Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» RMS Titanic 1:100
Oggi alle 18:56 Da Conte Cassius

» HMS VICTORY dubbio
Oggi alle 18:41 Da Oskarpittaduccio

» Valutazione vascello inglese 3 ponti
Ieri alle 17:49 Da IGianni Giordano

» S.O.S. Bismarck
Lun 13 Ago 2018, 18:03 Da Patito

» YACHT OISEAU DE FEU
Dom 12 Ago 2018, 17:43 Da IGianni Giordano

» Parere su una domandina
Ven 10 Ago 2018, 17:33 Da Walkyrja

» Cambio indirizzo Email
Mer 08 Ago 2018, 14:17 Da Walkyrja

» Ai Costruttori del Modello DINAMICO della Corazzata Bismarck 1:200 Hachette
Mer 08 Ago 2018, 13:14 Da Patito

» La Belle Hachette
Lun 06 Ago 2018, 11:04 Da spada claudio

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95631 messaggi in 3095 argomenti

Abbiamo 6238 membri registrati

L'ultimo utente registrato è andrea.biolcati


    MACCHINARI COMMETTITURA

    Condividi
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 18 Dic 2010, 18:55

    Al secondo tentativo: sorpresa!!! :-)



    Già allentando la tensione ho notato che il cavo non si è disfatto ed ha mantenuto la sua torsione: questo è il risultato!!!



    _________________

    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 18 Dic 2010, 18:59

    Confortato dal risultato che mi sembra positivo, ho fatto altri due cavipiani della stessa misura del precedente, perfettamente riusciti anche questi; quindi con questi tre cavipiani ho provato a fare un cavo torticcio..........
    Quello che sono riuscito ad ottenere è solo una specie di "elastico"! Devo capire dove ho sbagliato.... Ecco il risultato del mio primo tentativo di cavo torticcio:



    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Sab 18 Dic 2010, 19:58

    I cavi piani impostati sulla macchina, devono attraverso la masuola, essere leggermente stretti nella loro torsione, quindi nel senso di un cavo piano, ma li fermi prima che si accavallino, quindi che non si torcano troppo, poi fai andare il disco rotante nel verso contrario e li metti insieme. Non devi, messi i cavi piani sulle macchine, rifare il lavoro che hai fatto per commettere i cavi piani. Solo per questi devi decommettere i cavi originali e fare la tua commettitura, mi spiego?

    p.s. gran bel lavoro Giampiero, vedrai che cavi che ti farai e con grande soddisfazione.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 18 Dic 2010, 21:44

    Ecco allora dov'era l'errore! Sei stato chiarissimo come al solito!
    Evidentemente ho prima decommesso i cavi piani per fare il processo completo.... In effetti, a ben rifletterci, sarebbe anche un'operazione deleteria ed inutile.
    Quindi, basta stringerli ancora un po' nello stesso senso della loro torsione e poi far andare al contrario il disco rotante, giusto??
    Domani farò un ulteriore tentativo. Sto tra l'altro usando un cordonetto di prova sottratto a mia sorella, è della DMC modello Babylo del n° 10, un po' troppo grosso per la scala della Santisima Trinidad (che sarà il mio banco di prova...)
    Domani provo con un n° 20 sempre DMC ma diverso (tipicamente cordonetto da uncinetto)


    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Sab 18 Dic 2010, 22:29

    Giusto, in pratica devi stringerli ancora un po e quando il disco rotante li metterà insieme le due forze contrarie lo terranno unito, vedrai che le macchine, per i torticci, faranno uno sforzo notevole. Quando lo togli dalle macchine lascialo libero e magari si aggroviglierà un pochino, nulla di problematico, lo stendi ed il cavo riprende le sue meravigliose fattezze, gli fai un nodo da un lato ed uno dall'altro e te lo godi. Capirai quanto è semplice la commettitura e nel tempo arriverai a stabilire cavi più morbidi o più rigidi (perchè così erano a seconda di dove venivano impiegati), che nell'insieme di un modello faranno la loro gran bella figura. E quando saranno colorati avrai un colpo al cuore tanto sono belli.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Ven 24 Dic 2010, 20:02

    Oggi ho provato a rifare il torticcio: direi che ci siamo!
    Ecco il risultato:



    Poi ho voluto provare a realizzare un cavo a sei legnuoli, e questo è il risultato; giudicate voi!



    I due cavi a confronto:



    Colgo l'occasione per augurare a tutti un sereno Natale ed un anno nuovo ricco di soddisfazioni non solo modellistiche!


    _________________

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Ven 24 Dic 2010, 20:10

    se è commesso bene il 6 lo vedi tu
    da qui sembra tutto ok
    comunque è molto bello complimenti
    giampiero cresci a una rapidita incredibile
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Ven 24 Dic 2010, 22:04

    Devo ancora perfezionare la macchina però... La masuola lavora tanto e la batteria non dura; dovrò sostituirla con un alimentatore, ma sui motorini è indicato solo il voltaggio: come posso fare a capire che tipo di alimentatore potrei utilizzare?
    Un'altra cosa da studiare è un sistema per l'aggancio rapido dei legnuoli: si perde troppo tempo nell'annodare i cavi e soprattutto nel cercare di tenderli alla stessa tensione.... Forse con dei coccodrilli o dei piccoli morsetti..... mah!


