Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 95576 messaggi in 3088 argomenti

Abbiamo 6230 membri registrati

L'ultimo utente registrato è buttalapasta


    I lavori di FERDINANDO

    Condividi
    avatar
    Tuvok
    Moderatore
    Moderatore

    Maschio Pesci Ratto
    Numero di messaggi : 1241
    Data d'iscrizione : 27.06.09
    Età : 46
    Località : Bergamo

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Tuvok il Lun 22 Nov 2010, 07:51

    Seguo con interesse il WIP. Veramente interessante

    Alex
    avatar
    BravoTango
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Gemelli Serpente
    Numero di messaggi : 389
    Data d'iscrizione : 04.08.10
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : Buono

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da BravoTango il Lun 22 Nov 2010, 10:48

    Ferdinando ha scritto:Ecco lo schizzo incompleto che ho appena abbozzato di come vorrei costruire il quadro di poppa in legno di bosso e esostituirlo con quello di serie.Naturalmente ai fianchi dello stemma reale ci vanno i due decori con i delfini e sullo stemma va riprodotta l'insegna.Sotto le finestre dovrei creare dei cassonetti rientranti ed un davanzale.Che ne pensi del proggetto,può andare?

    Si, questo mi sembra proprio l'ideale e reale. Quello che c'è mi sembra troppo pomposo. Se trovo qualcosa circa lo stemma te lo posto.
    avatar
    BravoTango
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Gemelli Serpente
    Numero di messaggi : 389
    Data d'iscrizione : 04.08.10
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : Buono

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da BravoTango il Lun 22 Nov 2010, 10:53

    Ferdinando ha scritto:Per quanto riguarda i cannoni sono partito dall'idea di pensare il modello come un galeone ancora da varare e non vissuto ma se ci ripenso,posso sempre usare un brunitore per ottone tipo quello che si usa per brunire le canne dei fucili che è ottimo e farli scuri,cosa molto semplice anche da farsi in seguito.devo anche montare tutte le imbragature dei cannoni.

    Ritengo che il tuo "ripensamento" in merito sia cosa buona e giusta. Dato che una nave all'atto del varo non aveva i cannoni a bordo ma dopo il varo e non erano di ottone perdipiù lucido.
    Like a Star @ heaven

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 22 Nov 2010, 13:26

    Queste sono foto del 2004.Sono andato a controllare il modello coperto da 6 anni ed ho constatato che il tempo ha fatto il suo corso poichè i cannoni si sono bruniti da soli con l'ossidazione naturale.Se trovi qualcosa di attendibile che riguarda i decori del quadro di poppa,te ne sarei grato.Io ho alcuni volumi interessanti come :L'arte del modellismo navale di Guy R.Williams,da dove ho preso vari spunti ma per quanto riguarda questa nave,c'è poco in giro.Ciao e grazie per i suggerimenti.Cordialmente,Nando

    Ciao Bravo,scusmi ma vorrei ritornare sulla questione del cannoni che mi hai consigliato di verniciare.Allora,partendo dal presupposto che alla fine del '600 i cannoni erano realizzati in getti di bronzo e non di ghisa che arrivò piu tardi,io mi chiedo perchè mi dici che dovrebbero essere verniciati di nero quando si dovrebbe optare per un'ossidazione realizzata a simulare quella naturale derivante dalla salsedine e dalla reazione ossidante della polvere nera e relativi fumi?Questo tipo di ossidazione in parte gia avvenuta negli anni post costruzione modello,potrei accentuarla con un brunitore per ferro tipo quello per brunire le canne fucili e che io uso in svariati casi.Nel 2005 sono andato a Parigi e sul cortile e sotto il porticato della piazza d'armi del Muso dell'Armèè agli Invalid,c'è una grande quantità di cannoni messi in vista e nessuno è nero ma tinta bronzo antico con la sua bella ossidazione tipo scultura del Gattamelata a Padova o del Giulio Cesare a Roma.Ho anche scattato alcune foto ed in questi giorni me le sono riguardate tutte.C'è da dire però che questi cannoni di artiglieria navale,probabilemte,essendo stati ritrovati in fondo al mare,saranno anche stati ripuliti ottenendo quindi la tinta del bronzo.Cordialmente,nando




    Ultima modifica di Ferdinando il Mar 30 Nov 2010, 15:07, modificato 1 volta
    avatar
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 58
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Nostromo il Lun 22 Nov 2010, 14:10

