Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

» Barista, una Pinta per favore!
I lavori di JP EmptyOggi alle 09:01 Da Giorgio 45

» VELIERO SEA CLOUD
I lavori di JP EmptyIeri alle 18:01 Da IGianni Giordano

» La Belle 1684 scala 1/24 piani ANCRE cantiere di grisuzone
I lavori di JP EmptyGio 19 Set 2019, 18:21 Da grisuzone

» CERCO DISEGNI
I lavori di JP EmptyMer 18 Set 2019, 18:11 Da Bompresso

» KIT MODELLISMO NAVALE
I lavori di JP EmptyMer 18 Set 2019, 08:36 Da ALEX70

» aiuto per modello antico di Cutter inglese
I lavori di JP EmptyMar 17 Set 2019, 19:55 Da Walkyrja

» Piani di costruzione Gozzo o Lancia sorrentina
I lavori di JP EmptyMar 17 Set 2019, 19:50 Da Walkyrja

» cat boat coot
I lavori di JP EmptyVen 13 Set 2019, 15:46 Da omel64

» Riva Amati
I lavori di JP EmptyGio 12 Set 2019, 21:18 Da ALEX70

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 98229 messaggi in 3210 argomenti

Abbiamo 6440 membri registrati

L'ultimo utente registrato è alka


    I lavori di JP

    JP
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 55
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    I lavori di JP Empty Cannoniera americana Arrow - 1814

    Messaggio Da JP il Dom 12 Set 2010, 17:29

    Buon pomeriggio a tutti gli amici del forum...

    Mi faceva piacere postare qui anche qualche foto di modelli costruiti nel passato, diversi anni fa (molti più anni di cui mi piaccia ricordare...), prima di dedicarmi pesantemente alle navi "brutte" e "strane" ed al periodo da metà a fine '800.

    In questo caso, il modello (una cannoniera a remi e vela) è stato realizzato su disegni della Amati, e rappresenta una imbarcazione da guerra utilizzata dagli Americani contro gli Inglesi nella battaglia del Lago Champlain nel 1814 (che si tenne, per l'esattezza, l'11 Settembre 1814)

    Solo dopo aver costruito il modello ho fatto delle ricerche a proposito, ed ho scoperto che non risulta, nella flottiglia fluviale e lacustre utilizzata in quel periodo, alcuna galera o barca chiamata "Arrow".
    Il tipo di imbarcazione, però, in termini di dimensioni, velatura ed armamento, è sicuramente molto somigliante ad alcune cannoniere a remi e vela utilizzate sui Grandi Laghi in quel periodo, ed in particolare durante la battaglia del Lago Champlain.

    Il modello è stato realizzato sulla base delle indicazioni contenute nel phamplet di istruzioni e, per questo motivo, non ho costruito anche i remi che, a pensarci a posteriori, avrebbero dato un'aria più "giusta" al modello.

    Modello che ho poi regalato, più di 10-12 anni fa ad un caro amico che, a quanto so, ancora lo tiene in bella mostra in teca, sulla libreria del suo studio.

    Questo modello fu uno dei primi dove iniziai ad utilizzare le tecniche di colorazione ed invecchiamento del legno e delle sovrastrutture...

    Vi posto una foto del modello (fotografato dal mio amico) e di alcune viste ravvicinate prese durante la costruzione.

    Ciao ed a riscriverci presto

    Jp

    I lavori di JP Gunboa10

    I lavori di JP Gunboa11

    I lavori di JP Gunboa12

    I lavori di JP Gunboa13

    I lavori di JP Gunboa14


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 50
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Ammiraglio il Dom 12 Set 2010, 19:19

    Un ottima realizzazione Giampaolo!!!
    La Carronada la hai fatta tu?

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    I lavori di JP Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO I lavori di JP Spacermz

    I lavori di JP Logo1wj
    JP
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 55
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da JP il Dom 12 Set 2010, 22:03

    ciao, Rocco

    si l'ho fatta io, mentre la canna del cannone l'avevo comprata.

