Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 93433 messaggi in 2990 argomenti

Abbiamo 6057 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Trilly70


    la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Condividere
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Ven 11 Mag 2012, 22:57

    ciao ragazzi mi sono "imbarcato" nella costruzione del modello che sognavo da 40 anni (da quando mi hanno regalato il primo libro che la ritraeva!): la Calypso di Cousteau.
    Dopo aver preso in considerazione il modello della Revell (giocattolino?) e quello Billing boats (giocattolone?) ho preso il coraggio a due mani (si tratta del mio primo modello serio) e ho puntato all'autocostruzione!
    acquistati i piani dal museo della Marina di Parigi, ed un bel libro con un sacco di foto, giorni di ricerca di dati su internet e via con il compensato a costruire lo scheletro.
    purtroppo ho perso le foto realizzate durante la costruzione delle ordinate e la posa del fasciame.
    penso che da ora in poi avrò sempre più bisogno di consigli da parte vostra.
    Osvaldo
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Ven 11 Mag 2012, 23:09


    questa è la versione che vorrei realizzare
    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Ven 11 Mag 2012, 23:52

    Ciao Osvaldo piacere di aver fatto la tua conoscenza.
    Anche io possiedo i piani della Calipso, chissà forse un giorno... intanto apprendo dal tuo wip.
    Ciao e buona fortuna per il cantiere.
    Sal.


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da OLONESE il Sab 12 Mag 2012, 09:12

    Ciao Osvaldo,
    iniziamo con segatura e foto... Very Happy
    avatar
    Marco01
    Admin
    Admin

    Maschile Bilancia Cavallo
    Numero di messaggi : 1552
    Data d'iscrizione : 05.11.09
    Età : 39

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Marco01 il Sab 12 Mag 2012, 13:14

    Dopo tanto parlare di questa nave, finalmente un modello in costuzione! Sarà un piacere seguirti! Wink


    _________________
    ...trasportati dal potere del vento...  Wink
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da OLONESE il Sab 12 Mag 2012, 15:14

    Marco01 ha scritto:Dopo tanto parlare di questa nave, finalmente un modello in costuzione! Sarà un piacere seguirti! Wink


    Quoto Marco,
    "compagno di Calypso"!
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Dom 13 Mag 2012, 13:03

    iniziamo dagli sbagli!
    sono partito in "quarta" realizzando lo scheletro su disegni scannerizzati ed ho realizzato questo:

    per scoprire poi che i disegni non rispettavano le scale e quindi di aver fatto una porcheria!!
    quindi con una buona dose di umiltà ho ripreso tutto da capo ed ho ricostruito tutto ripartendo dai disegni originali.
    PS ho conservato la "porcheria", salvandola dal caminetto, a monito di errori futuri!!!
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Eta_Beta il Dom 13 Mag 2012, 18:26

    Omel, so che sono brutti momenti ma lo spirito è quello giusto per realizzare n modello con i fiocchi.

    Bravo, la scelta di iniziare da capo ti fa onore!

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    ricigliano salvatore
    Moderatore
    Moderatore

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 2999
    Data d'iscrizione : 05.09.10
    Età : 41
    Località : napoli
    Umore : di bolina stretta!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da ricigliano salvatore il Dom 13 Mag 2012, 19:12

    Ciao Osvaldo, mah, definirla porcheria sembra un pò eccessivo, ed in verità, non ho capito nemmeno bene quale fosse l'errore, forse le ordinate fuori scala con la chiglia?
    Se puoi essere un po più esauriente con la spiegazione del errore che ad occhio non lo vedo, oltre alla chiglia che mi sembra fare una esse.
    Ciao e grazie Sal.


    _________________


    L'intero castello di prua veniva sommerso quando la nave si
    precipitava verso il fondo dell avvallamento. Eppure la Surprise  
    si risollevava, rovesciando acqua dagli ombrinali. P.O'Brian