    Bella mano e bel modello il San Felipe, solo che non se ne sa nulla, probabilmente non è neppure mai esistito. Fantasie di chi stabilisce i kit. Questo significa che alla fine ti puoi applicare in... fantasia, Tua; rimedia in rete iconografia dell'epoca, spagnola. Occhio al modello che hai preso d'esempio, è sballata la prima batteria, troppo sotto il galleggiamento, infatti di poppa non ha aperto neppure i portelli, non sarebbero in linea con la pima batteria. Il tuo modello non sembra avere lo stesso errore. Le colonne delle balconate le farei in legno, magari le colonne piatte anziche circolari. Toglierebbe anche spessore all'insieme che appare troppo pesante. Poi ci vogliono dei sostegni tra le due balconate, d'angolo, e all'inizio delle bottiglie, al centro eviterei. I sostegni d'angolo più sostanziosi. Very Happy




    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 22 Nov 2010, 18:58

    Salve nostromo.Le colonnine le lascio stare come sono,modifico solo le finestrature sostituendo le piastre fotiincise dipinte in azzurro e bianco con delle finestre e porte in legno e vetri che renderebbero il modello piu realistico visto che per gli altri particolari sono stato molto pignolo.Questre piastre in ottone fotoincise sono derivanti dalla scatola di montaggio della quale ho usato solo i decoro comprese le colonnine della balconata e le finestrature che con l'ottica che ho oggi non mi piacciono piu.Poi vorrei modificare la cornice attorno l'insegna reale e i delfini e la cornice superiore costruendone con realizzazione in legno di bosso.Per il resto tengo tutto com'è.Poi vedrò.nando
    avatar
    BravoTango
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Gemelli Serpente
    Numero di messaggi : 389
    Data d'iscrizione : 04.08.10
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : Buono

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da BravoTango il Lun 22 Nov 2010, 23:09

    Ferdinando ha scritto:Salve nostromo.Le colonnine le lascio stare come sono,modifico solo le finestrature sostituendo le piastre fotiincise dipinte in azzurro e bianco con delle finestre e porte in legno e vetri che renderebbero il modello piu realistico visto che per gli altri particolari sono stato molto pignolo.Questre piastre in ottone fotoincise sono derivanti dalla scatola di montaggio della quale ho usato solo i decoro comprese le colonnine della balconata e le finestrature che con l'ottica che ho oggi non mi piacciono piu.Poi vorrei modificare la cornice attorno l'insegna reale e i delfini e la cornice superiore costruendone con realizzazione in legno di bosso.Per il resto tengo tutto com'è.Poi vedrò.nando

    Non voglio essere pignolo, ma se hai intenzione di apportare delle modifiche sostanziali, cioè, sostituire tutto ciò che è una "pacchianata" allora rimettici mano come si deve, così da non sminuire la tua opera. Cioè non si può vedere poi un lavoro certosino combinato con materiale di scatola di montaggio. Dai, mettiti all'opera.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Mar 23 Nov 2010, 08:42

    Vedremo dai!Solo che le colonnine sono talmente tante e piccole che so a cosa vado incontro.Pensa che all'epoca ho costruito ben 100 colonnine da 1 cm.di h che ho usato per le 6 scale a chiocciola,tutte ricavate da una tavoletta stagionata in ciliegio.Le ho modellate con l'uso di una limetta lavorando il quadro in legno fatto girare sul mandrino di un minitrapano.Tutto questo per il fatto che non avevo ancora il tornio.Ho impiegati un mese per realizzarle.Negi anni mi sono procurato una certa quantità di bosso che si lavora come nessun altro legno e molto idoneo a questo scopo poichè non si scheggia ma rimane consistente anche per piccoli particolari.Quindi vedremo se "l'apetito vien mangiando".nando

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Mar 23 Nov 2010, 11:28

    Se non lo avete ancora vi lascio il link del Museo Nazionale Marittimo di Greenwich Londra dove sono custoditi i piu bei modelli di arsenale inglesi che potete visionare molto dettagliatamente. http://www.nmm.ac.uk/collections/displayRepro.cfm?reproID=F9284%2D005#content

    avatar
    BravoTango
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Gemelli Serpente
    Numero di messaggi : 389
    Data d'iscrizione : 04.08.10
    Età : 65
    Località : Roma
    Umore : Buono

