tipo che costruì quella che avevamo, in origine era a remi, la attrezzò con reti e materiale per la pesca, nascose la famiglia sotto il ponte, e remando, da Lussino arrivò a sconfinare e raggiungere Trieste, (immaginate quanto remò quest'uomo), quando le vedette lo avvicinavano, faceva finta di pescare, e per fortuna sua, nessuna di queste ispezionò il sottoponte.

    L'ingegnere Marco Cobau di Pesaro, assieme a suo cognato, si cimentarono in quella che all'epoca era la traversata dei profughi italiani dalla Yugoslavia per fuggire dalle prigioni e dalle foibe.

    Il racconto


    _________________
         
    avatar
    Luca65
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Scorpione Serpente
    Numero di messaggi : 592
    Data d'iscrizione : 10.10.11
    Età : 52
    Località : Firenze
    Umore : Dipende dalla cervicale

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Luca65 il Dom 25 Nov 2012, 08:27

    Ciao Walkyrja,

    Quanto era lunga questa barca?


    Luca
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 25 Nov 2012, 09:41

    Ciao Marco,
    No, non ho un museo in casa. La mia casa è la più piccola che si possa immaginare. E' di 38 metri quadri e la ho costruita io, con l'aiuto di un vecchio muratore in pensione partendo da un rudere.Unica forma di museo forse è la raccolta di accendini.
    Ciao Giulia,
    Molte cose le sto apprendendo in ritardo.Ormai la ho fatta senza deriva.
    Debbo lavorarci ancora parecchio ed allora illuminami:la armo con vela al terzo oppure Marconi?
    Ciao Luca,
    La misura Giulia te la ha già data. Comunque, come tutte le imbarcazioni,chiamiamole nazionalpopolari, avevano le misure più disparate e variavano sia per come le voleva fare il mastro d'ascia sia anche per l'uso che se ne doveva fare.
    avatar
    Luca65
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Scorpione Serpente
    Numero di messaggi : 592
    Data d'iscrizione : 10.10.11
    Età : 52
    Località : Firenze
    Umore : Dipende dalla cervicale

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Luca65 il Dom 25 Nov 2012, 09:51

    Hops! Scusate mi erano sfuggite le misure, grazie Gianni.


    Luca
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 25 Nov 2012, 13:17

    IGianni Giordano ha scritto:Ciao Marco,
    Unica forma di museo forse è la raccolta di accendini.

    Ciao Giulia,
    Molte cose le sto apprendendo in ritardo.Ormai la ho fatta senza deriva.
    Debbo lavorarci ancora parecchio ed allora illuminami:la armo con vela al terzo oppure Marconi?

    O.T. Anch'io possiedo una raccolta di accendini, ZIPPO di navi americane.

    Beh se vuoi che sia originale devi metterci il terzo, anche se non se ne vedono più in giro. Hanno tutte la randa, (vela Marconi) ed il boma è manovrabile anche stando seduti nel pozzetto al timone, lo so perché lo faceva il mi'babbo da solo.


    _________________
         
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2747
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Walkyrja il Dom 25 Nov 2012, 22:58

    Stasera ne parlavo con mia mamma della nostra passera lussignana, mio papà la aveva chiamata come era solito chiamare mia madre "Mariuccia", aveva l'opera viva dipinta di bianco, ma tutto il resto era legno a vista, tutti gli accessori in ottone e l'albero come ricordavo bene, non aveva la vela al terzo ma la randa in vela Marconi ed il fiocco.
    La tuga era esattamente come quella che hai fatto sul modello ed il pozzetto aveva il paiolo per chiuderlo, più che prendisole, serviva a proteggere il pozzetto dalla pioggia quando la barca era ormeggiata. Un motore entrobordo diesel da 25 cv ma che non veniva usato mai, mio padre era capace di attraccare a vela strambando e disarmando in contemporanea, ma non chiedetemi come facesse.


    _________________
         
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2115
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da IGianni Giordano il Dom 25 Nov 2012, 23:55

    Ciao Giulia,
    Il pozzetto andrà senz'altro chiuso con tre tavole. Non posso mettere la vela al terzo perchè ha la tuga e starebbe malissimo.Volevo anche io farla in legno naturale ma in magazzino avevo solo legnaccio.

    Attraccare come dici te,è severamente proibito e ti prendi una bella lavata di testa.Quando ero molto più giovane lo ho fatto anche io per fare il bullo alla Marina Grande di Capri.E' meglio nemmeno ricordare cosa è successo.
    Se tutto va bene,fra una settimana dovrei averla finita ed allora ti potrai sbizzarrire in commenti vari e mi potrai far notare quanti errori ho commesso.
    Prometto sempre a me stesso di non fare più modelli senza disegni e poi ci ricasco sempre.


    Contenuto sponsorizzato

    Re: Una piccola barca per una brava modellista

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 14 Dic 2017, 19:49