Modellisti Navali

Non hai effettuato il Login.
Se non hai un Account,puoi Registrarti cliccando su "Registrare"........sarai il Benvenuto su Modellisti Navali.com

Buon Modellismo!

Forum di Modellismo Navale

La Community del Modellismo Navale a 360°

Ultimi argomenti

Navigazione

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Statistiche

I nostri membri hanno inviato un totale di 93467 messaggi in 2992 argomenti

Abbiamo 6057 membri registrati

L'ultimo utente registrato è Trilly70


    La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Condividere
    avatar
    Ammiraglio
    ADMIN Fondatore
    ADMIN Fondatore

    Maschile Sagittario Scimmia
    Numero di messaggi : 3612
    Data d'iscrizione : 26.06.09
    Età : 48
    Località : Roma
    Umore : se mi partono i 5 minuti......!!

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Ammiraglio il Dom 18 Dic 2011, 09:59

    Quello che ha detto Pietro,è giustissimo!
    L'unico collante che possa andar bene,è proprio il cianoacrilato.
    Usa quello in Gel,che ti permette di "aggiustare" il pezzo da incollare con più tempo.
    Se dovesse sbordare (la colla intendo) dai una carteggiatina al eccesso in modo che i vapori non vadano a macchiare il legno.....per la plastica non ci sono problemi visto che poi andrà verniciata.

    PS:Sei Tu percaso l'Amico di Roberto R.?

    Ciao Rocco


    _________________
    "Non discutere mai con un idìota. La gente potrebbe non notare la differenza."(Arthur Bloch)

    LEGGI IL REGOLAMENTO

    avatar
    Grupnav28
    Tenente di vascello
    Tenente di vascello

    Maschile Bilancia Dragone
    Numero di messaggi : 172
    Data d'iscrizione : 16.10.11
    Età : 41
    Località : Barcellona Pozzo di Gotto

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Grupnav28 il Dom 18 Dic 2011, 13:55

    mmm...proverò con superattak gel e vediamo che succede, le eventuali sbavature sono cmq un grosso problema, i ponti in legno a quanto ho capito e dedotto si montano a modello già verniciato, mi spiego meglio, ho trovato molto pratico, con i kit in plastica delle corazzate, dividere la nave in settori, esempio: scafo montato verniciato e messo da parte, grossi piccoli e medi calibri montati fotoincisioni verniciati e messi da parte, e così via.
    Questo per ritrovare il modello pronto al montaggio in grossi settori, ed arrivare all'ultimo step: montaggio ponti in legno, sovrastrutture, qualche ritocco qui e li con pennello, trasparente opaco, sporcature e alla fine trasparente lucido...o almeno spero che vada così :(
    Mentre lavoravo sulla Roma 1:350, ho iniziato la Yamato 1:350 che praticamente in tre settimane è ormai quasi finita, la Roma invece mi sta dando parecchio filo da torcere, il montaggio non è nulla di che, ma la verniciatura è terrificante.
    Ammiraglio, non conosco nessuno degli iscritti al forum personalmente.
    Non so se il mio nik è usato da qualcuno su qualche altro forum, io lo uso da anni, grupnav28 sta per 28° gruppo navale costituito per l'operazione Alba, ho prestato servizio per qualche anno nel Battaglione San Marco e per un periodo ho fatto parte del grupnav28

    grazie per le risposte

    ciao, Saverio
    avatar
    Ollyweb
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Gallo
    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 03.02.10
    Età : 48
    Località : Torino
    Umore : direi discreto

    senza parole

    Messaggio Da Ollyweb il Ven 06 Apr 2012, 22:21

    pietro bollani ha scritto:Bhè Laerte, i difetti ci sono e come, non è stato un "lavoro pulito" come sembra. La cosa importante è mascherarli il più possibile, ma un paio di "peccati originali" questo fumaiolo se li tira dietro dall' inizio, diciamo che sto ricominciando a farci la mano su questo tipo di lavoro.

    Luca, di fronte alla tua "bestiola" quasi tutto assume una dimensione irreale!! Riguardo questa Roma posso dire che col macro mi escono dei difetti che mentre lavoro non vedo o vedo molto poco; eppure lavoro con la lente...



    Siii, lo so !! sono un casinista !

    Armando, ci credi se ti dico che il panico maggiore è stato per le mie dita? Non hai idea di quanto tagli quell' aggeggio!

    Luigi sono pronto a difendere i miei pollici !