    La carronada l'ho tornita in legno di noce molto duro...

    Le componenti esterne alla canna le ho fatte con plasticard.

    Poi una mano di stucco spray su tutto, carta vetrata e nero opaco, sporcato con leggere sfumature di grigio chiaro...

    tutto qui...il resto dell'affusto è legno

    ciao
    Jp


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    avatar
    Ospite
    Ospite

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Ospite il Dom 12 Set 2010, 22:33

    Non ho parole!!
    Molto belli i particolari!!
    Very Happy Very Happy
    JP
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 55
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    I lavori di JP Empty Avviso a vapore francese "Le Sphinx" - 1829

    Messaggio Da JP il Lun 13 Set 2010, 21:39

    Buonasera di nuovo a tutti gli amici del Forum.

    continuo ad annoiarvi con qualche foto di un modello che ho completato c.a. 5 anni fa, sulla base di una serie di disegni e piani provenienti da fonti diverse.

    Rappresenta l'Avviso a ruote francese "Le Sphinx" del 1829.

    Giusto alcune informazioni sulla nave originale, prima di passare alle foto....

    LA SPHINX fu la prima nave da guerra a vapore concepita come unità militare della Marina Francese.

    La SPHINX, fu progettata dall’ingegnere Hubert, e venne costruita a Rochefort nel 1829.

    In questa unità si cercò di fare qualcosa di diverso ed in più rispetto ad un comune piroscafo come quelli che fino ad allora erano stati costruiti per i servizi della Marina Francese.

    Era infatti una nave di dimensioni piuttosto grandi, lunga 47 metri, larga 8 metri alla sezione maestra ed 11 metri al di fuori dei tamburi, con un dislocamento di 777 tonnellate.

    Le ruote avevavo un diametro di 5,98 metri e la larghezza delle palette era di 60 cm.

    Era mossa da una macchina a vapore a bassa pressione della potenza di 160 Hp (117,8 kW), del peso di 133 tonnellate (831 kg per hp) costruita dalla ditta Fawcett di Liverpool, in quanto in
    Francia non esistevano ancora le capacità e le competenze per costruire motori a vapore per uso navale.

    Le caldaie consumavano 7 kg di combustible per hp/ora e la velocità raggiungibile sotto vapore era di circa 7 nodi.

    L’attrezzatura velica era ripartita su tre alberi a vele quadre, ognuno munito di randa.

    [justify]L’attrezzatura però subì alcune variazioni durante la vita della nave, che da un certo punto in poi fu attrezzata a brigantino a palo.

    Un fumaiolo altissimo, per favorire il tiraggio, si elevava tra l’albero di maestra e quello di trinchetto, necessariamente molto distanti tra di loro, per l’ingombro dell’apparato motore posto in posizione centrale.

    La nave era armata con tre cannoni lunghi da 24 libbre ed otto carronate sempre da 24 libbre, tutti sul ponte di coperta. Tutta l’armamento, comprese le munizioni, non pesava più di 25 tonnellate.

    Nel 1830 la Sphinx fece parte della squadra navale dell’ Ammiraglio Duperre che attaccò Algeri e svolse mansioni di staffetta per trasportare i messaggi tra la costa del Nordafrica e Tolone.

    La Sphinx impiegava in media cinque giorni per fare l'andata e ritorno tra Tolone ed Algeri e la prima volta che la si vide ritornare verso le coste francesi, le persone non vollero credere che già riportava dall’Africa le risposte ai dispacci inviati solo pochi giorni prima dalla Francia, tra cui quello della presa di Algeri.

    L’impresa più nota della Sphinx fu, comunque, il rimorchio da Alessandrria d’Egitto a Le Havre, del pontone LUXOR contenente l’obelisco egiziano che venne poi eretto a Parigi, in Place de la Concorde; viaggio affontato, oltre tutto, con particlare maltempo.

