Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 96491 messaggi in 3139 argomenti

Abbiamo 6302 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Sergio56


    Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Condividi
    avatar
    RNitalia
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Serpente
    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 03.03.12
    Età : 41
    Località : Cina tropicale

    Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da RNitalia il Dom 04 Mar 2012, 14:42



    Ciao,

    rispondevo a JP, e chiedo consiglio a chiunque se ne intenda.
    Che colori dovrebbe aver ricevuto questa nave in foto?
    Si tratta della RN Varese, cannoniera del 1865, costruita in Francia, molto ibrida; si notino le vele ed il fumaiolo, lo scafo in metallo rivestito in legno, il rostro, la forma a brigantino...un vero cambiamento di periodo storico!
    Io credo che abbia gli alberi ed i ponti in legno, marrone scuro per i primi, lo scafo in grigio e proprio non so la carena.....
    Uso la balsa perché se la faccio in scala 1:700, le dimensioni saranno piccole davvero (era 61 metri), quindi la balsa mi da massima malleabilità e robustezza sufficiente considerata la scala.La Varese ha prestato servizio per 40 anni ed anche come nave ospedale e scuola e trasporti!
    Grazie anticipate per le risposte in merito alla colorazione ed al materiale da usare.
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2813
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da Albatros il Dom 04 Mar 2012, 15:51

    La scala 1/700 giustifica il materiale da te utilizzato. Leggendo il post di presentazione e sentendo parlare di balsa mi sono venuti i brividi, ma sono abituato a lavorare su altre scale.
    Per le colorazioni credo che i massimi esperti del forum siano JP o Caracciolo, comunque mi sembra che le imbarcazioni militari dell'epoca avevano tutte lo scafo nero.

    Mauro
    avatar
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 54
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da JP il Lun 05 Mar 2012, 11:51

    Ciao,

    rispondevo a JP, e chiedo consiglio a chiunque se ne intenda.
    Che colori dovrebbe aver ricevuto questa nave in foto?
    Si tratta della RN Varese, cannoniera del 1865, costruita in Francia, molto ibrida; si notino le vele ed il fumaiolo, lo scafo in metallo rivestito in legno, il rostro, la forma a brigantino...un vero cambiamento di periodo storico!
    Io credo che abbia gli alberi ed i ponti in legno, marrone scuro per i primi, lo scafo in grigio e proprio non so la carena.....
    Uso la balsa perché se la faccio in scala 1:700, le dimensioni saranno piccole davvero (era 61 metri), quindi la balsa mi da massima malleabilità e robustezza sufficiente considerata la scala.La Varese ha prestato servizio per 40 anni ed anche come nave ospedale e scuola e trasporti!
    Grazie anticipate per le risposte in merito alla colorazione ed al materiale da usare.


    Buongiorno a tutti

    La Varese, sorella della sfortunata Palestro, saltata in aria ed affondata durante la battaglia di Lissa, ha avuto da quanto ne ho a conoscenza, almeno un paio di colorazioni nell'ambito della sua vita operativa, prima come nave da guerra, poi come nave ospedale ed infine come nave scuola.

    Essendo di costruzione francese, anche se al progetto di base partecipò l'Ing. De Luca, aveva inizialmente la tipica livrea delle costruzioni francesi dell'epoca, quindi, secondo quanto so del periodo poteva avere :

    * opera viva rosso mattone opaco (lo scafo era in ferro, ma su alcune navi dell'epoca, sopra alla ricopertura in ferro della carena veniva a volte messo uno strato ligneo ricoperto poi da piastre di rame seguendo la vecchia modalità di copertura dei vascelli prcedenti. Lo strato intermedio di legno serviva ad evitare l'ossidazione elettrolitica tra ferro e rame.

    * linea del bagnasciuga : filetto bianco su alcune, su altre, invece, separazione dei due colori diretta senza colori intermedi)

    * opera morta nera (solo successivamente venne adottata una livrea grigio scuro)

    * interni delle murate bianche

    * sovrastrutture elevate (ad esempio torre corazzata do comando) bianca

    * boccaporti vari (lucernari, tqmbuci, osteriggi bassi) : legno scuro

    * linea del ponte al trincarino : bianca su alcune unità; nera su altre.
    In genere la linea del trincarino bianca era associata ad una seconda linea lungo tutta la murata immediatamente prima della parte superiore finale della stessa.

