Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 92157 messaggi in 2931 argomenti

Abbiamo 5969 membri registrati

L'ultimo utente registrato è salvatorebove@tiscali.it


    Soleil Royal Deagostini

    Condividere
    avatar
    MORFINA
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 23.10.11
    Località : Marche
    Umore : Cordiale

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da MORFINA il Mar 29 Nov 2011, 16:28

    salve ciurma,

    Dopo circa un mesetto d' inattività sembra che la dea si sia decisa a partire con le balconate,ancora una volta senza colore e senza turapori,ma va bene così,io d'altronde per quanto riguarda il colore mi son già buttato.

    Per iniziare con il primo balcone ho dovuto inserire tutti gli incintoni che intralciano i lavori,
    e poi son partito nell'inserire la balconata precedentemente preparata.




    Ora mi rivolgo a tutti voi,ho bisogno di cominciare a proteggere lo scafo perchè ho paura di rovinarlo,cosa mi consigliate di usare?
    Vi ringrazio in anticipo...


    Ultima modifica di MORFINA il Mar 29 Nov 2011, 20:11, modificato 1 volta
    avatar
    Albatros
    Ammiraglio
    Ammiraglio

    Maschile Gemelli Dragone
    Numero di messaggi : 2815
    Data d'iscrizione : 29.06.09
    Età : 53
    Località : Sant'Angelo Romano
    Umore : ma..... dipende

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Albatros il Mar 29 Nov 2011, 17:51

    Per lo scafo ho sempre usato l'olio di lino cotto diluito in acqua ragia (50%), ma fai prima delle prove per vedere il risultato finale, sul Baia mi ha scurito troppo il legno e non mi è piaciuto.

    Mauro
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Laerte il Mer 30 Nov 2011, 12:43

    Una buona soluzione è una vernice trasparente opaca per legno, scurisce solo lievemente ma uniforma ed evidenzia la bellezza del legno. Suspect E' ottima anche sulle parti già colorate come protettivo, ma in questo caso ti consiglierei di fare una prova a parte per vedere di quanto e come varia il colore.
    Buon lavoro


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    Pietro77
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 404
    Data d'iscrizione : 22.11.11
    Età : 41
    Località : Rubiera-RE-
    Umore : Serenissimo.........!!!!

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Pietro77 il Mer 30 Nov 2011, 19:03

    Ciao morfina,sono nuovo del forum e anche io ho commesso degli errori sulla mia Victory(la calafatura dei ponti è orribile ) mi sono riguardato passo dopo passo l'evoluzione del tuo cantiere e mi pare che stai eseguendo un ottimo lavoro, ti seguo con molto interesse
    avatar
    MORFINA
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 23.10.11
    Località : Marche
    Umore : Cordiale

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da MORFINA il Ven 02 Dic 2011, 20:47

    grazie ciurma per i consigli,
    ho provato con della vernice trasparente satinata,ma si creava una patina che dava sul bianco,forse non sono stato attento nel stenderla così che ho dovuto carteggiare di nuovo lo scafo,infine ho optato per la cera molto diluita e l'effetto non è male,spero solo che con il tempo non si consumi:



    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da henry morgan il Ven 02 Dic 2011, 23:37

    bello l'effetto... effetto cera ai detto ? che tipo ai usato e come l'hai diluita?
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da OLONESE il Sab 03 Dic 2011, 08:06

    MORFINA ha scritto:grazie ciurma per i consigli,
    ho provato con della vernice trasparente satinata,ma si creava una patina che dava sul bianco,forse non sono stato attento nel stenderla così che ho dovuto carteggiare di nuovo lo scafo,infine ho optato per la cera molto diluita e l'effetto non è male,spero solo che con il tempo non si consumi:



    Ciao Morfina,
    con la cera hai fatto benissimo, io uso sempre quella.
    Per quanto riguarda "il consumo" questo potrebbe avvenire su un tavolo, o su una superficie esposta a usura e questo non è il caso del modello.
    Avanti così
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da OLONESE il Sab 03 Dic 2011, 08:07

    henry morgan ha scritto: bello l'effetto... effetto cera ai detto ? che tipo ai usato e come l'hai diluita?