    Nel 1833 fu assegnata definitivamente al servizio di trasporto merci e posta tra Tolone ed Algeri che svolse fino al 1845.

    Il 6 luglio del 1845, durante una di queste traversate, urtò una barriera corallina a Capo Matifou, ad est di Algeri a causa della pesante nebbia ed affondò, perdendosi completamente corpo e beni.

    La costruzione del modello mi ha impegnato quasi un'anno e mezzo, tra la ricerca della documentazione e la messa in cantiere della nave.

    Una delle operazioni più lunga e complessa che mi ha impegnato, fu quella di "mettere d'accordo" addirittura 3 set di disegni della SPHINX, provenienti da fonte diverse :

    Il primo progetto, in scala 1:75 (scala usata poi per il modello) è di produzione "Il Timone", casa italiana produttrice di modelli navali, ormai scomparsa da qualche decennio.

    Il secondo set di disegni in scala 1:100, invece, lo acquistai a Parigi, all'Associations des Amis de Musee de la Marine, presso il Museo Navale di Parigi.

    L'ultimo progetto è stato realizzato dal "grande" Lusci, in scala 1:75.

    Tutti e tre i progetti differivano tra loro non solo per le scale, ma anche per una serie di particolari e dettagli che mi hanno portato via non poco tempo per metterli insieme e conciliarli.

    Alla fine, penso di esserci ababstanza riuscito ed ho messo in cantiere il modello, realizzato in autocostruzione, con i fregi delle sfingi e dei soli sui tamburi realizzati in legno di bosso, ed usati come master per uno stampo in gomma siliconica in cui i vari pezzi li ho duplicati con metallo a bassa fusione colato nello stampo.

    I cannoni e le carronate sono realizzati in resina, colata in stampo di gomma siliconica ed i master sono stati fatti in legno di noce tornito.

    Personalmente è uno dei modelli a cui sono più affezionato, anche perchè ha aperto "un periodo" della mia vita modellistica che mi ha sempre più portato ad ammirare le navi da quel periodo fino alla fine dell'800.

    Adesso le foto :-)

    Ciao ed a riscriverci presto

    Jp

    I lavori di JP Sphinx10

    I lavori di JP Sphinx11

    I lavori di JP Sphinx12

    I lavori di JP Sphinx13

    I lavori di JP Sphinx14

    I lavori di JP Sphinx15


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    avatar
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 968
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 28
    Località : Torino

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Conte Cassius il Mar 14 Set 2010, 15:25

    Wow!! Stupenda! Ho avuto il piacere di ammirare alcuni tuoi modelli nei fascicoli della USS Constitution Deagostini! Complimentissimi!

    Ciao, Stefano
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 50
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Ammiraglio il Mar 14 Set 2010, 15:33

    Vita dal Vivo qualche anno fa,e devo dire che in foto perde moltissimo.Anche se il Buon Giampaolo riesce a cogliere l'essenza della bellezza anche in un immagine!

    Quello che mi interessava sapere,è la tecnica costruttiva che hai utilizzato per i lucernai.Visto che me li trovo anche sulla Guiscardo.
    Modello che stà procedendo con le sovrastrutture,e presto inserirò le immagini.

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    I lavori di JP Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO I lavori di JP Spacermz

    I lavori di JP Logo1wj
    Nostromo
    Nostromo
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Capricorno Maiale
    Numero di messaggi : 1021
    Data d'iscrizione : 17.04.10
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : ...a da passà a'nuttata

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Nostromo il Mar 14 Set 2010, 15:41

    Questo Modello è veramente bello Jp, le viste sul ponte sono meravigliose.
    sebastian
    sebastian
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Bufalo
    Numero di messaggi : 482
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 33
    Località : Gallarate
    Umore : Studioso

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da sebastian il Mar 14 Set 2010, 15:44

    Anche io l'avevo già visto ma comunque complimenti JP, ogni tuo modello è sempre formidabile
    verino
    verino
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Vergine Bufalo
    Numero di messaggi : 659
    Data d'iscrizione : 17.07.09
    Età : 70
    Località : giovinazzo (BA)
    Umore : ...non c'è male...

