Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» RMS Titanic 1:100
Oggi alle 18:56 Da Conte Cassius

» HMS VICTORY dubbio
Oggi alle 18:41 Da Oskarpittaduccio

» Valutazione vascello inglese 3 ponti
Ieri alle 17:49 Da IGianni Giordano

» S.O.S. Bismarck
Lun 13 Ago 2018, 18:03 Da Patito

» YACHT OISEAU DE FEU
Dom 12 Ago 2018, 17:43 Da IGianni Giordano

» Parere su una domandina
Ven 10 Ago 2018, 17:33 Da Walkyrja

» Cambio indirizzo Email
Mer 08 Ago 2018, 14:17 Da Walkyrja

» Ai Costruttori del Modello DINAMICO della Corazzata Bismarck 1:200 Hachette
Mer 08 Ago 2018, 13:14 Da Patito

» La Belle Hachette
Lun 06 Ago 2018, 11:04 Da spada claudio

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95631 messaggi in 3095 argomenti

Abbiamo 6238 membri registrati

L'ultimo utente registrato è andrea.biolcati


    MACCHINARI COMMETTITURA

    Condividi
    avatar
    davide
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Cancro Maiale
    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 01.09.10
    Età : 47
    Località : San Martino Buon Albergo - Verona

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da davide il Lun 25 Ott 2010, 11:18

    Discussione alquanto interessante, visto che prima o poi tocca a tutti la commettitura dei cavi, per me è cosa prematura ma come dite ci vuole pratica prima di arrivare a fare cose buone.

    Riccardo conosco grazie hai Tuoi pdf e scritti la macchina che hai usato per fare i cavi della belle .... ma mi sembra che ne stai facendo un altra potresti darmi delle anteprime, solo per incominciare a recuperare i materiali, visto che questa sarà fatta ad doc visto la tua esperienza.

    Tiziano un valente modellista come Te non può parlarmi di macchine fatte con le lego ... cosa mi dici in merito. Tu che tipo di macchina usi...

    con stima
    davide
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 11:27

    Ciao Davidone, per il momento sono fermo, ho solo i motori pronti, gli ingranaggi e le idee chiare, le altre cose che servono come un riduttore di velocità li prenderò al momento. Sono fermo perchè sono ancora ad ingabbiare il Bonhomme e quindi non ne ho urgenza ma, a tempo debito con una settimana farò tutto. Quando lo farò renderò tutti partecipi, i modellisti di questo forum e del Café. Very Happy

    p.s. Ripeto che i congegni approntati da Giacomo a mia esperienza sono i migliori, anche per lo scalo inclinabile che ridurrebbe, se non eliminare del tutto, i pesi sul congegno rotante. Ad ogni modo domandare è lecito rispondere è cortesia: le foto.

    Motori di due avvitatori cinesi


    Frizione bloccata con 4 viti (a motore), a cui ho tagliato le teste che sporgevano


    Ingranaggi per la Masuola


    Regolatori di velocità, comprati via internet insieme agli ingranaggi. Il nome del sito è evidente. Very Happy


    Ultima modifica di Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 11:48, modificato 1 volta
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Lun 25 Ott 2010, 11:46

    senza che rubate i giocattoli ai vostri figli io ho un modello preliminare che ho usato per studiare bene il fenomeno per fare una macchina automatica continua

    ci vogliono 5 minuti per farla


    l unico problema e che e lentissima ma se l considerate un hobby e non siete pretenziosi va benissimo io n 5 minuti riesco a fare un cavo da 50 cm dipende pero piu grosso e il cavo e meno tempo occorre se il cavo e piccolo abbracciatevi la croce e manovellate magari per cavi particolari e ottimo ma se dovete fare un intera nave prendetevela comoda



    questo e un cavo a 6 legnoli raro ma complesso da realizzare a macchina veloce


    le foto fanno schifo perche la webcam fa schifo ma ogni legnolo e un legnolo a 3 ed e molto accattivante il risultato
    avatar
    davide
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Cancro Maiale
    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 01.09.10
    Età : 47
    Località : San Martino Buon Albergo - Verona

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da davide il Lun 25 Ott 2010, 11:58

    Grazie a entrambi.....