    * fumaiolo nero

    * ponti in quercia (quindi legno vivo)

    * alberi in legno color naturale
    * pennoni neri con varee dello stesso colore ed a volte bianche su alcune unità
    * picchi e boma in genere color legno (come gli alberi)

    Giusto per la cronaca, nel sito dell'Agenzia Bozzo dove hai preso quella foto, è citata un'altro link ad una foto della varese, ma la foto è sbagliata. Infatti rappresenta due unità della classe Regina Maria Pia

    Ci sono solo altre 2 foto conosciute della Varese (della Palestro, invece, non esiste alcuna foto in giro, secondo gli eminenti Bargoni e Gay) e si trovano ai link pubblici :

    http://it.wikipedia.org/wiki/File:Corazzata_Varese1.jpg
    http://it.wikipedia.org/wiki/File:Corazzata_Varese2.jpg

    Infine, per la sorella Palestro, esiste soltanto dell'ordinata una sezione a centro nave, di produzione francese, che serviva per mostrare la sistemazione delle artiglierie sul ponte batteria che erano cannoni-obici montati su affusti a scivole.

    Infine, non ti preoccupare se le foto dei tuoi lavori sono presenti anche su altri siti/forum.

    Lo stesso vale anche per me .. ma basta soltanto dichiararlo e tutti sono tranquilli.
    P.S. se hai foto di modelli terminati, pubblicale nella sezione dei lavori terminati.

    ciao
    A riscriverci presto

    Jp


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    avatar
    RNitalia
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Serpente
    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 03.03.12
    Età : 41
    Località : Cina tropicale

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da RNitalia il Lun 05 Mar 2012, 22:07

    Grazie per la dettagliata risposta.
    JP cosa pensi della balsa in piccola scala?
    Adesso però vediamo in pratica, che colori aveva questa nave.......nessuno altro che osa indovinare?
    A me pare grigia nello scafo, si noti la differenza del colore in foto con il nero del fumaiolo. Molto più chiaro.
    Sovrastrutture e murate sembrano tute uguali, a me pare, color legno giallino, ma potrebbe darsi che le murate siano bianche, come specifica JP.
    Alberi, appaiono molto scuri, forse legno scuro naturale? Grigio marrone o nero?
    avatar
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 54
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da JP il Mar 06 Mar 2012, 15:29

    RNitalia ha scritto:Grazie per la dettagliata risposta.
    JP cosa pensi della balsa in piccola scala?
    Adesso però vediamo in pratica, che colori aveva questa nave.......nessuno altro che osa indovinare?
    A me pare grigia nello scafo, si noti la differenza del colore in foto con il nero del fumaiolo. Molto più chiaro.
    Sovrastrutture e murate sembrano tute uguali, a me pare, color legno giallino, ma potrebbe darsi che le murate siano bianche, come specifica JP.
    Alberi, appaiono molto scuri, forse legno scuro naturale? Grigio marrone o nero?

    Ciao

    Onestamente, della balsa per le piccole scale ne penso molto male... a parte che lo penso anche per le grandi scale...

    Troppo leggera, morbida, facile a segnarsi inavvertitamente... .... è vero che si taglia e si scartavetra facilmente (ma occhio all'andamento delle fibre ed ai pelucchi che comunque lascia), ma in genere chi fa lo scafo in balsa poi lo ricopre subito con altro materiale (plasticard o carta, se lavora in piccole scale)proprio per utilizzare la morbida balsa come base per la struttura esterna che viene realizzata in materiale più resistente...

    Personalmente consiglierei, invece della balsa, un legno semiduro.. ce ne sono molti e qui ci sono dei veri e propri "maestri d'ascia" che possono consigliare una giusta essenza per la dimensione e la scala a cui vuoi riprodurre il modello.
    Ma ovviamente i gisti sono gusti... io non mi cimenterei mai in una scala 1/700 perchè mi mancherebbero i particolari da fare....

    Per il colore dello scafo, sicuramente è molto scuro (nessuno lo mette in dubbio) ma altrettanto è difficile indicare se è nero opaco oppure un grigio molto scuro. Le foto in bianco e nero, in questo senso, per far capire il colore o la sua gradazione, non sono delle più attendibili.