    _________________

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Sab 25 Dic 2010, 01:49

    non regge il coccodrillo la tensione è troppo forte forse un piccolo morsettino ma perdi comunque tempo
    per l alimentazione oltre al voltaggio serve l amperaggio
    per questo io consigliavo quello a corrente direttamente forse risparmiavi pure ma non si trovano facilmente mettevi un piccolo trapano direttamente
    cmq vedi sulla batteria le specifiche o meglio se hai un foglio delle caratteristiche portalo con te e vai in un negozio di elettronica vendono molti apparecchi del genere forse trovi il tuo però attenzione se vuoi uno decente costa!!!
    probabilmente ti andra a corrente continua
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Dic 2010, 18:52

    Intanto sto continuando le mie prove e devo dire che la cosa mi appassiona!
    Ho provato anche a realizzare un cavo a quattro legnuoli: ecco il risultato:



    _________________

    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Albatros il Sab 25 Dic 2010, 20:20

    Ciao Giampiero, complimenti per i cavi.
    Non vedo l'ora di iniziare qualche cosa anche io.

    Mauro
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Sab 25 Dic 2010, 21:00

    l unica cosa che dovresti vedere e di prendere un cotone piu resistente e di qualita superiore dalle foto si vede che sfibra parecchio
    oltre a cambiare colore piu avorio giallino chiaro per cordame americano o color canapa per quello europeo
    prendi un bigasato o il filett buono se vai nei buoni negozi dove riforniscono i sarti dovresti trovare tutto l occorrente
    ciao
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Sab 25 Dic 2010, 22:22

    Sì caracciolo, questo che sto usando è di qualità scarsa, lo uso solo per le prove, per far pratica. Poi userò un cordonetto che usa mia sorella (una vita che lavora al chiacchierino!!!) della Anchor che in effetti è di qualità eccelsa, migliore anche della DMC francese.


    _________________

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Dom 26 Dic 2010, 12:45

    ciao giampiero
    si infatti capisco che i francesi usino il dmc ma in italia abbiamo prodotti migliori che costano anche meno
    penso che questo derivi semplicemente da un fatto di consuetudine
    vedrò i risultati a tempo debito

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Ferdinando il Dom 26 Dic 2010, 13:03

    Ragazzi sto proseguendo con i lavoro di questa macchina commettitrice e spero sia una cosa molto curiosa e oroginale nell'insieme;appena riesco a portarla a termine vi invio foto.Che il cielo me la mandi buona.Auguri a tutti.
    avatar
    lufer
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Gemelli Scimmia
    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.09.10
    Età : 62
    Località : finale emilia mo

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da lufer il Dom 26 Dic 2010, 19:42

    Ciao come alimentatore dei motori a 12 v in questione ho provato ad utilizzare
    quello della proxxon il modello NG5/E .Non so se come caratteristiche può andare bene però i motori funzionano e puoi regolare la velocità.

    fernando
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 27 Dic 2010, 12:28

    Caspita! Non ci avevo proprio pensato!!! E dire che ce l'ho e lo uso poco....
    Grazie per il suggerimento, oggi provo e faccio sapere!


    _________________

    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 27 Dic 2010, 18:31

    Allora, niente da fare: l'alimentatore Proxxon non ce la fa a mettere in moto il motorino; ho pure provato con un alimentatore Microset 0-15 volt regolabile max 3,5 Ampère.....; probabilmente c'è bisogno di un amperaggio maggiore, il Proxxon arriva a 2A e la macchina non si muove nemmeno. Qualcuno mi ha suggerito di utilizzare un alimentatore da computer, ma credo che bisognerebbe apportare qualche piccola modifica che io, non capendoci un'acca di elettronica, non sono in grado di fare.....
    Suggerimenti?? Quanti cavolo di ampère avranno questi motorini cinesi del piffero???
    avatar
    lufer
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Gemelli Scimmia
    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.09.10
    Età : 62
    Località : finale emilia mo

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da lufer il Lun 27 Dic 2010, 18:55

    io ho usato l'alimentatore della proxxon da 5 ampere e i motori funzionano bene.
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 27 Dic 2010, 20:14

    quello che ho io è il Proxxon NG 2/E da 2 Ampère e non va......


    _________________

    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Albatros il Lun 27 Dic 2010, 21:15

    Non hai per caso il carica batteria della macchina?
    Prova a collegarlo ai motori che come amperaggio dovrebbe andare bene.

    Mauro
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Lun 27 Dic 2010, 21:20

    se cerchi si trovano i trasformatori 10000 ma io l ho montato su un motorino da caricabatteria della macchina
    lo pagai 10 euro se fossi in te considererei l opzione comprare trapano a mano a corrente risparmieresti se il trasformatore costa piu di 25 30 euro i trasformatori prima o poi si rompono
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Lun 27 Dic 2010, 22:25

    Allora: Consiglio di Mauro OTTIMO!!!
    In pratica, quegli affarini cinesi sviluppano un amperaggio di circa 8A con picco di oltre 12A all'avviamento
    Ho provato col caricabatterie per auto 12V-12A e funziona alla grandissima!!!
    Devo solo modificare gli attacchi per poter utilizzare i coccodrilli del caricabatterie e sono a posto!
    Grazie ragazzi!


    _________________

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Mar 28 Dic 2010, 02:17

    esatto io quelli intendevo 10000 milliA sono 10A
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Albatros il Mar 28 Dic 2010, 21:37

    giampieroricci ha scritto:....
    Devo solo modificare gli attacchi per poter utilizzare i coccodrilli del caricabatterie e sono a posto!
    ....

    Due bulloni da 10mm dove colleghi i fili che vanno al motore e al tempo stesso li utilizzi per i coccodrilli del caricabatterie.

    Mauro

    Contenuto sponsorizzato

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 15 Ago 2018, 20:33