Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Costruiamo la Nave Romana Quinquereme ?
Oggi alle 15:38 Da JACK SPARROW 53

» stucco epossidico bicomponente
Oggi alle 11:44 Da valter1

» Come fare per costruire la Vespucci
Oggi alle 09:29 Da magnani claudio

» H.M.S. VICTORY (Sergal)
Lun 18 Set 2017, 23:23 Da babbyo

» Royal Caroline (Panarat) 1749
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da pier antonio ceci

»  Wasa's sharing projet
Lun 18 Set 2017, 22:29 Da bruno 45

» fasciame unico o doppio fasciame?
Lun 18 Set 2017, 21:44 Da Vitriol

» Mi presento
Lun 18 Set 2017, 19:26 Da luigi43

» BRIGANTINO NAVE ITALIA
Lun 18 Set 2017, 17:26 Da Laerte

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92938 messaggi in 2971 argomenti

Abbiamo 6034 membri registrati

L'ultimo utente registrato è braun


    HM Bark Endeavour

    Condividere
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Sab 24 Dic 2011, 08:42

    Endeavour

    Buongiorno e buona vigilia di Natale a tutti.
    Essendo quasi pronto all'apertura del cantiere comincio questo wip.

    Il modello sarà costruito partendo dal kit Constructo, in scala 1/60, e modificato quanto più possibile per cercare di avvicinarmi il più possibile all'originale.
    La documentazione che utilizzerò sarà la monografia "Captain Cook's Endeavour (Anatomy of the Ship)" di Karl Heinz Marquardt (già scannerizzata e ristampata in A4 per poterla usare come brogliaccio su cui scrivere note durante le fasi costruttive) oltre a un centinaio di files, foto e video, della replica attualmente ormeggiata nel porto di Frimantle in Australia. 

    Ecco le caratteristiche:

    Tipo: brigantino a palo
    Cantiere: Fishburn Whitby
    Varo: 1764
    Dislocamento: 379 t
    Lunghezza: 29,8 m
    Larghezza: 9,8 m
    Velocità max: 8 nodi
    Armamento principale: 10 cannoni da 4 libre ( ridotti a 6 per ridurre il peso dopo un incagliamento sulla barriera corallina )
    Armamento secondario: 10 (12) colubrine. (ho trovato dati discordanti e dovrò approfondire il numero esatto)

    Ora, in attesa di avere disponibile anche la mano destra per iniziare a fare un po' di segatura, sto iniziando a confrontare il materiale in mio possesso con i piani costruttivi del kit. 

    Nei prossimi post chiederò il vostro aiuto nelle prime scelte.

    Buon vento!
    avatar
    luigi 57
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 554
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 60
    Località : Anzio
    Umore : vado con le condizioni meteorologiche

    -hm-bark-endeavour

    Messaggio Da luigi 57 il Sab 24 Dic 2011, 09:24

    Innanzi tutto ti rinnovo gli auguri per una pronta guarigione per la tua mano Eta Beta,a seguire ti auguro un buon Natale e un felice 2012 insieme ai tuoi,ed infine un "buon cantiere" per la prossima opera modellistica!!tienici aggiornati e a riscriverci.

    Ciao Luigi
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da henry morgan il Sab 24 Dic 2011, 09:36

    fantastico! un nuovo cantiere l'endeavour....hmmm,interessante ti seguirò eta beta,con discrezione ma ti seguirò.tanti AUGURI! sia per natale,a te e famiglia,auguri per la mano,auguri per questo cantiere.ciaoe divertiti.
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Albatros il Sab 24 Dic 2011, 10:37

    Ciao Eta beta, complimenti per il nuovo cantiere.

    Mauro
    avatar
    Pietro77
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 404
    Data d'iscrizione : 22.11.11
    Età : 41
    Località : Rubiera-RE-
    Umore : Serenissimo.........!!!!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Pietro77 il Sab 24 Dic 2011, 11:36

    Ciao Eta Beta,sorveglierò con interesse il tuo nuovo cantiere . Ti rinnovo gli auguri di BUON NATALE!!!
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Mar 27 Dic 2011, 09:49

    Eccomi qui per chiedere il vostro aiuto.

    Nel consultare la documentazione del kit ho avuto una brutta sorpresa:

    Il modello prevede solo 1 fasciame ed eventualmente sono presenti dei listelli aggiuntivi per fare il secondo.

    Vi chiederete dove sta il problema? Il problema è che il secondo fasciame previsto è bruttino (non è indicato il legno usato) e molto più scuro del primo. Inoltre mentre nel primo ci sono alcune differenze cromatiche dei listelli che dovrebbero fare risaltare la posa delle tavole, il secondo è monocolore.