    Faccio un esempio : se prendi la foto al primo dei due link che ti ho inviato, e guardi la linea di galleggiamento a prua, noterai che a filo acqua è molto più scura che appena superiormente... sembrerebbe quindi nera l'opera viva e più chiara l'opera morta.
    Ed invece l'opera viva era rosso scuro...

    Quindi, puoi anche verniciare lo scafo (opera morta) di grigio, invece che nero, ma dovrebbe essere un grigio decisamente scuro...
    Gli alberi, a quanto ne so io, in genere erano lasciati naturali oppure verniciati in bianco per i fusi inferiori (ma non nel caso di queste cannoniere)
    Nel tuo caso li lascerei legno naturale (scuro) e forse dipingerei in nero opaco soltanto la parte all'altrezza della coffa e del colombiere, fino alla testa di moro superiore...
    Il bompresso, invece, è chiaramente color legno chiaro

    Per il giallino, in quel periodo veniva poco usato per le sovrastrutture (tipicamente bianche come l'interno delle murate, a parte poche eccezioni).
    Come puoi vedere sempre dalla foto, si distinguono le sovrastrutture con la torre corazzata in bianco, l'interno delle murate sempre in bianco, mentre le maniche a vento sono scure, ma sembrerebbe che l'interno sia differente (forse rosso?)

    In ogni caso la livrea così detta "vittoriana" (nero/rosso/bianco/giallo ocra) sarebbe stata usata più frequentemente qualche decennio più tardi.


    ciao ed a riscriverci presto

    Jp


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    avatar
    RNitalia
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Serpente
    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 03.03.12
    Età : 41
    Località : Cina tropicale

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da RNitalia il Mar 06 Mar 2012, 22:58

    Ciao,

    un'ultima cosetta: La carena rosso scura, visto che all'epoca non si usava ancora il verde, pare, ma non potrebbe esser stata nera? Vado col rosso o col nero?
    Gli alberi o marroni o gialli, forse non bianchi, le maniche a vento, credo nere come il fumaiolo, ed interni rossi? Il rosso era ben usato allora nella nostra Marina ?
    avatar
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 54
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da JP il Mer 07 Mar 2012, 09:12

    RNitalia ha scritto:Ciao,

    un'ultima cosetta: La carena rosso scura, visto che all'epoca non si usava ancora il verde, pare, ma non potrebbe esser stata nera? Vado col rosso o col nero?
    Gli alberi o marroni o gialli, forse non bianchi, le maniche a vento, credo nere come il fumaiolo, ed interni rossi? Il rosso era ben usato allora nella nostra Marina ?

    Ciao,

    Le indicazioni generali sono state date .... e non so cosa altro poterti indicare, se non il consiglio di andarti a spulciare in internet o su libri specializzati le varie foto dell'epoca anche per altre navi militari italiane.

    Adesso, credo, sta a te scegliere quello che tu reputi più adeguato, tenendo conto che per quanto ne so io le carene (quindi opera viva) non erano per nulla nere sulle navi della Regia Marina di quel periodo.

    Non credo che nel 1860-66 venisse utilizzata la livrea vittoriana e quindi, se posso suggerire, gli alberi (almeno sui fusi inferiori) non li farei gialli.

    Per il resto, giudica tu... ma come scrivevo prima, confronta anche foto di altre navi italiane dell'epoca per evere dei raffronti.
    In ogni caso hai due buone foto della Varese a disposizione che ti danno comunque delle indicazioni se non dei colori esatti, almeno della gradazione di scuro da usare.

    A riscriverci presto

    Jp


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    avatar
    RNitalia
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Vergine Serpente
    Numero di messaggi : 25
    Data d'iscrizione : 03.03.12
    Età : 41
    Località : Cina tropicale

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da RNitalia il Mer 07 Mar 2012, 21:35

    Utilizzerò altro rivestimento, non più la balsa....solo per le strutture interne, e forse la faccio in scala 350.

    Grazie per le risposte , a scriverci presto!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Quiz: datemi aiuto per capirne i colori...nave del 1865

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 12 Dic 2018, 08:23