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da verino il Mar 14 Set 2010, 16:41

    bella Giampaolo!
    complimenti.
    Franco
    Very Happy
    Jack Harrison
    Jack Harrison
    Moderatore
    Moderatore

    Maschio Bilancia Cane
    Numero di messaggi : 495
    Data d'iscrizione : 28.10.09
    Età : 24
    Località : Sul cassero

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Jack Harrison il Mar 14 Set 2010, 23:08

    Stupenda! È una delle navi che amo di più. Cosa ne pensi della Creole? A parte il fatto che non ha propulsione a vapore ma solo velica, non trovi che lo scafo abbia qualcosa in comune?


    Ultima modifica di Jack Harrison il Mer 15 Set 2010, 13:03, modificato 1 volta
    Giorgio
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 61
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Giorgio il Mer 15 Set 2010, 12:14

    Bellissima JP,

    E di una precisione impressionante.

    Giorgio
    JP
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 55
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    I lavori di JP Empty Corvetta corazzata germanica SMS SACHSEN - 1877

    Messaggio Da JP il Ven 17 Set 2010, 23:30

    Buonasera ancora a tutti gli amici del forum....

    volevo condividere con voi le foto di un'altro modello che ho realizzato qualche anno fa, sempre di quelli "brutti e strani" che piacciono a me...

    La genesi dell'idea di costruirlo è venuta quando, girovagando per Internet, sono capitato quasi per sbaglio nella pagina del sito di un'azienda che vendeva modelli in carta, tra cui navi di varie scale (tutte inferiori alla 1:250)

    C'erano pescherecci, navi mercantili, navi a vela, navi da guerra.. e ad un certo punto c'era la figra di una nave stranissima, orribile, con 4 fumaioli al centro, in quadrato.... è stato amore a prima vista...

    Ho iniziato a ricercare ed ad accumulare informazioni, disegni, dati e note su questa nave, scrivendo anche adalcuni musei tedeschi, fino a quando non sono stato indirizzato su un disegnatore tedesco che aveva realizzato un bel set di disegni, in scala 1:100 di questa nave.

    A questo punto, è stato aperto il cantiere e completato in circa un anno e mezzo.... e le foto che vi allego rappresentano il modello completato. Anche in questo caso, il modello è in autocostruzione, a parte le catene delle ancore e le manovre in canapa... tutto il resto è stato realizzato a mano.

    Ora alcune informazioni sulla nave..
    tengo a precisare che la descrizione non è tutta farina del mio sacco, ma è basata su una traccia presente e riportata da Wikipedia, integrata con altre informazioni reperite da altre fonti.... :-)


    Le 4 le unità della classe SACHSEN (Sachsen; Bayern; Wurttemberg; Baden) vennero completamente costruite nell’impero Germanico e furono le prime navi da guerra di questa marina che non furono equipaggiate con alberatura e vele.

    In particolare la SMS SACHSEN fu costruita nei cantieri Vulkan di Stettin. Queste quattro unità, furono classificate come corvette corazzate, ma risultarono un completo fallimento come navi da battaglia, pur formando uno squadrone d’attacco di piccoli vascelli corazzati.

    Per la posizione della loro armatura di protezione, vennero anche definite “Navi a cittadella” in quanto queste corvette disponevano di una protezione verticale soltanto a centro nave che difendeva le artiglierie principali, e mancavano completamente di ulteriore corazzatura lungo il resto dello scafo, sia lateralmente che superiormente.

    Erano pertanto considerate inferiori, per sicurezza, alle navi corazzate della Marina Inglese dello stesso periodo che avevano corazzature maggiormente estese lungo i fianchi e sui ponti.