               
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Dom 13 Mag 2012, 21:17

    ciao Paolo, grazie del conforto Very Happy

    ciao Sal: sinceramente non ho capito neanche io cosa ho combinato (a parte i disegni fuori scala) probabilmente ho commesso un errore nelle ordinate che ho ricavato dai profili laterali del piano alternandole con quelle già presenti nel disegno.
    l'unica certezza è che utilizzando questo scheletro il fasciame aveva un andamento a S orribile a meno che di piazzare spessori dovunque.
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Dom 13 Mag 2012, 22:39

    nuova partenza dopo aver acquistato i piani dal museo della marina di Parigi.
    I piani si riferiscono alla prima versione di nave oceanografica anni 1950-52, mentre quella che vorrei realizzare è quella versione 1967-69 (l'ultima senza elicottero a bordo) che coincide con quella del libro che ha scatenato la voglia di costruzione.
    comunque lo scafo è sempre quello, quindi sono ripartito realizzando chiglia ed ordinate rispettando rigorosamente le misure dei piani di costruzione (un amico mi ripete spesso: errare è umano ma perseverare nell'errore è diabolico!).
    Poi ho rivestito il tutto con doppio fasciame, il primo in pero ed il secondo in noce ottenendo questo risultato:


    purtroppo ho perso le foto della costruzione.
    aspetto commenti e critiche!!!
    ciao
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Eta_Beta il Lun 14 Mag 2012, 09:30

    Osvaldo, mi pare un po' uno spreco utilizzare il pero come primo fasciame, detto questo mi pare un'ottima realizzazione. Aspettiamo i tuoi progressi

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da OLONESE il Lun 14 Mag 2012, 09:32

    Ammazzate che velocità Osvaldo...fatta e pure rifatta (bene)...ti seguo.
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 14 Mag 2012, 10:53

    Osvaldo, Osvaldo!
    Sei velocissimo, quanto tempo ti applichi al giorno?
    Ma che hai la bacchetta magica!
    Devi però farla revisionare, ti è sfuggito qualcosa.
    Vediamo intanto la struttura, ti ho cerchiato in rosso
    quello che mi sembra non corretto, quì l'ordinata sembra o storta
    oppure tagliata male, come vedi il fasciame rientra verso l'interno.
    Prego verificare (me la devi fare bene questa nave).




    Ho notato poi che il falso ponte lo hai fatto asolato, come mai?
    Voglio dire, in genere si fora se il modello sarà dinamico o per far vedere gl'interni ma in tutte e due i casi vedo che le ordinate sono tutte intere.

    Hai poi fatto i falsi scalmotti prima del tavolato del ponte, ti conveniva fare il contrario, così come è ora la vedo dura.

    Per finire tieni d'occhio il numero dei corsi, sulle immagini e filmati si riescono a contare in special modo le tavole che compongono l’impavesata.

    marco

    avatar
    luigi 57
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 554
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 60
    Località : Anzio
    Umore : vado con le condizioni meteorologiche

    -la-calypso-di-cousteau-autocostruita-su-piani-museo-della-marina-parigi

    Messaggio Da luigi 57 il Lun 14 Mag 2012, 12:48

    cantierimodellinavali ha scritto:Osvaldo, Osvaldo!
    Sei velocissimo, quanto tempo ti applichi al giorno?
    Ma che hai la bacchetta magica!
    Devi però farla revisionare, ti è sfuggito qualcosa.
    Vediamo intanto la struttura, ti ho cerchiato in rosso
    quello che mi sembra non corretto, quì l'ordinata sembra o storta
    oppure tagliata male, come vedi il fasciame rientra verso l'interno.
    Prego verificare (me la devi fare bene questa nave).




    Ho notato poi che il falso ponte lo hai fatto asolato, come mai?

    Voglio dire, in genere si fora se il modello sarà dinamico o per far vedere gl'interni ma in tutte e due i casi vedo che le ordinate sono tutte intere.

    Hai poi fatto i falsi scalmotti prima del tavolato del ponte, ti conveniva fare il contrario, così come è ora la vedo dura.

    Per finire tieni d'occhio il numero dei corsi, sulle immagini e filmati si riescono a contare in special modo le tavole che compongono l’impavesata.

    marco

    Giusto quanto rilevato da Cantierimodellinavali ma per quanto riguarda la "rientranza" credo che non sia nulla di "grave".Si può facilmente rimediare scollando il fasciame dall'ordinata"incriminata,spessorarla e incollare di nuovo il fasciame.
    Per gli scalmotti posizionati prima della listelaltura del ponte...a meno di non toglierli e riposizionarli dopo il tavolato,il compito diventa arduo, unica soluzione sarebbe "asolare" i listelli del ponte in corrispondenza degli scalmotti,ma mi sembra un lavoro molto dispendioso, a te la scelta....
    per il numero dei corsi dell'impavesata prova a "giocare" con la loro larghezza per rientrare con il numero esatto(ma attenzione ai fuori-scala evidenti!)
    Ricorda che "la calma è la virtù dei forti"!!!
    Ciao Luigi
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 14:47

