Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 93008 messaggi in 2973 argomenti

Abbiamo 6038 membri registrati

L'ultimo utente registrato è utinam


    Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Condividere
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da geppo il Gio 20 Mar 2014, 09:17

    Ciao Fede ma le vele le hai cucite a mano o con la macchina?
    Complimenti per il lavoro ciao
    avatar
    prodiere
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Maiale
    Numero di messaggi : 894
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 34
    Località : Limite sull'Arno (FI)
    Umore : Alto!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da prodiere il Gio 20 Mar 2014, 10:53

    Ciao Federico
    Per prima cosa ti volevo fare i complimenti per il bel lavoro fatto e poi volevo chiederti come mai hai fissato i pennoni all'albero con quel modo strano?
    avatar
    Lorenzo Perilli
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Sagittario Ratto
    Numero di messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 24.06.12
    Età : 32
    Località : Forano
    Umore : Buono

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Lorenzo Perilli il Gio 20 Mar 2014, 20:58

    Mi piacciono molto queste prime vele   
    Per quanto riguarda inclinazione degli alberi e tensione delle corde, sono sicuro che alla fine dei lavori sarà tutto in ordine, continua cosi e buon vento  Very Happy 
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Dom 23 Mar 2014, 16:36

    Ciao Ragazzi e buona domenica, scusate se ci ho messo così tanto a rispondere alle vostre domande ma questi giorni ho avuto parecchio da fare al di fuori del modellismo (questo non vuol dire che non ci siano stati degli avanzamenti su i lavori). Andiamo al dunque...
    Le vele non le ho cucite con la macchina, anche se devo dire che qualche tentativo l'ho fatto e il risultato finale non mi soddisfaceva abbastanza. Pertanto ho fatto qualche ricerca su internet e ho trovato un pò di cosette che mi potevano tornare utile al mio caso.
    La prima era stata il modo in cui cucire i ferzi... ovvero utilizzare il metodo punto e fila, passando il punto sullo stesso foro sia in andate che a ritorno.
    La seconda cosa che mi è tornata molto utile è un file che gira sul web che spiega il metodo di cucitura del gratile tutto intorno alle vele: il formato è in pdf e si chiama le vele secondo Lusci.
    Riaguardo i pennoni (per rispondere al Prod) devo ancora rifinirli. Comunque c'hai visto lungo, mancano gli ultimi tre pennoni del albero di mezzana e tutte le trozze dei pennoni.
    Spero di essere stato chiaro e soprattutto di aver risposto ad ogni vostro quesito. Vi auguro una buona domenica...


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    Franco55
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Vergine Capra
    Numero di messaggi : 343
    Data d'iscrizione : 10.12.11
    Età : 62
    Località : caltanissetta
    Umore : Allegro

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Franco55 il Gio 27 Mar 2014, 11:21

    Ciao Federico... non so se hai risolto il problema inerenti ai fascicoli della DeA per il tuo amico, comunque io posso aiutarti. Ti ho inviato un messaggio privato per un altro argomento ed ho inserito l'indirizzo della mia posta elettronica privato eventualmente ti interessano ancora i fascicoli inserisci il tuo indirizzo email e ti farò avere quelli che interessano.

    Ciao.

    Franco.
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mer 02 Apr 2014, 21:05

    Signori miei buonasera a tutti... posto due fotografie veloci veloci per farvi vedere gli avanzamenti dei lavori fino ad oggi...



    PS: chiedo scusa per l'ultima foto ma mi è venuta un pò mossa....

    Un abbraccio a tutti.


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da geppo il Mer 02 Apr 2014, 21:18

    Ciao Fede come pensi di risolvere il problema dell'inclinazione degli alberi?Da quello che vedo sembra che ti si siano inclinate le parti piu' alte come se avessi tirato troppo i cavi verso il bompresso.
    ciao Geppo
    avatar
    birba 60
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Vergine Ratto
    Numero di messaggi : 1325
    Data d'iscrizione : 10.10.12
    Età : 57
    Località : Ravenna
    Umore : calmo e sereno

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da birba 60 il Gio 03 Apr 2014, 15:03

    Le parti più alte , se non sbaglio dovrebbero avere un nome specifico e per correttezza mi sembra che siano

    trinchetto : albero maggiore di trinchetto , albero di paroccheto e albero di trinchetto

    maestra :albero maggioe di maesra , albero di gabbia e alberetto di maestra

    mezzana : albero maggiore di mezzana , albero di contro mezzana e alberetto di mezzana

    Complimenti Fede stai andando egregiamente con le vele .

      

    Giancarlo



    _________________
    Non smettere mai di sognare
    solo chi sogna può volare .
    Peter Pan                                                                                                                                        
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Gio 03 Apr 2014, 21:47

    Ciao Gianca e grazie dei complimenti. In parte è anche merito tuo dopo tutte le volte che ti rompo quando ho un problema.
    @Giusseppe: il problema della inclinazione del albero di mezzana vedrò di risolverlo quando andrò a posizionare le manovre dalla parte opposta alla inclinazione (scusate la ripetizione) e sicuramente starò molto più attento nei prossimi modelli.
    Grazie mille della vostra visita... e a presto.