    Scusa Caracciolo, non ho avuto fino d'ora l'occasione ma ti faccio i complimenti.
    Mi sembra di capire che la macchina improntata da Te sia manuale???

    ciao
    davide
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 12:06

    Ciao Caracciolo, in effetti se si vuol comprendere un minimo la meccanica della commettitura o torcitura dei cavi, una macchina manuale basta, ma ce da considerare che quando apponi dei motori la questione cambia radicalmente e devi di nuovo confrontarti con una pratica diversa. I motori sono lo scoglio principale perchè per commettere tutto il cordame di un bastimento significa far andare le macchine per ore e con uno sforzo particolare, anche la materia prima che si usa ha le sue differenze e poi la scala, quindi i diametri da raggiungere stabiliscono delle caratteristiche particolari. Poi anche come si commette è fondamentale, per quanto mi riguarda trovo banale commettersi i cavi e poi farli come non erano, vedo Modellisti, la maggior parte, che fanno i cavi con una montagna di legnuoli, io ho il piacere di farli a tre legnuoli per cavo piano e quindi tre cavi piani per un torticcio, cioè come erano, questo ti mette di fronte alla necessità di avere un buon cordoncino di base, quindi di svariate misure, e ciò porta via una montagna di tempo.

    p.s. Commettere una gomena a 4 cavi piani fà comprendere le difficoltà e se si da una letta al trattato del 74 di Boudriot, egli stabilisce che nella realtà era pessochè impossibile torcere gomene con 4 cavi piani, cose che avvenne poi con il motore.
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Lun 25 Ott 2010, 12:37

    ma io sono daccordissimo di fare i cavi come erano anzi se mi scervello su un disegno di una macchina pretendo che mi realizzi i cavi per come sono
    ovvio che a diverse epoche si sono usate macchine e tipologie di corde diverse ne sono consapevole
    per la cronaca nella teoria dei cavi il cavo piu robusto e quello a 3 legnoli a parita di spessore della corda
    ma questo non vuol dire che non sono mai esistiti sulle navi i cavi a 4 legnoli o a 6 sono casi particolari dettati da esigenze pratiche quali l uso che ne si fa del cavo
    un esempio :i cavi della marina borbonica del 1820 per il sartiame sono a 4 legnoli lo so perche se studi il modello e il cavo te ne accorgi e il motivo io ho cercato di spiegarmelo nella tipologia di strozzamento della sartia sulla bigotta che e molto particolare non e ne all inglese ne alla francese ovvio che non e stata sempre cosi ma almeno in quel periodo chissa per quale particolare motivo si e avuta questa consuetudine
    che poi il 95 percento dei cavi fosse a 3 e un dogma oppure a 3 legnoli con i 3 lezzini torciti insieme quel tipo di cavo si fa per un particolare motivo serve per aumentare la sezione utile del cavo rispetto al diametro del cavo stesso lo stesso vale per il lezzino interno che riempe il vuoto che si viene a creare all interno del cavo
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 12:57

    Infatti vi sono delle differenze tra le marinerie, gli inglesi usavano molto più spesso il verme o anima, cavo interno alla commettitura che passava nel centro della pigna, e mettevano un trefolo rosso per non farseli rubare, i francesi usavano un trefolo non catramato che rimaneva "bianco" per lo stesso motivo. Le commettiture erano comunque a 2, 3, 4 o 6 legnuoli, si usavano maggiormente cavi piani perchè la doppia torcitura per eseguire un torticcio era complicata e più costosa, benchè quest'ultimo fosse chiaramente più resistente, meno permeabile all'acqua e meno sensibile allo strofinio (Boudriot). I cavi superiori a 3 legnuoli erano usati per lavori di forza d'arsenale e non sui bastimenti.

    p.s. ad 1/48, ogni manovra, escluse le gomene e gli stragli principali quindi quasi tutti cavi piani, deve essere predisposta almeno da oltre 1 metro (per tranquillità e facilità di esecuzione io uso 1 metro e mezzo), di cavo commesso. Fatevi il conto di quanti metri di cavi di almeno 10 se non 15 misure diverse vi servono! Posto le foto degli ultimi cavi eseguiti con le "vecchie" macchine, con i colori scelti dopo diversa pratica. Cotone 100 X 100, colori naturali e commettitura a 3 legnuoli.