    Nelle corvette della classe Sachsen, infatti, la corazzatura centrale si estendeva fino a 2 metri sotto la linea di galleggiamento e racchiudeva completamente la parte centrale del vascello, sia lateralmente che sul ponte superiore, creando in tal modo una specie di “scatola” corazzata (cittadella corazzata).

    Un parapetto corazzato (barbetta) fu realizzato sul ponte superiore, a poppavia dei 4 fumaioli, in modo da proteggere le postazioni dei 4 cannoni Krupp di calibro 26o mm, che erano posizionati ai quattro lati della cittadella, in modo da poter far fuoco sia lateralmente che con tiro diagonale, verso prua e verso poppa.

    Davanti ai fumaioli, a proravia, era installato un secondo parapetto corazzato, in parte integrato nel lungo castello di prua, che serviva a proteggere altri 2 cannoni, anch’essi Krupp da 260 mm, montati su una piattaforma girevole in modo da poter far fuoco con un ampio arco di tiro.

    Dietro i fumaioli, posizionata nella parte anteriore della cittadella corazzata, si trovava la torre di comando corazzata.

    Una sala nautica, di carteggio e vedetta, era posizionata verso poppa, su un ponte superiore che sovrastava le postazioni dei cannoni della cittadella centrale

    Lo spazio tra la parte posteriore della barbetta dei cannoni di prua e la parte anteriore della barbetta della cittadella centrale era in gran parte occupata dai 4 alti fumaioli ed era chiusa, sui lati, da dei parapetti di ferro (che contenevano gli alloggiamenti per le brande degli equipaggi) in modo da creare uno schermo continuo per i marinai, contro i colpi di artiglieria leggera.

    Una coppia di analoghi parapetti correva dal bordo posteriore della cittadella fino ala paratia di poppa.

    Un albero militare, dotato di picchi di carico e coffa di segnalazione, era posizionato al centro della cittadella ed usciva sul ponte sovrastante la stessa

    Le navi della classe Sachsen avevano un dislocamento di circa 7.400 tonnellate, erano lunghe 98 metri, larghe 18 ed avevano un pescaggio di c.a. 6 metri.

    La prua era forgiata verticalmente e sotto la linea di galleggiamento si incurvava in un pronunciato sperone d’acciaio, dotato di rinforzi laterali, della lunghezza di c.a. 4 metri.

    Davanti e dietro la cittadella, il bordo inferiore della corazzatura verticale ricopriva un ponte corazzato curvo che, congiungendosi frontalmente e lateralmente con il ponte, continuava sui lati dello scafo fino ad arrivare a 3 metri sotto la linea di galleggiamento

    La SACHSEN, prima nave costruita di questa classe, a causa della sua peculiare apparenza con i 4 alti fumaioli in quadrato, venne imemdiatamente soprannominata "ZementFabrik" (cementificio; fabbrica di cemento)a somiglianza appunto dei cementifici dell'epoca con le loro alte e multiple ciminiere..

    Prima e dopo la cittadella , i ponti corazzati erano protetti solamente da cofferdam, costruiti in modo che i muri di protezioni verticale, in acciaio, che correvano paralleli tra loro lungo lo scafo, furono riempiti di sughero nell’intercapedine lasciata vuota tra di essi.

    In tal modo, in caso di penetrazione dell’acqua attraverso un varco nello scafo causato da un proiettile, il sughero, impregnandosi d’acqua, si gonfiava e chiudeva in questo modo la falla creata.

    Lo squadrone delle corvette della classe Sachsen venne assegnato alla stazione navale nel Mar Baltico. Durante l’attività, tutte e quattro le unità mostrarono grossi problemi, in particolare presentando un eccessivo rollio con il mare grosso.