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    birba 60
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Vergine Ratto
    Numero di messaggi : 1325
    Data d'iscrizione : 10.10.12
    Età : 57
    Località : Ravenna
    Umore : calmo e sereno

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da birba 60 il Ven 04 Apr 2014, 09:26

    Assolutamente Fede , non fare il modesto è solo tuo il merito e poi lo sai è sempre un piacere .

    Giancarlo


    _________________
    Non smettere mai di sognare
    solo chi sogna può volare .
    Peter Pan                                                                                                                                        
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da geppo il Ven 04 Apr 2014, 19:05

    Ciao Fede scusa se non ti ho fatto i complimenti per il tuo lavoro,la mia era solo la curiosità di chi vuole condividere le piccole problematiche che si incontrano nel nostro cammino .
    Ti saluto Geppo
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Ven 04 Apr 2014, 22:54

    Non ti preoccupare Giusseppe, hai fatto bene a chiederlo,anche perchè essendo il mio primo modello è la prima volta che affronto una problematica del genere. C'è comunque da tenere conto che cercando di raddrizzare l'albero c'è anche la possibilità di tirare troppo da una parte e allentare da quel altra. Mi spiego meglio: se riuscisse a sistemare la mezzana correrei il rischio di allentare un pò le sartie e tutto dipende della pressione applicata.
    Nel fra tempo sto finendo gli ultimi tre pennoni del albero di mezzana, poi un qualche ritocco qua e la, e poi ancora vele, vele e ancora vele... ne sono rimaste 16.
    Buona serata...


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    birba 60
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Vergine Ratto
    Numero di messaggi : 1325
    Data d'iscrizione : 10.10.12
    Età : 57
    Località : Ravenna
    Umore : calmo e sereno

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da birba 60 il Sab 05 Apr 2014, 07:45

    Valuterei bene Fede il volere raddrizzare l'albero cercando di tirarlo , perchè secondo mè poi correggetemi se sbaglio l'albero nella sua lunghezza è dritto , lo hai solo posizionato leggermente inclinato in avanti
    e quindi se vai per cercare di portarlo verso poppa non è che rischi di peggiorare le cose e ti ritrovi a inarcare l'albero stesso ?
    Dovresti raggiungere il giusto compresso anche se la vedo alquanto ardua .

    Giancarlo



    _________________
    Non smettere mai di sognare
    solo chi sogna può volare .
    Peter Pan                                                                                                                                        
    avatar
    Lorenzo Perilli
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Sagittario Ratto
    Numero di messaggi : 420
    Data d'iscrizione : 24.06.12
    Età : 32
    Località : Forano
    Umore : Buono

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Lorenzo Perilli il Sab 05 Apr 2014, 19:04

    Ciao Fede, non commento i tuoi progressi con le vele perché non ho l'esperienza minima per darti un'opinione, sappi comunque che ti seguo con interesse  Very Happy 
    Un abbraccio.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2182
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 52
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 05 Apr 2014, 21:08

    birba 60 ha scritto:Le parti più alte , se non sbaglio dovrebbero avere un nome specifico e per correttezza mi sembra che siano

    trinchetto : albero maggiore di trinchetto , albero di  paroccheto e albero di  trinchetto

    maestra :albero maggioe di maesra , albero di gabbia e alberetto di maestra

    mezzana : albero maggiore di mezzana , albero di contro mezzana e alberetto di mezzana

    Complimenti Fede stai andando egregiamente con le vele .

      

    Giancarlo


    Se vogliamo dirla meglio:

    1) Albero di trinchetto - Albero di parrocchetto - albero di velaccio

    2) Albero di maestra - albero di gabbia - albero di gran velaccio

    3) Albero di mezzana - albero di contromezzana - Albero di belvedere (dove previsto)

     Very Happy 



    _________________

    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Ven 02 Mag 2014, 23:01

    Salve Naviganti... come vanno les cose??? Innanzi tutto mi scuso per i periodi prolungati d'assenza dal forum ma come ben sapete con tutte ste feste di mezzo si approfitta per staccare un pò e rilassarsi all'aria aperta.
    I lavori sul Vespucci nonostante la mia lunga assenza sono andati avanti e sono arrivato al punto d'inferire le vele sui pennoni ed eccoci qua arrivati al dunque... sapreste dirmi come vanno inferite le vele nei vascelli moderni?
    Vi ringrazio in anticipo e a presto.


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Lun 09 Giu 2014, 11:26

    Buongiorno ciurma!!! Come state?... Per prima cosa vorrei chiedervi scusa a tutti quanti voi per la mia lunga assenza dal forum, ma purtroppo l'alluvione che colpì le Marche il mese scorso ha creato diversi problemi sul posto di lavoro e mi ha tenuto impegnato per quasi tutto il mese di maggio.
    Con questo non voglio dire che non abbia seguito i vostri lavori tramite l'iphone anche se con pochissimi commenti a riguardo.
    Tornando al mio modello ecco a voi l'avanzamento dei lavori... anche se molto a rilento  Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad 





    Come potete vedere le vele sono state tutte quante cucite a mano con la tecnica del punto e fila per i ferzi. Per il gratile invece ho addoperato la tecnica proposta di Lusci nel suo libro "le vele secondo Lusci", inoltre le vele sono state posizionate sui pennoni senza manovra alcuna perchè ancora non ho ben definito la posizione finale di queste... ogni consiglio come sempre e ben accetto. Un salutone a tutti e alla prossima.