    Ciao Henry,
    se la cera è già pronta non c'è bisogno di diluirla, basta stenderla a piccoli strati, se è in pani. si procede con essenza di trementina.
    avatar
    henry morgan
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Toro Dragone
    Numero di messaggi : 1644
    Data d'iscrizione : 10.05.11
    Età : 41
    Località : augusta <sr> sicilia
    Umore : ottimo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da henry morgan il Sab 03 Dic 2011, 12:45

    grazie armando per il tuo intervento, l'ho chiesto perche l'aveva scritto morfina... non sapevo che la cera si potesse diluire.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Laerte il Sab 03 Dic 2011, 12:46

    Non ho mai provato con la cera, ma devo dire che l'effetto mi piace molto. Devo dire anche che ottengo un effetto simile con la vernice trasparente per legno opaca (che in realtà è "leggerissimamente" semilucida). La mia prossima costruzione sarà comunque un campo di prova per tanti suggerimenti che ho recepito da Voi.

    Morfina, che accidenti di bellezza di scafo hai fatto, l'effetto delle varie tonalità dei listelli è fenomenale!


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da OLONESE il Sab 03 Dic 2011, 23:08

    henry morgan ha scritto:grazie armando per il tuo intervento, l'ho chiesto perche l'aveva scritto morfina... non sapevo che la cera si potesse diluire.


    Avvolte per stenderla mi sono aiutato con la cosa più impensabile...l'asciugacapelli...la fa diventare praticamente liquida, poi dopo che il legno l'ha assorbita si lucida con un panno...
    avatar
    MORFINA
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 23.10.11
    Località : Marche
    Umore : Cordiale

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da MORFINA il Lun 05 Dic 2011, 13:03

    salve ciurma,
    avete ragione,sono stato un pò vago sulla mia procedura.
    Ho preso la cera già diluita,per in tenderci quella in crema,ho fatto una prova in un piccolo pezzo ed il risultato era ottimo,allora senza indugio l'ho cosparsa per tutto lo scafo ed il risultato era ottimo,se non fosse che all'indomani una volta essiccata la cera ho notato una patina bianca,con delle chiazze qua e là,molto probabilmente nella posa del fasciame in alcuni punti la colla vinilica che ho usato e penetrata di più che in altre parti,assorbendo meno cera e mostrando il difetto.
    Così che mi son messo a lavoro con carta abrasiva più grande,grana 180 per togliere la cera,ho dato una passata di olio per restauro di media intensità,ma una volta asciutto risultava troppo scuro,così ho rilevigato di nuovo e ho dato una nuova passata con olio per restauro molto chiaro,nella foto si vedono i vari passaggi.
    Non mi sarei mai immaginato una tale difficoltà nel trattare lo scafo,sperodi non dover levigare ancora dato il poco spessore dei listelli,se dovessi ripassare penso che il fasciame sottostante si inizierà a vedere,spero che sia la volta buona,se avete consigli non esitate..

    avatar
    maxbolo72
    Capitano di corvetta
    Capitano di corvetta

    Maschile Acquario Maiale
    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 23.06.10
    Età : 45
    Località : forte dei marmi

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da maxbolo72 il Lun 05 Dic 2011, 16:40

    a parte che il risultato dell olio chiaro mi piace
    come mi piace tutto il lavoro
    ma mai nessuno che voglias provare trasparente opaco o satinato all acqua?
    provateli, quelli che uso io della rossetti sono fastastici
    ciao
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Laerte il Lun 05 Dic 2011, 18:51

    Mi associo a Maxbolo, io ho usato sempre quei prodotti e sono felice dei miei risultati:
    H.M.S. Commorant (Ex Rattlesnake)1781

    Sambuco arabo "Al Bahran":

    Galeotta Greca:

    (notate l'effetto della vernice sui vari tipi di legno): Perdonatemi se sono orgoglioso dei miei lavoretti (ogni scarrafone...) Cool

    Riconosco però che il risultato ottenuto con la cera mi piace molto ed intendo sperimentarlo a breve sull'"Adventure" (che sarà ampiamente modificata sui piani di Chapman.
    Complimenti vivissimi, Morfina, ti seguo con attenzione perchè sei "maledettamente bravo"!
    Un caloroso saluto



    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    MORFINA
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 23.10.11
    Località : Marche
    Umore : Cordiale

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da MORFINA il Sab 14 Gen 2012, 14:53

    garzie ciurma per i complimenti,
    ma spettate di sapere cosa mi è capitato.

    Da un pò che non mi faccio vivo perchè la cera mi ha portato non pochi problemi,una volta che lo scafo era pronto ho dato una passata di finitura con il turapori trasparente:


    ma una volta asciugato il tutto si presentava lungo tutto lo scafo delle macchioline biancastre,un effetto bruttissimo da vedere contro luce,ricarteggiavo e ripassavo il turapori,tutto perfetto ed all'indomani ricomparivano le macchie,così che ho deciso di coprirle con una matita per gli occhi cercando di sfumarla leggermente,ed una volta ripassato il turapori la macchia non è più uscita:


    in conclusione mi sento di consigliare di non usare mai la cera per primo trattamento,altrimenti si rischia di andare in contro a problemi come questo,un saluto e al prossimo step...


    avatar
    Pietro77
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 404
    Data d'iscrizione : 22.11.11
    Età : 41
    Località : Rubiera-RE-
    Umore : Serenissimo.........!!!!

