Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Un saluto a tutti
Oggi alle 13:25 Da Walkyrja

» Ciaoooo a tutti!!!
Oggi alle 13:24 Da Walkyrja

» S.o.s. tarme
Oggi alle 13:17 Da cervotto

» YACHT OISEAU DE FEU
Oggi alle 10:29 Da cervotto

» Colori ideali.
Oggi alle 10:13 Da cervotto

» Presentazione
Ieri alle 11:04 Da pier antonio ceci

» RMS Titanic 1:100
Ieri alle 00:50 Da Walkyrja

» HMS VICTORY dubbio
Mer 15 Ago 2018, 18:41 Da Oskarpittaduccio

» Valutazione vascello inglese 3 ponti
Mar 14 Ago 2018, 17:49 Da IGianni Giordano

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95644 messaggi in 3100 argomenti

Abbiamo 6241 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Andrea 86


    MACCHINARI COMMETTITURA

    Condividi
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 13:46

    matiz ha scritto:...ma non ci vuole poi tutto questo tempo, per fare i cavi,...

    Credo che ognuno persegue i suoi piaceri e che ciò sia un sacrosanto diritto, in virtù di ciò che hai scritto Tiz ti chiedo, se hai mai eseguito un intero set di cordami per un bastimento.

    Per Gianfini, 1 minuto non mi basta neppure per legare i cavi alle macchine e, onestamente con una manovella non ho mai provato ma credo che la tua sia più una battuta, o sbaglio?
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Mar 26 Ott 2010, 14:26

    Nostromo ha scritto:
    matiz ha scritto:...ma non ci vuole poi tutto questo tempo, per fare i cavi,...

    Credo che ognuno persegue i suoi piaceri e che ciò sia un sacrosanto diritto, in virtù di ciò che hai scritto Tiz ti chiedo, se hai mai eseguito un intero set di cordami per un bastimento.

    Per Gianfini, 1 minuto non mi basta neppure per legare i cavi alle macchine e, onestamente con una manovella non ho mai provato ma credo che la tua sia più una battuta, o sbaglio?

    concordo ci vuole piu tempo per preparare che per torcere
    avatar
    gianfini
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 18.06.10
    Età : 73
    Località : civitanova marche

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da gianfini il Mar 26 Ott 2010, 14:57

    Nostromo ha scritto:
    matiz ha scritto:...ma non ci vuole poi tutto questo tempo, per fare i cavi,...

    Credo che ognuno persegue i suoi piaceri e che ciò sia un sacrosanto diritto, in virtù di ciò che hai scritto Tiz ti chiedo, se hai mai eseguito un intero set di cordami per un bastimento.

    Per Gianfini, 1 minuto non mi basta neppure per legare i cavi alle macchine e, onestamente con una manovella non ho mai provato ma credo che la tua sia più una battuta, o sbaglio?
    Intendo giri di manovella, infatti ci vuole piu' tempo a legare che a torcere.
    gianfi


    _________________
    e volta nostra poppa nel mattino,
    dé remi facemmo ali al folle volo,
    sempre acquistando dal lato mancino.
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 15:31

    Perdonatemi, perchè magari mi sbaglio ma, qualcuno è interessato alla commettitura dei cordami e alle relative macchine, stare a parlare dei propri piaceri lo trovo fattibile e accettabile ma ciò che ci viene richiesto è come commettere i cordami e come costruirsi due macchine. Continuare sulla falsariga del così lo fai ugualmente perchè lo faccio "io" credo che non serva a nessuno. Non stiamo discutendo che poi le cose uno se le fà come meglio crede, stiamo cercando di dare delle indicazioni che non dovrebbero creare dubbi ma infondere un minimo di certezze. Ho l'impressione che in questa forma non si arrivi da nessuna parte seppur convinto profondamente che è meglio mettere in discussione tutto. Very Happy
    avatar
    davide
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Cancro Maiale
    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 01.09.10
    Età : 47
    Località : San Martino Buon Albergo - Verona

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da davide il Mar 26 Ott 2010, 16:02

    matiz ha scritto:
    Eppure, caro Davide, uso la macchina fatta col lego, e senza motore, ho messo la manovella, perchè mi piace commettere il cavo a mano, ma non è un problema, sono infingardo, avevo il lego e la feci così, se mi girano i 5 minuti, magari la rifaccio, ma sempre a manovella, mi piace di più, per la velocità, basta rapportare diversamente le ruote dentate, ma non ci vuole poi tutto questo tempo, per fare i cavi, a parte che mi piace farmeli lì per lì, ma poi, se posso, manualizzo sempre un qualcosa a motore, io che nei motori è una vita che ci sto nel mezzo.