    Pertanto, vennero mantenute in servizio per tempi molto brevi, ed il loro aspetto venne alterato diverse volte.[/justify]

    Adesso qualche foto...
    ciao ed a riscriverci presto
    Jp

    I lavori di JP Sachse14

    I lavori di JP Sachse11

    I lavori di JP Sachse12

    I lavori di JP Sachse13

    I lavori di JP Sachse15
    I lavori di JP Sachse16


    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da pietro bollani il Sab 18 Set 2010, 01:09

    complimenti JP.
    Io di natura sono molto parco in complimenti, ma devo proprio dire che di tutti i tuoi modelli che ho visto in questo forum, questo è quello che mi piace di più.
    non so come "renda" dal vivo, ma in foto è stupenda... ne hai colto l' anima .
    avatar
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 968
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 28
    Località : Torino

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Conte Cassius il Sab 18 Set 2010, 01:26

    Mamma mia che bellezza unica! Anche questa ho avuto il piacere di ammirarla sui fascicoli della DeA se non erro era in quadrato quel particolare ponte rialzato, e mi aveva incuriosito tantissimo, vederla nella sua interezza è veramente una cosa bellissima! Complimenti ancora per questa meraviglia, i tuoi lavori penso che si possano considerare senza dubbio un punto di arrivo per qualsiasi modellista!

    Ciao, Stefano
    caracciolo
    caracciolo
    Utente storico
    Utente storico

    Maschio Acquario Ratto
    Numero di messaggi : 1478
    Data d'iscrizione : 02.07.09
    Età : 34
    Località : napoli
    Umore : variabile

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da caracciolo il Sab 18 Set 2010, 01:29

    PROPRIO UN BEL MODELLO JP
    Giorgio
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 61
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Giorgio il Sab 18 Set 2010, 07:48

    Jp, alla faccia, .... meno male che è brutto e strano, Very Happy

    Ciao, Giorgio
    Tuvok
    Tuvok
    Moderatore
    Moderatore

    Maschio Pesci Ratto
    Numero di messaggi : 1229
    Data d'iscrizione : 27.06.09
    Età : 47
    Località : Bergamo

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Tuvok il Sab 18 Set 2010, 08:41

    Rimango sempre affascinato dalla tua bravura JP, veramente.

    Concordo con Giorgio. Alla faccia del Brutto e Strano...
    JP
    JP
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschio Acquario Gatto
    Numero di messaggi : 638
    Data d'iscrizione : 15.10.09
    Età : 55
    Località : Roma
    Umore : Dipende dall'aereo che prendo...

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da JP il Sab 18 Set 2010, 09:22

    Buongiorno, cari amici del forum...

    vi ringrazio delle belle parole di complimento per il modello della Sachsen, ma vi assicuro che è ben lontano dall'essere perfetto... di errori ne ho commessi molti, alcuni per ignoranza, ed altri per disattenzione...

    Vi faccio due esempi, a proposito, che possono essere significativi :

    * disattenzione : in alcune zone (poche per la verità) del ponte di legno, la stesura delle tavole non è esattamente "rettilinea" rispetto alla linea di mezzeria dello scafo... Forse non si nota a prima vista, ma vi assicuro che qualche asimmetria c'è.. :-)

    * ignoranza : nella costruzione delle scialuppe, in particolare, usando la tecnica della costruzione su "ordinate" sottili piegate su una forma di legno, non sono riuscito a dare la giusta incavatura dello scafo, quando si avvicina alla chiglia, verso il dritto di poppa... quindi lo scafo, in quel punto, rimane poco "incavato" e, se vogliamo, non completamente realistico...

    Come vedete, di errori (per vari motivi) ne faccio (e tanti) anche io, anche se, alla fine, la cosa per me più importante di tutte è sicuramente il divertimento, il poter far passare il tempo usando mente e mani al di fuori dei ritmi giornalieri...e sicuramente la soddisfazione di poter dire "...non è perfatto, ma l'ho fatto da me..."