    rispondo al volo prima di rientrare al lavoro:
    il pero in questo caso non è uno spreco ma una necessità data dalla frenesia di iniziare, infatti non ho resistito nell'aspettare che arrivassero i listelli dinoce che avevo ordinato e allora ho ricavato i listelli di pero da pezzi di scarto che avevo da un lavoro di falegnameria Very Happy
    non sono velocissimo! anzi! Embarassed è solo che quando ho scoperto il forum il modello era già iniziato (e la mancanza di consigli si vede) quindi le foto riassumono il lavoro di alcuni mesi
    effettivamente l'ordinata segnalata da Marco non è venuta benissimo, ho provato a recuperare con dello stucco ma evidentemente non è bastato, secondo voi posso provare a scollare il fasciame ed a spessorare oppure devo rifarlo di nuovo?
    il falso ponte è asolato perche volevo incastrare nei vuoti le cabine che stò preparando a parte (anche questa non so se sia stata la scelta migliore.
    per gli scalmotti, ahime!, peccato di inesperienza fu! me ne sono accorto appena ho cominciato a maneggiare il tutto ed a sentire sinistri scricchiolii a ogni manovra incauta, però adesso sono indeciso se smontare tutto e rifare dopo il tavolato o lavorare di fino il listello del ponte:
    accetto consigli
    adesso scappo al lavoro e stasera se riesco posto altre foto: aspetto consigli!!!!
    ciao
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 14 Mag 2012, 15:15

    omel64
    per il recupero dell'ordinata prenderei in considerazione il consiglio di Luigi57,
    mi sembra il più adatto e meno indolore.

    Tavolato ponte e scalmotti lo rifarei, impiegheresti meno tempo ed il risultato sarà migliore.

    marco

    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 20:29


    eccomi di nuovo quà!
    stasera ho fatto le foto a tutto quello che avevo già preparato: così mi becco le critiche tutte insieme! Very Happy Very Happy
    come suggerito ho scollato il fasciame dall'ordinata ed ho spessorato, secondo voi adesso come va?

    vi mostro il perchè delle asole sul falso ponte:


    segue......
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 20:32

    la falsa prua con la camera di osservazione sottomarina:

    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 20:36

    ed infine il falso ponte superiore e la plancia di comando:


    cosa ne pensate? attendo commenti e critiche /sempre gradite tutte e due!)
    ciao
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2102
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 81
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da IGianni Giordano il Lun 14 Mag 2012, 21:57

    Non riesco a seguirti.In tre giorni, dalla foto della nave siamo arrivati ad uno scafo già quasi finito.Ma come hai fatto a correggere gli errori che avevi fatto e nel contempo aver costruito quasi tutte le sovrastrutture? Mi sa che domani vedremo le foto del modello ultimato.
    Per me ci stai prendendo per i fondelli.
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 22:13

    no Gianni non mi permetterei mai! Embarassed come ho già scritto si tratta del lavoro fatto nei mesi precedenti all'iscrizione al forum.
    quello che ho pubblicato è il 99% del lavoro che ho fatto da un anno ad oggi!!
    e siccome sono incostante invece che finire una parte sono saltato da un pezzo all'altro per variare nell'utilizzo dei materiali, anche perchè da me i negozi di modellismo non esistono e quindi mi arrangio con i materiali che trovo! Very Happy
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Lun 14 Mag 2012, 23:17

    Osvaldo,
    come e con quali materiali hai realizzato la prua con la camera di osservazione?

    marco

    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 23:32

    x Marco:
    sotto due spezzoni di tubo x impianti elettrici

    e sopra la camera realizzata con lamine di piombo da 1,5 mm (ricavate da vecchi cavi elettrici di media tensione) in vari elementi e saldate a stagno




    segue....
    avatar
    omel64
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 313
    Data d'iscrizione : 08.05.12
    Età : 53
    Località : Macomer (NU)
    Umore : conviene stare sempre allegri, si vive meglio!

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da omel64 il Lun 14 Mag 2012, 23:40

    in particolare la semisfera frontale l'ho ricavata ribattendo la lamina a martellino su un pomello di legno di misura idonea, i tubi che finiscono alle cubie (si chiamano così vero?) delle ancore sono di rame, provenienti dagli scarti di un amico frigorista, anch'essi saldati a stagno

    ciao

    Contenuto sponsorizzato

    Re: la Calypso di cousteau autocostruita su piani museo della marina parigi

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 20 Ott 2017, 18:22