    Ciao Pietro , sono Gianni , in questo forum sono iscritto da parecchio tempo ma purtroppo poco presente , devo gestire un e-commerce di modellismo ,un blog, 2 forum , leggere le e-mail inserire video nel profilo You tube e aggiornare ogni tanto il profilo del negozio e quello mio personale di Facebook.....e poi chiaramente essendo un appassionato di modellismo ho 2 vascelli che invocano da tempo di essere ripresi e quasi 2 mesi fà ho cominciato con la RN Roma della Trumpeter...pensa che avevo pensato di mandare alcune foto ad una rivista ...credo che dopo aver viste le tue si faranno una risata con le mie.
    Ti faccio i complimenti per il lavoro "certosino" che stai facendo recupererò le immagini che saranno molto utili e cercherò di seguire, il tuo lavoro ...tra l'altro ho intravisto Ammutinato con il suo lavoro e rimango senza parole ...complimenti a tutti.
    Lascio alcuni link dove illustro il mio lavoro ...ma promettimi di non ridere Smile
    Ciao Gianni
    http://www.ollyvessel.altervista.org/
    http://www.ollyvessel.blogspot.it/
    XXXXXXXXXXXXXX

    EDIT:
    Ho rimosso il Link che porta ad un altro Forum Italiano,poichè non concesso dal regolamento del Forum

    Ammiraglio
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Gio 26 Apr 2012, 23:11

    Ciao Gianni.
    Scusa se ti rispondo solo ora, non per maleducazione, ma per problemi tecnici il forum non può avvertirmi dei post sugli argomenti da se seguiti, o meglio, mi avvisa ma ad un indirizzo mail diverso.
    Così solo stasera, per caso, ho letto il tuo intervento di circa 20 giorni fa, mi spiace e mi scuso.
    Noto con piacere che abbiamo parecchie passioni in comune e non solo nel modellismo, ma anche in grafica 3D... Bene !
    Io non rido mai dei lavori altrui, oltretutto il tuo è molto bello e curato (parlo della Roma) e credo che sarà pubblicato prima del mio, visto come sono intrippato con... altro!
    Il lavoro sulla Roma lo riprenderò appena terminato il Titanic... Se no BiancoSqualo mi mastica !!
    Scusa ancora per l' inconveniente.
    avatar
    Ollyweb
    Guardia Marina
    Guardia Marina

    Maschile Pesci Gallo
    Numero di messaggi : 8
    Data d'iscrizione : 03.02.10
    Età : 48
    Località : Torino
    Umore : direi discreto

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Ollyweb il Mer 02 Mag 2012, 15:25

    pietro bollani ha scritto:Ciao Gianni.
    Scusa se ti rispondo solo ora, non per maleducazione, ma per problemi tecnici il forum non può avvertirmi dei post sugli argomenti da se seguiti, o meglio, mi avvisa ma ad un indirizzo mail diverso.
    Così solo stasera, per caso, ho letto il tuo intervento di circa 20 giorni fa, mi spiace e mi scuso.
    Noto con piacere che abbiamo parecchie passioni in comune e non solo nel modellismo, ma anche in grafica 3D... Bene !
    Io non rido mai dei lavori altrui, oltretutto il tuo è molto bello e curato (parlo della Roma) e credo che sarà pubblicato prima del mio, visto come sono intrippato con... altro!
    Il lavoro sulla Roma lo riprenderò appena terminato il Titanic... Se no BiancoSqualo mi mastica !!
    Scusa ancora per l' inconveniente.
    Di nulla Pietro allora aspetteremo il Titanic e poi vedremo...
    da quando sono in questo mondo le tentazioni sono molte....vorrei realizzare un figurino, un aereo , mi piacerebbe autocostruire la H.M.S. Leopard, un diorama con il mio Gundam...insomma forse sarebbe meglio ultimare i 2 vascelli che ho in cantiere e soprattutto ultimare la Roma.
    Ciao Gianni
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Mer 06 Mag 2015, 12:26

    Ciao a tutti. Very Happy
    Per la serie: "Tanto i modelli non mangiano", ho ripreso da qualche giorno la costruzione della mia corazzata Roma, costruzione che avevo interrotto a fine 2011 (come passa il tempo... Shocked ).