    Comunque grazie ancora per le parole, ma vi assicuro che sto seguendo con estremo interesse tutti i vostri WIP e le vostre discussioni (anche se non intervengo spesso...) perchè anche voi tutti mi state insegnando qualcosa di nuovo e di non sperimentato prima... quindi, grazie anche a VOI !!

    ciao ed a riscriverci presto

    Jp

    P.S.
    Per Conte Cassius : visto che ti è piaciuto il ponte rialzato, allego qualche immagine dello stesso presa durante la costruzione :-) Poi, avevo da chiederti una cortesia.. dato che non sapevo delle foto del modello sui fascicoli della DeA, se ti mando via messaggio privato la mia mail, (e se puoi...) mi manderesti la scannerizzazione di questa pagina? Grazie 1000 in anticipo !!
    Jp

    I lavori di JP Sachse19

    I lavori di JP Sachse17

    I lavori di JP Sachse18



    _________________
    "Damn the torpedoes, full speed ahead!"
    pietro bollani
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschio Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2206
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 57
    Località : castel san giovanni PC

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da pietro bollani il Sab 18 Set 2010, 09:52

    Può essere, però sono difetti che puoi conoscere solo se hai i piani in mano o se riesci a traguardare il modello dalla giusta angolazione... quello che resta è però una finezza e una ricerca del dettaglio che davvero non sono da tutti. Quanti modelli abbiamo visto, anche ben fatti o "complicati", rovinati da dettagli fuori scala o approssimati nella colorazione o altro ?
    I tuoi hanno un giusto equilibrio e questa nave in particolare lo dimostra ulteriormente.



    ciao
    Pit
    Giorgio
    Giorgio
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Gallo
    Numero di messaggi : 726
    Data d'iscrizione : 31.03.10
    Età : 61
    Località : Genova
    Umore : Nuvoloso variabile

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Giorgio il Sab 18 Set 2010, 09:55

    Trovo l'osservazione di pietro assolutamente pertinente. Probabilmente per apprezzare le "asimmetrie" delle quali JP parla occorre un micrometro.

    Giorgio
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 50
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Ammiraglio il Sab 18 Set 2010, 10:14

    Francamente,conoscendo il Modello in quanto ha avuto più volte modo di aprezzarlo dal vivo,devo dire che purtroppo le foto non rendono giustizia al lavoro.
    Infatti se si osserva la Sachsen nel suo intero,si può notare che la realizzazione è di fattura superiore!

    Chiaramente il Buon JP non osa "Smentirsi" auto criticandosi.......ma vi assicuro che i particolari a cui accenna,sono decisamente impercettibili!

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    I lavori di JP Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO I lavori di JP Spacermz

    I lavori di JP Logo1wj
    avatar
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 968
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 28
    Località : Torino

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Conte Cassius il Sab 18 Set 2010, 11:50

    @JP: ti mando solo quella del Sachsen oppure anche quelle di altri modelli?

    Ciao, Stefano
    Ammiraglio
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschio Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3547
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 50
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Ammiraglio il Sab 18 Set 2010, 12:16

    Conte Cassius ha scritto:@JP: ti mando solo quella del Sachsen oppure anche quelle di altri modelli?

    Ciao, Stefano


    Cortesemente tramite PM!


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    I lavori di JP Progre10 LEGGI IL REGOLAMENTO I lavori di JP Spacermz

    I lavori di JP Logo1wj
    avatar
    Conte Cassius
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschio Sagittario Cavallo
    Numero di messaggi : 968
    Data d'iscrizione : 22.05.10
    Età : 28
    Località : Torino

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Conte Cassius il Sab 18 Set 2010, 13:19

    @Ammiraglio: ovviamente I lavori di JP 346837

    Ciao, Stefano

    Contenuto sponsorizzato

    I lavori di JP Empty Re: I lavori di JP

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 22 Set 2019, 09:47