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Pietro77 il Sab 14 Gen 2012, 20:48

    Ciao morfina,quelle macchie sono per caso aloni dovuti alla colla?... comunque mi piace il lavoro svolto finora..
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Laerte il Dom 15 Gen 2012, 12:54


    L'effetto della cera sul legno è senza dubbio bellissimo (superati i problemi di fondo)...Ottimo lavoro, credo che una prova prima o poi la farò!
    A presto!


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    MORFINA
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 23.10.11
    Località : Marche
    Umore : Cordiale

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da MORFINA il Dom 15 Gen 2012, 16:09

    ciao PIETRO77,ciao Laerte
    il problema di fondo è stato proprio la colla vinilica,in alcuni punti e penetrata nei pori del legno più di altri con l'inconveniente di impermeabilizzare alcuni punti più degli altri,in poche parole avrei dovuto passare su tutto lo scafo uno strato di colla vinilica molto diluita e poi passare solo la vernice trasparente sintetica,ed infine per dargli un aspetto più lucente una passata di cera come finitura,cosa che io feci al contrario risaltando tutti i difetti,per fortuna con un pò di pazienza ho rimediato...
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Laerte il Dom 15 Gen 2012, 17:24

    Mi hanno insegnato che dopo aver fissato ogni corso di 2°fasciame bisognerebbe passare una spugnetta leggermente inumidita per asportare il grosso della vinilica che potrebbe essere trafilata...Alla fine, tutto asciutto. pareggiare con cartavetro 800 ed oltre (anche questa un po' umida volendo) e rifinire con la 1200 secca.
    Quindi è solo questione di pazienza e la vinilica potrebbe andarsene tutta.
    O no?
    Ciao, Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da OLONESE il Dom 15 Gen 2012, 18:37

    Ciao Morfina,
    è sempre meglio non mescolare trattamenti chimici, con quelli naturali.
    Se si mette la cera, si mette quella e basta, magari prima si da una bella passata di lana d'acciaio....
    La cera viene assorbita da legno nutrendolo e ravvivandolo, oltre che formare una pellicola protettiva, evidentemente il turapori ha impedito che ciò avvenisse creando quel fastidioso problema.

    Comunque sta venendo un bellissimo lavoro.
    avatar
    MORFINA
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 23.10.11
    Località : Marche
    Umore : Cordiale

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da MORFINA il Gio 16 Feb 2012, 12:35

    Salve ciurma,

    Dopo aver risolto in parte i piccoli smacchi dello scafo sono riuscito a terminare i tre balconi,e sempre più convinto sono rimasto dell'idea che bisognava verniciare prima di arrivare a questo punto,ma ormai le cose sono andate così.

    Spero di potermi ripresentare presto,alla prossima...







    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1515
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 60
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Laerte il Gio 16 Feb 2012, 18:22

    Il risultato mi pare ottimo, peccato non aver dipinto prima le parti dorate, ma con la solita pazienza alla fine avrai un modello da esposizione.
    A presto,


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    gAeT
    Capitano di vascello
    Capitano di vascello

    Maschile Bilancia Gallo
    Numero di messaggi : 676
    Data d'iscrizione : 04.09.11
    Età : 23
    Località : Foggia

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da gAeT il Gio 16 Feb 2012, 21:58

    complimenti per i colori ottenuti Smile
    avatar
    OLONESE
    Utente storico
    Utente storico

    Maschile Ariete Bufalo
    Numero di messaggi : 2912
    Data d'iscrizione : 30.06.09
    Età : 44
    Località : Roma
    Umore : Haaaaarrrrrrrrggggggg

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da OLONESE il Ven 17 Feb 2012, 09:21

    Quoto Laerte e Gaet.......
    complimenti Very Happy
    avatar
    Pietro77
    Capitano di fregata
    Capitano di fregata

    Maschile Ariete Dragone
    Numero di messaggi : 404
    Data d'iscrizione : 22.11.11
    Età : 41
    Località : Rubiera-RE-
    Umore : Serenissimo.........!!!!

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Pietro77 il Ven 17 Feb 2012, 13:35

    OLONESE ha scritto:Quoto Laerte e Gaet.......
    complimenti Very Happy
    Mi associo,il risultato merita il giusto apprezzamento, complimenti

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Soleil Royal Deagostini

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 25 Giu 2017, 03:55