    Ho provato a fare una foto ai listelli che allego anche se dal vero la differenza è molto più marcata:



    PS: il primo fasciame è in Sapelly (???) e misura 3 x 2 mm, il secondo è 3 x 0,5 mm

    Stavo valutando le seguenti alternative che vorrei commentaste:

    a) Eseguire la listellatura con un solo faciame, omettendo di tagliare le tavole e di rispettare gli incastri usando i listelli interi

    b) Eseguire la listellatura con un solo fasciame ma preparando dei riempimenti in balsa tra le ordinate

    c)Usare i listelli più sottili come primo fasciame ed eventualmente irrigidire il tutto con il sistema di garza + colla all'interno della struttura per poi applicare i listelli 3 x 2 come secondo fasciame.

    d) eseguire la listellatura come da istruzioni (in quanto la parte visibile in legno sarebbe ridotta dalla verniciatura dello scafo).

    e) comprare un secondo fasciame di qualità migliore.

    Scusate la lunghezza del post ma non vorrei (questa volta) seguire bovinamente le istruzioni senza pensare con la mia (e la vostra) testa.

    Grazie in anticipo a chi potrà consigliarmi
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da henry morgan il Mar 27 Dic 2011, 11:23

    ciao eta beta,io per la mia modesta esperienza userei il 3x2 per il primo fasciame con blocchetti di riempimento a prua e poppa,se necessario metterei la garza interna ,che male non fà! comprerei dei listelli più nobili xil secondo con delle venature più pregiate,"ma questo solo se la mia intensione fosse di lasciare lo scafo con il legno a vista non verniciato".le altre opzioni che hai dato le decidi solo tu se le vuoi mantenere o meno, solo tu hai il progetto finale in testa ,noi ti possimo indicare affinche questo si realizzi nel migliore dei modi.ciao
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Albatros il Mar 27 Dic 2011, 18:48

    I listelli da 0,5 come primo fasciame lo eviterei, potresti complicarti la vita, per il resto quoto henry morgan.

    Mauro
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Mar 27 Dic 2011, 23:20

    Grazie, confermate quella che era la soluzione più ovvia! Andrò a cercare dei listelli più pregiati.

    A questo punto avrei un altro quesito da sottoporvi, relativo alla posa del secondo fasciame.

    Anche se è prematuro parlarne, ho notato un incongruenza tra i disegni della monografie e le foto della replica. Vi posto un paio di immagini dove si può notare questa differenza sotto l'incintone.





    A me verrebbe da pensare che la posa della monografia sia più attinente al periodo storico ma vorrei anche un vostro parere.

    Paolo

    PS: da mezzogiorno sono senza gesso, spero di poter iniziare il cantiere a breve Smile
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Albatros il Mer 28 Dic 2011, 18:11

    Sono contento che ti abbiano tolto il gesso e spero che presto tu possa iniziare a fare segatura.
    Per il fasciame sono della tua stessa idea.
    Il fasciame del disegno è corretto, mentre quello della replica mi sconvolge le idee
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 28 Dic 2011, 18:36

    Grazie Albatros, le tue parole mi confortano. Non è il primo modello che costruisco ma quì siamo a livelli così alti... Inoltre questa volta vorrei concentrarmi sulla rappresentazione storica, e non sui soli piani del kit.

    Conto molto sui vostri suggerimenti.


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 29 Dic 2011, 07:06

    Il cantiere è partito.

    Per il momento ho assemblato la chiglia e le ordinate (senza colla) per controllare gli incastri.





    In secondo luogo ho fatto una prova di "sbiancatura" dei listelli che andranno a ricoprire il ponte in quanto un po' troppo gialli.



    Quelli dietro lo scaletto di prova sono nel colore originale, direi che il risultato non è male. Che ne pensate?
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2182
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 52
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da giampieroricci il Gio 29 Dic 2011, 07:48

    Eta_Beta ha scritto:
    Il modello prevede solo 1 fasciame ed eventualmente sono presenti dei listelli aggiuntivi per fare il secondo.


    Scusami se mi permetto: se davvero vuoi fare il salto di qualità, attenedoti quanto più possibile al vero, lascia perdere i listelli da kit: un solo fasciame, come nella realtà, di qualità e spessore adeguato, seguendo scrupolosamente le intestature come da monografia: non è difficile eseguire una buona posa, ma il risultato finale non ha paragoni!


    _________________

    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 29 Dic 2011, 08:38

    giampieroricci ha scritto:
    Eta_Beta ha scritto:
    Il modello prevede solo 1 fasciame ed eventualmente sono presenti dei listelli aggiuntivi per fare il secondo.


    Scusami se mi permetto: se davvero vuoi fare il salto di qualità, attenedoti quanto più possibile al vero, lascia perdere i listelli da kit: un solo fasciame, come nella realtà, di qualità e spessore adeguato, seguendo scrupolosamente le intestature come da monografia: non è difficile eseguire una buona posa, ma il risultato finale non ha paragoni!