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da BravoTango il Mar 23 Nov 2010, 11:59

    Ferdinando ha scritto:Vedremo dai!Solo che le colonnine sono talmente tante e piccole che so a cosa vado incontro.Pensa che all'epoca ho costruito ben 100 colonnine da 1 cm.di h che ho usato per le 6 scale a chiocciola,tutte ricavate da una tavoletta stagionata in ciliegio.Le ho modellate con l'uso di una limetta lavorando il quadro in legno fatto girare sul mandrino di un minitrapano.Tutto questo per il fatto che non avevo ancora il tornio.Ho impiegati un mese per realizzarle.Negi anni mi sono procurato una certa quantità di bosso che si lavora come nessun altro legno e molto idoneo a questo scopo poichè non si scheggia ma rimane consistente anche per piccoli particolari.Quindi vedremo se "l'apetito vien mangiando".nando

    E se ti dicessi che io realizzo tutte le colonnine, le caviglie, le bigotte e i bozzelli tutto a mano, senza il tornio, pensi sia difficile? Basta impegnarsi.
    La pazienza è il nostro dono.
    Like a Star @ heaven
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 45
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da OLONESE il Gio 10 Nov 2011, 20:04

    Ciao,
    da questo momento puoi inserire i tuoi lavori terminati in questo topic utilizzando il pulsante “rispondi”.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 22:17

    Avrei altre foto da proporre scattate dopo la ripresa del cantiere..ma non so come fare a pubblicarle...chiedo aiuto.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:01




    Ultima modifica di Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:26, modificato 1 volta

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Ripresa

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:04

    Vorrei scusarmi per aver pubblicato più volte la stessa foto....chiedo aiuto ad un moderatore per la cancellazione dei post multipli.


    Ultima modifica di Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:42, modificato 2 volte

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Ripresa cantiere per San Felipe dopo 14 anni di fermo

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:07

    Ferdinando ha scritto:
    Ferdinando ha scritto:


    Ultima modifica di Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:33, modificato 1 volta

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:14




    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:21



    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:44

    Scusatemi se faccio degli errori...e' da molto tempo che manco dal forum

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Lun 28 Mag 2018, 23:53

    BravoTango ha scritto:
    Ferdinando ha scritto:Vedremo dai!Solo che le colonnine sono talmente tante e piccole che so a cosa vado incontro.Pensa che all'epoca ho costruito ben 100 colonnine da 1 cm.di h che ho usato per le 6 scale a chiocciola,tutte ricavate da una tavoletta stagionata in ciliegio.Le ho modellate con l'uso di una limetta lavorando il quadro in legno fatto girare sul mandrino di un minitrapano.Tutto questo per il fatto che non avevo ancora il tornio.Ho impiegati un mese per realizzarle.Negi anni mi sono procurato una certa quantità di bosso che si lavora come nessun altro legno e molto idoneo a questo scopo poichè non si scheggia ma rimane consistente anche per piccoli particolari.Quindi vedremo se "l'apetito vien mangiando".nando

    E se ti dicessi che io realizzo tutte le colonnine, le caviglie, le bigotte e i bozzelli tutto a mano, senza il tornio, pensi sia difficile? Basta impegnarsi.
    La pazienza è il nostro dono.
    Like a Star @ heaven
    pero'...permettimi di chiederti di darmi la possibilita' di vedere i tuoi lavori...
    avatar
    JACK SPARROW 53
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschio Pesci Serpente
    Numero di messaggi : 413
    Data d'iscrizione : 17.06.17
    Età : 65

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da JACK SPARROW 53 il Mar 29 Mag 2018, 09:19

    Ciao Ferdinando
    ottimi lavori , complimenti vivissimi . Per l'ossidazione dei cannoni , puoi usare il metodo che uso io , che puoi vedere nel forum , costruiamo la nave romana (dove simulo l'ossidazione delle piastre di rame a contatto con acqua , ma il principio vale anche per il ferro ...o qualsiasi altro metallo ) , dove uso prima un primer color ruggine , poi un prodotto della AMMO MIG , chipping , poi con un pennellino ed un pò di acqua , ottieni scrostature chipping) , lasciando intravedere sotto il processo di ossidazione . Oppure rifarti a questo breve video di MIG JIMENEZ, un vero maestro in queste cose

    https://www.youtube.com/watch?v=sutqpdjwBV8

    Con questi semplici accorgimenti , ottieni degli effetti molto belli e particolari , secondo me adatti a navi che erano costantemente soggetti ad intemperie e salsedine .
    Ciao ancora complimenti
    Buon vento
    avatar
    IGianni Giordano
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Toro Ratto
    Numero di messaggi : 2240
    Data d'iscrizione : 11.02.12
    Età : 82
    Località : Genova
    Umore : allegro