    Gomena da mm 3,4


    Sempre un torticcio da mm 2


    Cavo piano da mm 1


    Cavo piano da mm 0,5


    Boudriot riporta che i cavi sono meno scuri di ciò che si pensa e le vele meno chiare...il catrame usato era di un'altro tipo di quello che noi conosciamo quindi nero, che appunto dava delle sfumature rossiccie.

    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 60
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da matiz il Lun 25 Ott 2010, 13:55

    Nostromo ha scritto:La macchina fatta con i lego giustamente serve solo per comprendere la commettitura, probabilmente se avessi avuto la genialità di fare così le prime due macchine avrei commesso solo cavi piani perchè alla prima gomena la forza della commettitura le avrebbe sgangherate.
    Ti posso assicurare, siccome la adopero, che, anche i cavi torticci riescono bene, basta bloccare il tutto con la ciano e non ci sono problemi, la macchina verticale che hai citato, l'ho vista La spezia funzionare, ed è, se ricordo bene, del modellista Malaspina, effettivamente è molto ingegnosa.
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 14:18

    matiz ha scritto:Ti posso assicurare, siccome la adopero, che, anche i cavi torticci riescono bene, basta bloccare il tutto con la ciano e non ci sono problemi, la macchina verticale che hai citato, l'ho vista La spezia funzionare, ed è, se ricordo bene, del modellista Malaspina, effettivamente è molto ingegnosa.

    Ci credo, e ciò è probabilmente frutto di esperienze diverse. Franco mi ha parlato di un Modellista che gli ha dato l'idea ma non ricordo il nome, sarà senz'altro quello che dici, Fissore l'ha migliorata ed ultimamente ho trovato un Modellista francese che le vende, macchine a commettere verticali, e sembrano abbastanza degne, il prezzo si aggira sui 400 euro. Se a qualcuno interessano metterò il link.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Ott 2010, 15:49

    Ragazzi, che dire?
    Innanzitutto vi ringrazio per le vostre delucidazioni......!
    Volevo capire solo una cosa: la misura del cavo finale è quella tra le due macchine?
    Se dovessi aver bisogno di un ipotetico cavo di 10 metri, dovrei portare il disco rotante a circa 11-12 metri dalla masuola, è così?


    _________________

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Lun 25 Ott 2010, 16:11

    penso qualcosina in piu dipende molto dal tipo di cavo e da quanti legnoli ha calcola che il cavo finale va dal 75 al 60 percento del filo iniziale

    qiuindi dai 12,5 ai 14 metri pero tieni presente che una commettitura piu stretta da cavi piu rigidi e corti una piu lasca il contrario

    sempre se non ricordo male
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 16:58

    Cosa ci fai Giampiero con un cavo di 10 metri? 6 metri di scalo vanno alla grande e avrai cavi di 5 metri, 4 manovre o minimo 3 ad 1/48, come dice Caracciolo più è lunga la commettitura più hai un cavo problematico, per risolvere questo problema si dovrebbe usare la pigna ma siamo ad altre difficoltà. Vedrai che con dei congegni semplici farai i tuoi cavi senza pari e l'esperienza ti darà la possibilità di guardare al futuro. Mi sembra un gran passo.

    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 60
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da matiz il Lun 25 Ott 2010, 18:51

    caracciolo ha scritto:senza che rubate i giocattoli ai vostri figli.....
    Ho i figli della tua età, adesso, col Lego, ci rigioco io Wink
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 21:17

    matiz ha scritto:
    caracciolo ha scritto:senza che rubate i giocattoli ai vostri figli.....
    Ho i figli della tua età, adesso, col Lego, ci rigioco io Wink


    Hai figli di 25 anni toscanaccio, in odore di laurea come il nostro Caracciolo? E quanti anni hai? Li hai fatti giovine!
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Ott 2010, 21:55

    Riccardo, era un esempio per cercare di capire.... ovvio che un cavo di 10 metri sarebbe troppo....
    Intanto oggi ho fatto un salto al brico ed ho trovato in offerta un avvitatore 12 volt rigorosamente made in china a 19,00 euro: ne ho presi due, uno l'ho già smontato; non appena posso posto un paio di foto; adesso cererò le ruote dentate: misure consigliabili?
    Leggevo da qualche parte circa 50mm per quella centrale e 15mm per le piccoline....
    A proposito: quel colore rossiccio è davvero bello!!! Come hai fatto ad ottenerlo?


