Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 21:25 Da pier antonio ceci

» Mi presento
Oggi alle 20:03 Da pier antonio ceci

» USS Sea Tiger
Oggi alle 19:53 Da Grupnav28

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Oggi alle 19:20 Da IGianni Giordano

» F-14 Tomcat
Oggi alle 14:31 Da ccf

» Golden Star in costruzione! Mantua Model
Oggi alle 09:59 Da cervotto

» HMS Bounty Del Prado
Ieri alle 19:00 Da Dr Stein

» restauro galeone 1980
Gio 17 Ago 2017, 16:38 Da cervotto

» Nave Traghetto FFSS Gennargentu
Gio 17 Ago 2017, 13:41 Da JACK SPARROW 53

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92586 messaggi in 2953 argomenti

Abbiamo 6011 membri registrati

L'ultimo utente registrato è vito1959


    la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Condividere
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 02 Ott 2013, 08:39

    Luca65 ha scritto:Attenta Giulia che Osvaldo ti tira via un po' di capelli li intreccia e ci fa delle gomene....


    Un saluto

    Luca
     

    Ora vado a cambiargli il nickname in MacGyver..  

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mer 23 Ott 2013, 19:57

    Urca! sono più di venti giorni che non scrivo niente!Shocked 
    Ciao a tutti!
    come al solito poco tempo da dedicare all'inserimento delle foto, anche se un giretto a vedere le novità degli altri W.I.P. non me lo faccio mancare!
    comunque nel frattempo il lavoro va avanti anche se con lentezza (due fine settimana sono andati via tra vendemmia e mosto: speriamo che almeno il vino venga buono!   )
    mi sono reso conto che ho terminato le parti importanti della Calypso, mi rimangono da realizzare i particolari di "riempimento" però mi da la sensazione di cominciare a vedere la fine del lavoro e sinceramente non so' se mi fa piacere o mi dispiace!   
    comunque questi sono i progressi:
    ho realizzato la campana di segnalazione da un tondino di alluminio



    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mer 23 Ott 2013, 20:03

    posizionato banco da lavoro con attrezzi e saldatrice carrellata

    argano laterale

    piattaforma posteriore e rulli vari di poppa

    catene parapetti e dell'argano ancore

    ho iniziato a posizionare le antenne

    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mer 23 Ott 2013, 20:09

    qualche particolare per "riempire" lo scaffale dietro l'argano principale

    le culle degli autogonfianti con le cinghie di trattenuta

    autogonfiante posizionato

    per adesso è tutto nel frattempo comincio a pensare a come "riempire" le parti vuote  ed a preparare i vari cavi aerei
    ciao a tutti
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2080
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mer 23 Ott 2013, 20:28

    E' sempre di più una meraviglia. Avrei pensato a tante cose ma alle cinghie per gli autogonfiabili mai e poi mai anche perchè nella realtà spesso e volentieri sono sostituite con un pezzo di corda.
    Gianni
    avatar
    geppo
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Cancro Dragone
    Numero di messaggi : 696
    Data d'iscrizione : 10.07.12
    Età : 53
    Località : Roma
    Umore : variabile

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da geppo il Mer 23 Ott 2013, 22:01

    Attento che se ce metti un'altra cosa te se affonda.Sbrigati a finirla che voglio vedere un altro progetto. buona notte
    avatar
    Luca65
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Scorpione Serpente
    Numero di messaggi : 592
    Data d'iscrizione : 10.10.11
    Età : 51
    Località : Firenze
    Umore : Dipende dalla cervicale

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Luca65 il Gio 24 Ott 2013, 08:47

    Sempre complimenti,

    Ma la saldatrice carrellabile non la leghi da qualche parte? Non la zeppi? La lasci libera di scorrazzare?  


    Visto che sei un perfezionista mi permetto!


    Saluti

    Luca


    _________________
    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Gio 24 Ott 2013, 22:51

    Bella, Bella, Bella!


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Walkyrja il Gio 24 Ott 2013, 23:53

    Anche a me dispiace che la stai per finire Osvaldo, mi piacerebbe continuare a vedere le tue inventive ancora per molto tempo.

    Diciamo che una volta completata, potresti trovare un altro modello, così per ancora molto tempo vedremmo le tue genialità.