    Caspita mi spiazzi ogni volta ... fantastico .... grazie Tiz.


    Da queste ultime mail mi sembra di capire che le macchine sia a mano o motorizzate siano uguale cambia solo il tempo della lavorazione ... ma questa è un altra storia.

    Si prendono i fili di colore bianco da uncinetto quelli della Anchor mi sembra che sono italiani e poi si colorano con le tinture per i tessuti.

    Parlando della macchina vera e propria orizzontale verticale con binario senza con pigna .... che caos per un ignorante in materia come me.

    Da quello che capisco RIccardo tu segui quella che c'è sul Frolich o sbaglio ..... che è similare di quella del Giacomo alias James...

    grazie
    davide
    avatar
    gianfini
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 877
    Data d'iscrizione : 18.06.10
    Età : 73
    Località : civitanova marche

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da gianfini il Mar 26 Ott 2010, 16:13

    Non sono convinto della convenienza di motorizzare la commettitrice, tenendo conto del rapporto spesa/tempo, probabilmente sbaglio, visto che illustri modellisti lo hanno fatto...
    Questa è la soluzione che ho trovato per il mio lavoro:

    http://modellistinavali.forumattivo.com/tutorial-e-macchinari-f32/commettitricea-manovella-t505.htm

    Gianfi


    _________________
    e volta nostra poppa nel mattino,
    dé remi facemmo ali al folle volo,
    sempre acquistando dal lato mancino.
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 18:07

    davide ha scritto:...Da quello che capisco RIccardo tu segui quella che c'è sul Frolich o sbaglio ..... che è similare di quella del Giacomo alias James...

    Ma si, alla fine nessun manuale ti spiega meglio del francese come intraprendere qualcosa di concreto, c'è anche chi non lo trova utile ma, se non hai esperienze di ingegno manuale Frolich ti apre porte particolari. La commettitura è solo pratica, manualmente o con il motore i cavi li fai, come dire che per essere precisi serva un CNC, non è così, ognuno persegue i suoi piaceri, l'approccio non si discute, individuale, però se ti impostassi ad affrontare un tuttotondo con gli attrezzi canonici, se uno del mestiere ti fa vedere e scoprire le tecniche non sarebbe male. Lo scambio di informazioni e di conoscenza, quello che l'umana specie fa da sempre. Con il web sembra diventato complicato. Very Happy
    avatar
    lufer
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschio Gemelli Scimmia
    Numero di messaggi : 29
    Data d'iscrizione : 24.09.10
    Età : 62
    Località : finale emilia mo

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da lufer il Mar 26 Ott 2010, 19:28

    Ciao Riccardo,mi accodo al gruppo per costruire la macchina .
    Ti seguiro con attenzione giusto il tempo di recuperare il materiale.
    Ciao Fernando
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Mar 26 Ott 2010, 20:00

    Bene.....
    Allora cominciamo a costruirla questa benedetta macchina!
    Posto una foto del motore smontato dall'avvitatore cinese che ho acquistato per pochi euro:





    _________________

    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Mar 26 Ott 2010, 20:02

    Poi sono passato dal mio amico riparatore TV e da vecchie meccaniche per videoregistratori ho recuperato queste ruote dentate con passo uguale; la più grande ha un diametro di circa 5cm mentre le più piccole di circa 2,5.
    Credete possa andar bene?