    Giampiero, mi piacerebbe provarci, l'unica cosa che mila scia perplesso sono le distanze tra le ordinate che ovviamente non offrono una superficie d'appoggio come in presenza di tutti i quinti. Inoltre non credo che (sempre per lo stesso motivo) si possano interrompere i listelli per simulare la lunghezza in scala delle tavole.
    Per di più il kit (che mi ha molto deluso in alcune sue parti) utilizza un compensato da 3 mm per la chiglia e per le ordinate, offrendo una superficie d'appoggio piuttosto esigua.
    Pensi che comunque si possa fare?

    avatar
    luigi 57
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Ariete Gallo
    Numero di messaggi : 554
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 60
    Località : Anzio
    Umore : vado con le condizioni meteorologiche

    -hm-bark-endeavour

    Messaggio Da luigi 57 il Gio 29 Dic 2011, 09:29

    Eta_Beta ha scritto:
    giampieroricci ha scritto:
    Eta_Beta ha scritto:
    Il modello prevede solo 1 fasciame ed eventualmente sono presenti dei listelli aggiuntivi per fare il secondo.


    Scusami se mi permetto: se davvero vuoi fare il salto di qualità, attenedoti quanto più possibile al vero, lascia perdere i listelli da kit: un solo fasciame, come nella realtà, di qualità e spessore adeguato, seguendo scrupolosamente le intestature come da monografia: non è difficile eseguire una buona posa, ma il risultato finale non ha paragoni!

    Giampiero, mi piacerebbe provarci, l'unica cosa che mila scia perplesso sono le distanze tra le ordinate che ovviamente non offrono una superficie d'appoggio come in presenza di tutti i quinti. Inoltre non credo che (sempre per lo stesso motivo) si possano interrompere i listelli per simulare la lunghezza in scala delle tavole.
    Per di più il kit (che mi ha molto deluso in alcune sue parti) utilizza un compensato da 3 mm per la chiglia e per le ordinate, offrendo una superficie d'appoggio piuttosto esigua.
    Pensi che comunque si possa fare?


    Ciao Eta Beta seguendo i tuoi post e la cosa che mi ha colpito (in negetivo)è lo spessore adottato per la chiglia e le ordinate,troppo sottili!!Hai appena iniziato il cantiere, per cui ti suggerisco di rifare lo scheletro con compensato da 4o5mm (avresti una struttura portante molto più robusta e nel contempo più superficie d'appoggio per la chiodatura dei listelli)Un lavoro ben fatto adesso potrà evitarti "rogne"future. Quoto quanto detto da Giampieroricci per quanto concerne la listellatura,ma questo è un altro argomento....prima lo scheletro!!Buon 2012

    Ciao Luigi
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 29 Dic 2011, 12:02

    Ciao Luigi,
    purtroppo hai perfettamente ragione... Stò partendo da uno SCHIFO di kit.

    Mi è stato consigliato dall'unico negozio di modellismo della mia Città ma sicuramente ha perso un cliente. Sinceramente avrei voglia di buttare tutto alle ortiche e ripartire da zero. Ora però dovrei cambiare piani, ossatura, fasciame, elementi decorativi, armi. Probabilmente riuscirei a tenere la tela per le vele, il cordame e i bozzelli. Un po' poco per un kit da oltre 200 euro.

    Ho preso la decisione di completarlo, mettendoci del mio ma partendo da quello che ho.

    Il prossimo cantiere lo comincerò risparmiandomi i soldi del kit e investendo in un po' di attrezzatura e magari chissà provando a rifare il modello in Ammiragliato.

    I vostri consigli sono preziosissimi e ringrazierò chiunque voglia aiutarmi a completarlo.

    Scusandomi per lo sfogo (ovviamente non ce l'ho con nessun di voi, anzi...)

    Paolo


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Ammiraglio il Gio 29 Dic 2011, 15:09

    Vai Paolo...continua tranquillo con il Modello,e fai in modo che da uno "schifo" di Kit ne esca un Ottimo Modello!
    Non preoccuparti inoltre per lo "sfogo",visto che non mi risulta averne letto alcuno.....e qualora avessi voglia di farne (sempre nel lecito) la TUA Comunity è quì per ascoltarti Wink

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Gio 29 Dic 2011, 18:00

    Grazie Ammiraglio,
    continuerò al meglio delle mie possibilità.

    Ps: il bello di questo forum è il fatto di poter contare sull'aiuto di un numero impressionante di Ottimi modellisti ma soprattutto di avere un atmosfera pacata e cordiale che sà un po' di famiglia. Un applauso a tutti imoderatori e a tutti gli iscritti fedeli al forum!