    _________________
         

    magnani claudio
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Leone Bufalo
    Numero di messaggi : 276
    Data d'iscrizione : 17.01.13
    Età : 68
    Località : la Spezia

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da magnani claudio il Ven 08 Nov 2013, 11:33

    Ciao Omel 64,scusami ,ma devo farti un appunto, i salvagenti mi sembrano un pò troppo spigolosi, (è naturalmente un mio parere) secondo me sarebbero venuti meglio usando degli oring, che hanno sezione tonda(si trovano di tutte le misure)
    avatar
    luigi43
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Capra
    Numero di messaggi : 953
    Data d'iscrizione : 23.12.12
    Età : 74
    Località : roma
    Umore : quasi sempre buono

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da luigi43 il Ven 08 Nov 2013, 17:22

    Caro Osvaldo, ma le catene non dovrebbero essere nere? O perlomeno non d'ottone? scusami . Luigi


    _________________
    per imparare non è mai troppo tardi
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Ven 08 Nov 2013, 20:24

    IGianni Giordano ha scritto:E' sempre di più una meraviglia. Avrei pensato a tante cose ma alle cinghie per gli autogonfiabili mai e poi mai anche perchè nella realtà spesso e volentieri sono sostituite con un pezzo di corda.
    Gianni
    grazie Gianni
    avevo pensato di legarle con la fune ma la tentazione di realizzare le cinghie come nella realtà era troppo forte, ed alla fine la cosa mi ha soddisfatto abbastanza.
     

    geppo ha scritto:Attento che se ce metti un'altra cosa te se affonda.Sbrigati a finirla che voglio vedere un altro progetto. buona notte
    grazie Giuseppe
    meno male che è un modello statico  

    Luca65 ha scritto:Sempre complimenti,

    Ma la saldatrice carrellabile non la leghi da qualche parte? Non la zeppi? La lasci libera di scorrazzare?  

    Visto che sei un perfezionista mi permetto!


    Saluti

    Luca
    Accidenti, me lo dovevi dire prima, speriamo che il mare non sia mosso!


    ricigliano salvatore ha scritto:Bella, Bella, Bella!
    grazie Salvato'  

    Walkyrja ha scritto:Anche a me dispiace che la stai per finire Osvaldo, mi piacerebbe continuare a vedere le tue inventive ancora per molto tempo.

    Diciamo che una volta completata, potresti trovare un altro modello, così per ancora molto tempo vedremmo le tue genialità.
    Grazie Giulia
    al nuovo cantiere ci stò pensando ma devo trovare qualcosa che mi ispiri (anche l'idea di realizzare un veliero mi attira ma dovrei iniziare da uno molto semplice)  

    magnani claudio ha scritto:Ciao Omel 64,scusami ,ma devo farti un appunto, i salvagenti mi sembrano un pò troppo spigolosi, (è naturalmente un mio parere) secondo me sarebbero venuti meglio usando degli oring, che hanno sezione tonda(si trovano di tutte le misure)
    ciao Claudio avevo pensato anche agli oring ma quelli che ho visto avevano una sezione troppo tonda e le rondelle in teflon che ho usato mi sono sembrate la cosa che si avvicinava di più alla forma del salvagente rigido che ho a casa e che ho usato come modello
    mi raccomando aspetto altre critiche e suggerimenti
    grazie
     

    luigi43 ha scritto:Caro Osvaldo, ma le catene non dovrebbero essere nere? O perlomeno non d'ottone? scusami .     Luigi
    ciao Luigi
    niente scuse il forum serve proprio a questo
    le catene più piccole sono grigio-bronzo quelle più grandi sono color acciaio (anche se effettivamente sono un po' troppo lucide)
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Ven 08 Nov 2013, 20:34

    approfitto di qualche minuto al computer ed inserisco qualche avanzamento

    ho preparato i bidoni che sono sugli alloggiamenti in coperta





    devo confessare che stavolta ho usato dei bidoni provenienti da un vecchio kit militare Embarassed Embarassed  ma alloggiamenti e cinghie sono "made in Osvaldo" Very Happy 



    ho fatto delle prove per realizzare delle cime da posizionare in coperta



    ho poi iniziato a posizionare i cavi che reggono la plancia di avvistamento e le antenne (spezzoni di corde di chitarra sottratte al cognato musicista  )



    ciao alla prossima  
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Dom 01 Dic 2013, 22:52

