Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96493 messaggi in 3139 argomenti

Abbiamo 6302 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Sergio56


    Il Cutter: imbarcazione del XVIII-XIX secolo

    Condividi
    avatar
    Jack Harrison
    Moderatore
    Moderatore

    Maschio Bilancia Cane
    Numero di messaggi : 495
    Data d'iscrizione : 28.10.09
    Età : 24
    Località : Sul cassero

    Il Cutter: imbarcazione del XVIII-XIX secolo

    Messaggio Da Jack Harrison il Dom 13 Dic 2009, 16:18

    Il cutter



    Il cutter è un veliero di piccole dimensioni, ha un solo albero, una grossa randa, due o piu' fiocchi e puo' avere una o piu' vele quadre, non presenta velature sul bompresso.
    Una particolarita' è il bompresso, spesso scorrevole per poter essere portato entrobordo in caso di mare grosso ed impedirgli di tuffarsi nelle onde rallentando l'andatura e facendo soffrire l'alberatura.
    Questa imbarcazione si diffonde nel XVIII-XIX secolo specialmente tra i contrabbandieri e i guardacoste per le sue qualità nautiche, è infatti molto veloce e riesce a stringere maggiormente il vento rispetto alla maggior parte degli altri veleieri.


    Classico armamento a cutter
    avatar
    Kraken
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Cancro Scimmia
    Numero di messaggi : 18
    Data d'iscrizione : 31.08.10
    Età : 38
    Località : Padova

    Re: Il Cutter: imbarcazione del XVIII-XIX secolo

    Messaggio Da Kraken il Mar 31 Ago 2010, 23:11

    Interessante.. quella del bombresso "retrattile" non la sapevo!
    Comunque, se posso, vorrei aggiungere qualche altra info a riguardo, visto che tutt'ora ho in cantiere il HMS Resolution, kit della Corel in scala 1/50 riproducente un cutter armato inglese del XVIII secolo, basato principalmente su un piano del Chapman, rielaborato ed integrato da fonti iconografiche dell'epoca. Un pò più grandino rispetto ai più classici cutter, questo fà 25 metri circa, con due ponti, ed un armamento di 12 cannoni da 4 libbre e 18 spingarde, composto da un equipaggio di circa 30 uomini.

    Dei cutter posso dire che avevano uno scafo con linee affilate e di notevole pescaggio, ed univano a spiccate doti di velocità una discreta possibilità di manovra anche in acque ristrette o con mare cattivo. Date tali caratterisctiche venivano usati oltre che per il trasporto rapido di merci deperibili o preziose, anche dalle marine di guerra come avvisi e navi pattuglia, specialmente in inghilterra dalla finanza che controllava le coste dal traffico di contrabbandieri, che tra l'altro anche quest'ultimi usavano lo stesso tipo d'imbarcazione.
    In Italia invece ebbero scarsa diffusione, limitata solo alle coste liguri e toscane, spesso con varianti che armavano un secondo alberetto di manovra a poppa e con la maestra senza boma.

    Ospite
    Ospite

    Re: Il Cutter: imbarcazione del XVIII-XIX secolo

    Messaggio Da Ospite il Gio 02 Set 2010, 00:37

    Un'imbarcazione tanto semplice quanto affascinante! mi piace soprattutto per la velocità , come hai giustamente accennato! Very Happy

    Ulisse
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Numero di messaggi : 22
    Data d'iscrizione : 05.09.09
    Umore : tranquillo

    Re: Il Cutter: imbarcazione del XVIII-XIX secolo

    Messaggio Da Ulisse il Lun 13 Set 2010, 22:03

    In Italia il cutter è presente nel Tirreno; specie in Liguria e Toscana. Ma anche in Campania ! Ho diverse foto del Porto d' Ischia, e vi sono molti cutter, sia piccoli (7 - 8 metri) che di media grandezza (15 - 18 metri) utilizzati sia come barche da trasporto che per la pesca. Nel sito del Museo del Mare d' Ischia vi è il bellissmo modello del Cutter Mamma Maria eseguito da un ottimo maestro d' ascia locale che nell' età avanzata si era dedicato al modellismo navale che oggi noi definiremmo d' arsenale, in quanto utilizzava la sua bravura di maestro d' ascia anche per realizzare i modelli di imbarcazione (per questo uguali a quelli veri anche se in scala). Il cutter dei nostri mari era senza boma con il solo picco superiore a reggere la grande vela di randa.
    Cordialità
    Ulisse

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Il Cutter: imbarcazione del XVIII-XIX secolo

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 12 Dic 2018, 09:30