    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Mar 26 Ott 2010, 20:52

    controlla bene i diametri delle primitive se una gira di piu o di meno la corda viene male lo so per esperienza basta pochissimo considera che per 50 cm servono qualche migliaio di giri se su 1000 giri una gira 30 o 40 giri in piu la corda viene storta piu torta da un lato e fa l occhiello
    vuol dire che non deve superare come tolleranza il 3 o 4 percento sul diametro della primitiva tra 2 ruote
    sara complicato fissare su degli alberini quelle ruote
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 21:10

    Se il passo è simile e la circonferenza delle ruote planetarie è identico, verrà un pò rozza ma asservirà ai suoi scopi. Il problema da quello che vedo è che alcune delle piccole ruote ed anche quella maggiore non hanno il colletto, sempre se la foto non inganna, come le blocchi su un necessario perno?

    Dalla foto qui sotto della macchina di Giacomo, puoi vedere una ruota dentata bloccata attraverso il suo colletto con un grano, è stata ulteriormente spianata l'asta metallica per favorire l'ingresso del blocco. Capisci di cosa parlo?
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 21:20

    Stavo guardando il motore, ma non devi togliere il blocco della frizione, hai provato il motore se gira liberamente tenendolo frenato con una mano?

    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 60
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da matiz il Mar 26 Ott 2010, 21:44

    piccolo vcabolario sull'ingranaggio
    Il primo termine è il diametro esterno dell'ingranaggio, che si chiama anche diametro del cerchio di troncatura esterno
    Il secondo è il "diametro del cerchio di troncatura interno", che corrisponde al fondo del vano vuoto. Da non confondere con il "diametro di base", che corrisponde a quello determinato dal diametro esterno della ruota coniugata.
    La differenza tra il diametro di base e quello di troncatura interno determina il gioco di fondo tra il dente di una ruota ed il vano impegnato della ruota condotta dalla prima.
    Questo gioco è importante per evitare che due ingranaggi si impuntino e quindi per determinare la distanza dei due assi di rotazione.
    Ma c'è un altro diametro da conoscere, il più importante, perchè è quello di riferimento per tutti i calcoli. E'quello che corrisponde al punto di contatto sul fianco dei denti tra due ruote che si impegnano, e che si trova circa a metà altezza del dente, il suo nome è "diametro primitivo.
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 22:10

    Bene!!! In pratica bisogna rimediare una ruota dentata più grande e 6 piccole identiche, con denti dello stesso passo. Sbaglio? E che abbiano il colletto!
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Albatros il Mar 26 Ott 2010, 22:18

    Ma non è sufficiente fare una puleggia con un elastico?
    E' necessario per forza l'ingranaggio a denti?

    Mauro
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 22:22

    Albatros ha scritto:Ma non è sufficiente fare una puleggia con un elastico?
    E' necessario per forza l'ingranaggio a denti?

    Mauro


    Ogni gancio della masuola deve girare su se stesso, sia a destra che a sinistra. Con un'elastico o cinghia puoi muovere quello centrale che muove gli altri e quindi ognuno gira su se stesso ma insieme agli altri. Very Happy Perdonate la mia ignoranza meccanica.
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Mar 26 Ott 2010, 22:27


    @ albatros
    la cinghia e puleggia risolve tante cose piu velocita piu reffinatezza dell ciclo e meno rumori
    il problema e come metti 3 cinghie in parallelo sullo stesso piano senza che le stesse slittino facendo si che la torsione sia uniforme per tutte e tre o piu corde?
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Albatros il Mar 26 Ott 2010, 22:28

    Questa non l'ho capita.
    Metto una pileggia centrale con sei elastici che vanno a sei pulegge esterne, pertanto girando la puleggia interna le sei esterne girerenno di conseguenza.
    Il problema potrebbe essere che la cinghia slitta, pertanto quale è lo sforzo che deve sopportare questa cinghia?

    matiz
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Acquario Gallo
    Numero di messaggi : 419
    Data d'iscrizione : 23.09.10
    Età : 60
    Località : Pisa
    Umore : sereno, salvo annuvolamenti, tramutabili in rovesci (quando sono incazzato, è vietato sostare nel raggio d'azione della macchina, ma, tendenzialmente, sono un bonaccione)

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da matiz il Mar 26 Ott 2010, 22:29

    Albatros ha scritto:Ma non è sufficiente fare una puleggia con un elastico?
    E' necessario per forza l'ingranaggio a denti?