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da IGianni Giordano il Mar 29 Mag 2018, 12:25

    Diamo un caloroso ben tornato a Ferdinando .
    Speriamo che non si dia nuovamente alla latitanza ma resti con noi e ci faccia vedere qualcosa di bello.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Mar 29 Mag 2018, 19:37

    JACK SPARROW 53 ha scritto:Ciao Ferdinando
    ottimi lavori , complimenti vivissimi . Per l'ossidazione dei cannoni , puoi usare il metodo che uso io , che puoi vedere nel forum , costruiamo la nave romana (dove simulo l'ossidazione delle piastre di rame a contatto con acqua , ma il principio vale anche per il ferro ...o qualsiasi altro metallo ) , dove uso prima un primer color ruggine , poi un prodotto della AMMO MIG , chipping , poi con un pennellino ed un pò di acqua , ottieni scrostature chipping) , lasciando intravedere sotto il processo di ossidazione . Oppure rifarti a questo breve video di MIG JIMENEZ, un vero maestro in queste cose

    https://www.youtube.com/watch?v=sutqpdjwBV8

    Con questi semplici accorgimenti , ottieni degli effetti molto belli e particolari , secondo me adatti a navi che erano costantemente soggetti ad intemperie e salsedine .
    Ciao ancora complimenti
    Buon vento
    ...Grazie mille...per ossidare l'ottone ,bronzo,rame o ferro,io adopero un brunitore per ferro....Lo uso da molti anni e con esso ho sempre ottenuto dei risultati eccellenti.....metti a bagno l'oggetto per il tempo che ritieni necessario affinche' ottenga l'intensita' desiderata,poi spaglietti per ottenere le sfumature...Quando portero' a termine il cantiere pensero' anche a questo....Ad ogni modo ...grazie.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Mar 29 Mag 2018, 19:44

    IGianni Giordano ha scritto:Diamo un caloroso ben tornato a Ferdinando .
    Speriamo che non si dia nuovamente alla latitanza ma resti con noi e ci faccia vedere qualcosa di bello.
    Grazie......

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Mar 29 Mag 2018, 19:47

    Ferdinando ha scritto:
    JACK SPARROW 53 ha scritto:Ciao Ferdinando
    ottimi lavori , complimenti vivissimi . Per l'ossidazione dei cannoni , puoi usare il metodo che uso io , che puoi vedere nel forum , costruiamo la nave romana (dove simulo l'ossidazione delle piastre di rame a contatto con acqua , ma il principio vale anche per il ferro ...o qualsiasi altro metallo ) , dove uso prima un primer color ruggine , poi un prodotto della AMMO MIG , chipping , poi con un pennellino ed un pò di acqua , ottieni scrostature chipping) , lasciando intravedere sotto il processo di ossidazione . Oppure rifarti a questo breve video di MIG JIMENEZ, un vero maestro in queste cose

    https://www.youtube.com/watch?v=sutqpdjwBV8

    Con questi semplici accorgimenti , ottieni degli effetti molto belli e particolari , secondo me adatti a navi che erano costantemente soggetti ad intemperie e salsedine .
    Ciao ancora complimenti
    Buon vento
    ...Grazie mille...per ossidare l'ottone ,bronzo,rame o ferro,io adopero un brunitore per ferro....Lo uso da molti anni e con esso ho sempre ottenuto dei risultati eccellenti.....metti a bagno l'oggetto per il tempo che ritieni necessario affinche' ottenga l'intensita' desiderata,poi spaglietti per ottenere le sfumature.......Ad ogni modo,alcune colubrine che vedi luccicare,le ho dovute costruire
    al tornio,quindi sono nuove,poi,quando portero' a termine il cantiere pensero' anche a questo ...grazie.

    Ferdinando
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Numero di messaggi : 202
    Data d'iscrizione : 20.11.10

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Ferdinando il Mar 29 Mag 2018, 19:59



    Contenuto sponsorizzato

    Re: I lavori di FERDINANDO

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 20 Lug 2018, 01:32