    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 22:07

    I colori della Super-iride per le stoffe, anche dal casalinghi, ho usato beige ed una punta di bordoux. Devi fare delle prove perchè non è così semplice. Colorare il filo prima della commettitura serebbe l'ideale ma mettere il rotolo a bagno non garantisce che il colore prenda tutto il rotolo, o almeno ce lo devi tenere per tempo, tipo una settimana e il colore si amplifica troppo all'esterno rimanendo di diverso colore dentro al rotolo, insomma un gran casino e ho trovato meglio immergere cavo per cavo, così puoi anche variare sfumature e averne diverse su di un bastimento: effetto ottico fantastico.


    Ultima modifica di Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 22:11, modificato 1 volta
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Lun 25 Ott 2010, 22:08

    [quote="Nostromo"

    Hai figli di 25 anni toscanaccio, in odore di laurea come il nostro Caracciolo? E quanti anni hai? Li hai fatti giovine![/quote]

    mio padre ha quasi gli stessi anni 56
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 22:13

    Non lo sò ma non credo che Tiz abbia figli di oltre 20 anni, sensazione.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Ott 2010, 22:30

    Una domanda che può sembrare stupida e forse lo è: il filo di cotone che si vende in merceria (DMC o Anchor) non ha già una sua commessura? Se ho ben capito, la rotazione dei singoli legnuoli serve per "serrare" questa commessura o a rifarla?


    _________________

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Lun 25 Ott 2010, 22:41

    ha delle lavorazioni ma non e commesso e torcito gasato pettinato ecc ecc ma non e un filo gia torcito a legnoli io pero non ho mai comprato il dmc e secondo me esistono marche in italia decisamente superiori e piu economiche tutto e andare in una merceria molto ben fornita e rompre i coglioni alle commesse
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Ott 2010, 22:43

    Se le commesse non sono male lo faccio molto volentieri!
    Very Happy


    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 22:49

    Dmc francese e Anchor italianissima sono due cordoncini da uncinetto e sono ritorti a destra questo ti permette di fare la commettitura dei cavi piani sinistrorsi e dei torticci destrorsi. Quando stendi i cavi tra i congegni la masuola li girerà al contrario decommettendoli individualmente e ricomettendoli, e a torcitura avvenuta il disco rotante li metterà insieme nella direzione opposta, le due diverse forze li terranno insieme. Più facile a farsi che a dirsi. Very Happy


    Ultima modifica di Nostromo il Lun 25 Ott 2010, 22:56, modificato 1 volta
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 25 Ott 2010, 22:55

    Allora avevo capito bene, anche se "vederlo" sarebbe sicuramente meglio!
    Domani passo alla GBC per vedere se trovo le ruote dentate; avrei intenzione di usare le batterie in dotazione agli avvitatori che ho comprato: non credo sia complicato costruire un alloggio per la batteria e inoltre non occorrebbe modificare nulla sull'impianto elettrico se non cambiare l'interruttore di avvio....


    _________________


    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 60
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da matiz il Mar 26 Ott 2010, 13:29

    davide ha scritto:
    Tiziano un valente modellista come Te non può parlarmi di macchine fatte con le lego ... cosa mi dici in merito. Tu che tipo di macchina usi...
    davide
    Eppure, caro Davide, uso la macchina fatta col lego, e senza motore, ho messo la manovella, perchè mi piace commettere il cavo a mano, ma non è un problema, sono infingardo, avevo il lego e la feci così, se mi girano i 5 minuti, magari la rifaccio, ma sempre a manovella, mi piace di più, per la velocità, basta rapportare diversamente le ruote dentate, ma non ci vuole poi tutto questo tempo, per fare i cavi, a parte che mi piace farmeli lì per lì, ma poi, se posso, manualizzo sempre un qualcosa a motore, io che nei motori è una vita che ci sto nel mezzo.
    avatar
    gianfini
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 18.06.10
    Età : 73
    Località : civitanova marche

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da gianfini il Mar 26 Ott 2010, 13:34

    Quoto Matiz, ci impiego un minuto per fare 50 cm. di cavo torticcio a manovella.

    Chi mi sa dire quanti metri di cime ci sono in media in un vascello.
    gianfi


    _________________
    e volta nostra poppa nel mattino,
    dé remi facemmo ali al folle volo,
    sempre acquistando dal lato mancino.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 15 Ago 2018, 20:33