    Urca! altri 20 giorni senza postare un avanzamento!
    devo dire che i particolari per il "riempimento" portano via tanto tempo!
    bisogna pensare, pensare e pensare    
    ho fatto diversi tentativi (non tutti andati a buon fine!  )
    questi sono quelli che mi sembrano venuti meglio:
    corde e gomene, stracci, taniche, pedane di legno,casse, scatole panca e bombole.


    non fate caso ai tentativi di realizzare le mute sub, lo so che sembrano le sagome della scena del delitto  di CSI Miami Embarassed Embarassed 


    remi e mezzo marinaio sul primo gommone

    un altro gommone coperto da un telone

    carrucole e cavi dei paranchi anteriori

    gli accessori sono solo appoggiati per consentire prove e cambiamenti.
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Dom 01 Dic 2013, 23:04

    nel frattempo sto pensando a come realizzare le pulci di mare, i famosi minisommergibili di Cousteau.
    vorrei realizzare il modello T500 che è quello del libro che ha ispirato la costruzione del modello


    ma non riesco a trovare disegni e dimensioni, si trovano solo quelle del modello successivo SP350

    nel frattempo che medito    
    mi è venuta in mente un'idea:
    realizzare una sorta di "gran pavese" ridotto con le sette bandiere di segnalazione che formano il nome della nave:

    cosa ne pensate?  
    anche perchè stranamente, a parte una targa posta sotto la bandiera

    la Calypso non ha il nome ne sulla prua e neppure a poppa, chissà perchè?  
    saluti a tutti
    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Dom 01 Dic 2013, 23:07

    che dire Osvaldo!
    Ci lasci sempre senza parole, la vista d'insieme del ponte di coperta poi è spettacolare.
    Come dice il titolo del tuo topic , modello degno del museo della marina di Parigi!
    Ciao sal.


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               
    avatar
    Walkyrja
    Admin
    Admin

    Femminile Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 2695
    Data d'iscrizione : 27.10.12
    Età : 59
    Località : Trieste
    Umore : Terribilimente indaffarata

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Walkyrja il Lun 02 Dic 2013, 19:21

    Hehehehe, che dire Osvaldo? Le immagini parlano da se Shocked 

    Per le bandiere non lo so, generalmente non sono usate per scrivere il nome della nave, ma per comunicare, però potrebbe essere un'idea.


    _________________
         
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2617
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 02 Dic 2013, 19:57

    Osvaldo,

    sono stato sempre a favore del dettaglio spinto per rendere un modello un vero modello
    e questa Calypso ne è la prova.
    Certo che messa in questo modo, con le attrezzature ordinatamente sparse, fanno pensare ad una nave operativa,
    viene quasi spontaneo pensare anche che manca l'equipaggio.
    E proprio perché il modello è rappresentato in modo operativo io "consumerei e sporcherei" un po' il ponte a poppa

    La pulce del mare che vuoi fare non è la SP 500?
    Non mi sembra che ci sia stata una T 500.

    Ottimo lavoro come sempre.


    _________________
    marco  
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2617
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 02 Dic 2013, 20:37

    Ah! Osvaldo, dimenticavo,
    hai per caso usato anche delle ghiande per fare qualche particolare?
    Ho visto vicino alla Calypso anche una faccetta sconsolata ...


    _________________
    marco  
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mer 04 Dic 2013, 22:04

    ricigliano salvatore ha scritto:che dire Osvaldo!
    Ci lasci sempre senza parole, la vista d'insieme del ponte di coperta poi è spettacolare.
    Come dice il titolo del tuo topic , modello degno del museo della marina di Parigi!
    Ciao sal.
    Grazie Salvato'! sei sempre esageratamente gentile! EmbarassedEmbarassedEmbarassed


    Walkyrja ha scritto:Hehehehe, che dire Osvaldo? Le immagini parlano da se Shocked 

    Per le bandiere non lo so, generalmente non sono usate per scrivere il nome della nave, ma per comunicare, però potrebbe essere un'idea.
    Ciao Giulia, l'idea mi è venuta leggendo che le bandiere sono usate, oltre che per il significato assegnato a ciascuna, anche per mandare brevi messaggi e quindi mi sono chiesto perchè non utilizzarle a scopo decorativo per vivacizzare il modello?