    Mauro
    una puleggia con un elastico, per assurdo, la puoi usare per calettare ruota principale e motore, per esempio, ma, per evitare slittamenti, si montano, eventualmente, sia sul motore, che come ruota primaria, due pulegge dentate che accolgono una cinghia dentata, il moto tra ruota primaria e ruote secondarie, è bene che sia trasmesso con ruote dentate, e non da pulegge, di qui, la necessità di calettare sul solito asse della puleggia, anche la ruota primaria, con conseguente complicanza costruttiva, ma tutto è possibile


    Ultima modifica di matiz il Mar 26 Ott 2010, 22:30, modificato 1 volta
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Mar 26 Ott 2010, 22:30

    lo sforzo e minimo ma come hai detto anche tu come fai a far partire da un unica puleggia 3 cinghie? a meno che non metti 3 pulegge sullo stesso asse, e quanto viene a costare se per risolvere il problema dello slittamento devi mettere una cinghia dentata?
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschio Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 54
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Albatros il Mar 26 Ott 2010, 22:37

    caracciolo ha scritto:
    a meno che non metti 3 pulegge sullo stesso asse, e quanto viene a costare se per risolvere il problema dello slittamento devi mettere una cinghia dentata?

    L'idea era proprio quella di mettere più pulegge sull'asse centrale (tante quante sono le puleggie satelliti).
    Ovviamente il problema resta quello dello slittamento.
    Se lo sforzo non è eccessivo ci si può provare.
    avatar
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1484
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 33
    Località : napoli
    Umore : variabile

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da caracciolo il Mar 26 Ott 2010, 22:50

    e devi anche cercare di mantenere le pulegge all altezza corretta
    non puoi serrarla a sendwich

    e senza molle ma con delle cinghette rimane sempre il problema che per dargli grippaggio alla cinghia fa attrito sul telaio dove reggi gli alberini dei planetari
    avatar
    giampieroricci
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Dragone
    Numero di messaggi : 2192
    Data d'iscrizione : 04.12.09
    Età : 53
    Località : Martina Franca
    Umore : sereno!

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da giampieroricci il Mar 26 Ott 2010, 23:28

    Scusatemi per l'assenza ma incombeva una partita di calcetto....
    Allora: il motore, così com'è in foto, collegato alla sua batteria, gira tranquillamente, sia in un senso sia nel senso inverso; per le pulegge, hanno un piccolo colletto su cui si potrebbe pensare di metterci una piccola vite di fissaggio, magari rinforzando il tutto con un po' di bicomponente....
    Ho girato un po' di negozi e centri di elettronica ma non sono riuscito a trovare nulla di meglio....
    Altrimenti, potreste indicarmi dove, magari un sito, potrei acquistare qualcosa di buono? Non voglio "arrangiare"... vorrei costruire qualcosa che mi duri...


    _________________

    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Nostromo il Mar 26 Ott 2010, 23:31

    giampieroricci ha scritto:Scusatemi per l'assenza ma incombeva una partita di calcetto....
    Allora: il motore, così com'è in foto, collegato alla sua batteria, gira tranquillamente, sia in un senso sia nel senso inverso; per le pulegge, hanno un piccolo colletto su cui si potrebbe pensare di metterci una piccola vite di fissaggio, magari rinforzando il tutto con un po' di bicomponente....
    Ho girato un po' di negozi e centri di elettronica ma non sono riuscito a trovare nulla di meglio....
    Altrimenti, potreste indicarmi dove, magari un sito, potrei acquistare qualcosa di buono? Non voglio "arrangiare"... vorrei costruire qualcosa che mi duri...


    Se ricontrolli le foto che ho postato ce n'è una con un indirizzo mail dove dico di aver comprato gli ingranaggi. Very Happy Anche tu leggi velocemente. Mad

    Contenuto sponsorizzato

    Re: MACCHINARI COMMETTITURA

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 17 Ago 2018, 15:28