    _________________
    "Se cerchi una mano disposta ad aiutarti, la trovi alla fine del tuo braccio." - Confucio


    http://www.modellistinavali.com
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Ven 30 Dic 2011, 12:04

    Buongiorno, in attesa che la colla asciughi stavo consultando la monografia per il rivestimento dei ponti e ho notato che vengono indicate delle giunzioni a paella corrispondenti ai travi portanti. Non é un grosso problema riprodurli ma è la prima volta che li vedo in vista su un ponte e quindi chiedo a voi illuminati se è il caso di seguire la monografia o meno.
    Vi allego un immagine del particolare.



    Paolo
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2182
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 52
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da giampieroricci il Ven 30 Dic 2011, 16:14

    Quelle giunture a palella sono eseguite sulle corde: le corde assomigliano alle tavole del ponte, ma hanno una funzione portante tra i bagli e i baglietti, oltre ad essere di spessore più consistente, per ovvi motivi: di qui la necessità di unirli con palella a doppio dente; il ponte è una struttura molto complessa se la si vuole rappresentare a dovere: ovviamente, non avrebbe senso nel caso di un modello totalmente rivestito: basta semplicemente riprodurre le palelle.... Altro discorso se si vuole rappresentare parte del modello in carpenteria, ma qui le cose cambiano e si complicano notevolmente, soprattutto con i kit commerciali.....


    _________________

    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Sab 31 Dic 2011, 09:11

    Grazie Giampiero, in effetti avevo notato nelle sezioni della monografia che le tavole in questione avevano spessore maggiore delle altre e a poppa sono quelle che hanno la rastrematura minore. Vedrò di provare a riprodurle.

    Paolo
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 04 Gen 2012, 09:44

    Piano piano i lavori proseguono, sono lento vuoi perché la mano non è ancora a posto del tutto vuoi perché sto provando a mettere in pratica tutti i vostri preziosi suggerimenti.

    Comunque lo stato del cantiere è il seguente:
    - Incollato le ordinate alla chiglia
    - posizionati e incollati i falsi ponti
    - realizzato l'angolo di quartabuono di prua con due blocchetti di legno tenero come riempimento tra la chiglia e la prima ordinata
    - iniziato a posizionare i primi listelli del ponte (castello di prua).

    I listelli come ho scritto qualche post fa vengono prima sbiancati con un bagno di un ora in candeggina poi risciacquati per una mezzora in acqua e quindi fatti asciugare.
    Per la calafatura, dopo varie prove (vinavil colorata, colorazione della costa dei listelli, carta incollata) ho optato per la tecnica del filo. Il risultato è sicuramente il migliore anche se molto più lungo.

    Appena riesco a trovare l'alimentatore della macchina fotografica ( pericolose le mogli che mettono in ordine Laughing ) posto qualche foto.

    Paolo
    avatar
    Pietro77
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 404
    Data d'iscrizione : 22.11.11
    Età : 41
    Località : Rubiera-RE-
    Umore : Serenissimo.........!!!!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Pietro77 il Mer 04 Gen 2012, 09:50

    Ciao eta BeTa, il trattamento che fai ai listelli del ponte ti permette di avere già un effetto "vissuto"?....
    avatar
    Eta_Beta
    Admin
    Admin

    Maschile Gemelli Maiale
    Numero di messaggi : 2996
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 46
    Località : Trento
    Umore : Buono, a giorni alterni!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Eta_Beta il Mer 04 Gen 2012, 11:36

    Pietro77 ha scritto:Ciao eta BeTa, il trattamento che fai ai listelli del ponte ti permette di avere già un effetto "vissuto"?....

    Diciamo che vengono desaturati (usando un gergo fotografico) il colore di fatto sbiadisce. In questo 3d al messaggio n°12 c'è una foto che seppur pessima (fatta con il cellulare) mostra la differenza tra i listelli originali e quelli che hanno avuto questo trattamento. Non badare alle righe nere sulle venature in quanto o provato a raschiarli quando ancora non era asciutto il colore per provare la calafatura. Appena possibile provo a farti una foto più decente.

    Comunque si, assumono un colore più bianco-grigiastro che da il senso di vissuto.

    Paolo
    avatar
    Pietro77
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 404
    Data d'iscrizione : 22.11.11
    Età : 41
    Località : Rubiera-RE-
    Umore : Serenissimo.........!!!!

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Pietro77 il Mer 04 Gen 2012, 12:43

    Grazie paolo,mi hai dato uno spunto su cui lavorare... in attesa che mi arrivino i listelli proveò ad usare il tuo sistema facendo una prova con listelli di tiglio(quelli ordinati sono di acero...).... il filo come lo poni?

    Contenuto sponsorizzato

    Re: HM Bark Endeavour

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 20 Set 2017, 18:32