    cantierimodellinavali ha scritto:Osvaldo,

    sono stato sempre a favore del dettaglio spinto per rendere un modello un vero modello
    e questa Calypso ne è la prova.
    Certo che messa in questo modo, con le attrezzature ordinatamente sparse, fanno pensare ad una nave operativa,
    viene quasi spontaneo pensare anche che manca l'equipaggio.
    E  proprio perché il modello è rappresentato in modo operativo io "consumerei e sporcherei" un po' il ponte a poppa
    Ciao Marco, l'equipaggio è sempre un'idea che mi "frulla" per la testa!   per il "consumerei e sporcherei" si tratta di uno dei miei "crucci" peggiori!   neanche ti immagini come mi piacerebbe imparare a dipingere ed invecchiare i modelli come certe "opere d'arte" che si vedono!

    cantierimodellinavali ha scritto:Osvaldo,

    La pulce del mare che vuoi fare non è la SP 500?
    Non mi sembra che ci sia stata una T 500.

    Sorry! Embarassed come sempre hai ragione si tratta del modello SP500!

    cantierimodellinavali ha scritto:Osvaldo,

    Ottimo lavoro come sempre.
    grazie grazie! Embarassed 

    cantierimodellinavali ha scritto:Ah! Osvaldo, dimenticavo,
    hai per caso usato anche delle ghiande per fare qualche particolare?
    Ho visto vicino alla Calypso anche una faccetta sconsolata ...
    Scrat è un mito! (penso che esistano pochi personaggi di animazione irresistibili a par suo!)
    non mi sognerei mai di toccargli la ghianda!  
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Eta_Beta il Lun 23 Dic 2013, 09:54

    Ciao Osvaldo, mi sono imbattuto in un sito sulla storia dell'immersione che ha una ricca sezione dedicata a Cousteau, non so se conosci il sito ma forse ti può essere di qualche aiuto sulla realizzazione dei particolari: http://www.flashbackscuba.com/museum/Cousteau%20Experience/CousteauFrameset-1.htm

    Ciao

    Paolo

    PS: qui una chicca... Un disegno usato per depositare un suo brevetto:





    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Daniele84
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Sagittario Ratto
    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 31.05.13
    Età : 32

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Daniele84 il Lun 23 Dic 2013, 19:33

    Ho sfogliato tutte le pagine del topic, che dire sono a bocca aperta. Complimenti davvero!

      
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mer 25 Dic 2013, 22:25

    Eta_Beta ha scritto:Ciao Osvaldo, mi sono imbattuto in un sito sulla storia dell'immersione che ha una ricca sezione dedicata a Cousteau, non so se conosci il sito ma forse ti può essere di qualche aiuto sulla realizzazione dei particolari: http://www.flashbackscuba.com/museum/Cousteau%20Experience/CousteauFrameset-1.htm

    Ciao

    Paolo

    PS: qui una chicca... Un disegno usato per depositare un suo brevetto:



    ciao Paolo
    Grazie dell'indicazione! un bel regalo di Natale!   
    tanti auguri
       
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mer 25 Dic 2013, 22:26

    Daniele84 ha scritto:Ho sfogliato tutte le pagine del topic, che dire sono a bocca aperta. Complimenti davvero!

      
    ciao Daniele
    grazie  Embarassed 
    ben trovato e tanti auguri anche a te!
       
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Mar 07 Gen 2014, 21:35

    eccoci di nuovo qua! finite le feste si riprende a fare qualche lavoretto!   
    le ultime novità del vecchio anno sono state queste:
    il "gran pavese" con il nome "Calypso"

    e la targa con il nome della nave

    poi con il nuovo anno ho cominciato a pensare come risolvere il problema del minisommergibile, realizzare il sp350 sarebbe stato sicuramente più semplice vista la forma circolare ma l'idea è rimasta quella di realizzare l'sp500 che era imbarcato sulla "mia" versione della Calypso.
    dopo aver provato una sagoma in legno

    su una sezione di compensato ho realizzato una prova con della plastilina

     

    Contenuto sponsorizzato

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 20 Ago 2017, 22:54