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    pennabianca
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Vergine Capra
    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 22.05.14
    Età : 74
    Località : Padova
    Umore : Ottimo

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da pennabianca il Lun 09 Giu 2014, 13:30

    Complimenti carissimo magnifico lavoro non ho parole, foto e descrizioni da tenere sotto controllo per chi come me stà cominciando il modello della Hachette Amati.
    Ciao a presto e buon lavoro.

      
    avatar
    oldsalt
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Scorpione Cavallo
    Numero di messaggi : 305
    Data d'iscrizione : 26.04.12
    Età : 50
    Località : Parma
    Umore : Quasi sereno

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da oldsalt il Lun 09 Giu 2014, 16:25

    Ciao Federico e complimenti per l'ottimo lavoro. Per le vele hai fatto un lavoro eccellente e per chi ci è già passato sa come é complicato.
    avatar
    Franco55
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Vergine Capra
    Numero di messaggi : 343
    Data d'iscrizione : 10.12.11
    Età : 62
    Località : caltanissetta
    Umore : Allegro

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Franco55 il Lun 09 Giu 2014, 17:04

    Ciao Federico.

    Posso semplicemente dire che è uno spettacolo.... sicuramente il lavoro di cucitura sulle vele non è stato facile e nonostante il tuo poco tempo lo hai eseguito egregiamente.

    I complimenti sinceri sono d'obbligo.  
    Un saluto e buona continuazione.
    avatar
    birba 60
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Vergine Ratto
    Numero di messaggi : 1325
    Data d'iscrizione : 10.10.12
    Età : 57
    Località : Ravenna
    Umore : calmo e sereno

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da birba 60 il Lun 09 Giu 2014, 19:41

    Ciao Fede , e buon vento a tutto il forum perdonami caro amico mio se invado il tuo topic con questa mia premessa per porre le mie scuse a tutti voi per la mia lunga assenza dal forum , ma allo stesso tempo ti faccio i miei complimenti per l'ottima eseguzione dei lavori ,
    un lavoro eccellente
       
    Giancarlo


    _________________
    Non smettere mai di sognare
    solo chi sogna può volare .
    Peter Pan                                                                                                                                        
    avatar
    Andrea52
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 406
    Data d'iscrizione : 20.10.12
    Età : 65
    Località : Milano
    Umore : moderatamente euforico

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Andrea52 il Lun 09 Giu 2014, 20:53

    Buona sera Federico che devo dire di diverso dai complimenti che tutti Ti hanno fatto? mi accodo e vedrò di starti alle costole per carpire come hai fatto ad arrivare a questo risultato, esenz'altro Ti chiederò molti consigli aspettami che arrivo. 
    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 955
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da luigi43 il Mar 10 Giu 2014, 07:55

    Bellissimo lavoro Federico,complimenti Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi
    avatar
    Bishop
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Gallo
    Numero di messaggi : 954
    Data d'iscrizione : 14.09.12
    Età : 36
    Località : Ostra (AN)
    Umore : 2014... Avanti Tutta!!!!!

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Bishop il Mar 10 Giu 2014, 22:57

    Signori... buona sera a tutti quanti voi... che dire, i vostri complimenti fanno sempre piacere, perciò grazie di cuore...
    @pennabianca: i complimenti dovrei farli io a lei, sono rimasto molto affascinato dai suoi lavori terminati. In particolare quello della Soleil Royal.
    @Angelo: ricambio i complimenti... anche te hai fatto un ottimo lavoro sulla Perla Nera...
    @Giancarlo: bentornato tra di noi Gianca... il mess su WhatsApp l'ho letto ma non ti ho risposto per problemi di rete.
    @Luigi e Franco: grazie mille del vostro intervento e della vostra visita sul mio Wip.

    Vi auguro una buona serata...


    _________________
    ...Federico...
    Patientia Sit Virtus
    avatar
    pennabianca
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Vergine Capra
    Numero di messaggi : 360
    Data d'iscrizione : 22.05.14
    Età : 74
    Località : Padova
    Umore : Ottimo

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da pennabianca il Mer 11 Giu 2014, 12:11

    Buona giornata Federico ben trovato, mi raccomando dammi del tu mi farà estremamente piacere.
    Ringrazio anche te per gli apprezzamenti fatti ai miei lavori, ma come dicevo nei post precedenti hai fatto e stai facendo un lavoro meraviglioso, credimi e senza nessuna (leccatina). Ti seguo con interesse, a presto e buon lavoro.

    Pennabianca.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Il mio primo cantiere navale, Amerigo Vespucci, scala 1/100 DeA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Lun 25 Set 2017, 22:26