    Uno dei motivi percui mi ero fermato, era relativo alla indecisione riguardo la versione da riprodurre...
    Mi spiego.
    La Roma fu l' ultima delle corazzate classe Littorio a entrare in fase operativa, ebbe vita breve, a parte i noti fatti del 9 settembre 1943, non partecipò mai ad azioni belliche (tranne il fatto di cui prima) insomma sarebbe potuta benissimo passare nel più completo anonimato... Se non fosse stata affondata proprio quel 9 settembre del '43.
    Quindi ho deciso di raffigurarla nell' unico periodo in cui ha (tragicamente) fatto la storia.
    Sul libro che comprai ai tempi (Bagnasco-de Toro), sparsi in più pagine, ci sono disegni che raffigurano la corazzata come "Roma 1943"; mi sono riferito a quelli.
    Ho cercato a lungo un riscontro fotografico ai disegni, non ho trovato nulla, ma ad un certo punto ho deciso di seguirli ugualmente fidandomi del lavoro di ricerca degli autori.
    Come potreste intuire, il grosso delle modifiche è concentrato nella tuga e nei "piani" del torrione corazzato.
    Cominciamo con qualche foto delle sovrastrutture della tuga, parte superiore:

    L' originale:



    E come l' ho trasformata:





    Qui alcune fasi della "distruzione" della tuga principale (il lato di dritta è ancora intonso):



    E l' apertura di alcuni degli scambiatori di calore del lato di sinistra:

    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Laerte il Mer 06 Mag 2015, 17:19

    Ciao, Pietro, Tu riprendi il cantiere della "Roma" ed io ritorno come una tarma a perseguitarti tongue... A parte gli scherzi, sono felice di rivederti al lavoro!
    Anch'io ho sospeso i miei lavori e la frequentazione assidua del Forum a causa di problemi vari, ora superati (spero).
    Nel frattempo non sono stato con le mani in mano, ho iniziato a dedicarmi anch'io alla plastica, ovviamente nella scala 1/350, presto farò vedere qualche mio (piccolo) prodotto.
    Per ora in bocca al lupo, caro Pietro, e a presto  
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Mer 06 Mag 2015, 17:59

    Ciao Laerte,
    la felicità di rileggerti è tutta mia; giri ancora con il martello ?! Very Happy
    Sono curioso di vedere i tuoi lavori.
    A presto
    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Ven 08 Mag 2015, 19:23

    Evviva la "Roma"!

    bentornato al modellismo navale Pit.

    Ma dimmi, il kit della Trumpeter risulta essere così profondamente diverso dalla realta?
    Mi sfugge qualcosa?

    Buon prosieguo


    _________________
    marco  
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Ven 08 Mag 2015, 20:46

    No Marco, è (discretamente) fedele ai disegni dell' AMB e al modello di Barbieri, quindi alla nave così come venne consegnata alla marina nel 1942.
    Io ho deciso (perchè amo complicarmi inutilmente la vita ) di rappresentarla al momento del suo affondamento, quindi la sto modificando in base ai disegni del libro di Bagnasco... Se poi, questi disegni, siano sbagliati o meno, non me ne assumo la responsabilità !!
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Mag 2015, 13:35

    Proseguo coi lavori.
    "Scannando" il modello mi sono accorto di un particolare: il torrione corazzato sarebbe leggermente avanzato rispetto dove si dovrebbe trovare (condizionali assolutamente d' obbligo), questo non permette l' allineamento preciso tra il fronte della tuga e il corrispettivo al ponte di osservazione.



    Quindi ho dovuto eliminare i riscontri sulla base della tuga inferiore.
    Questo passaggio è importante perchè mi permetterà di inserire correttamente le tre sottili colonnine di metallo.
    Inoltre lo spostamento verso poppa aggiusta una piccola differenza di mm.1,5 tra i due fumaioli.



    Sempre in base ai disegni, ho dovuto accorciare la lunghezza del locale che si trova dietro al primo fumaiolo; me ne sono accorto misurando le posizioni degli oblò, meno male l' ho fatto adesso, dopo sarebbe stato impossibile ! study



    Il taglio per fortuna mi ha permesso di salvare il piccolo lucernaio sul cielo della parte di poppa, cercherò di tagliarlo alla bae per poterlo riutilizzare.

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Mag 2015, 13:41

    ... Ovviamente proseguo con la costruzione (quasi completamente in scratch) delle piattaforme del torrione.





    avatar
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2060
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 53
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da bianco64squalo il Lun 11 Mag 2015, 13:48

    Ciao Pit,
    gran bel vedere, la tua Roma....
    L'avevo vista da te, in fase di costruzione, e credo che, se avrai la pazienza di finirla, sarà un pezzo da museo...
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 11 Mag 2015, 13:58

    Ciao Filippo e grazie mille,
    come sai non è tanto questione di aver pazienza, purtroppo o per fortuna dipende da altri fattori... Io ce la sto mettendo tutta, anche perchè sai già quale sarà la prossima costruzione che riprenderò !! Wink
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 18 Mag 2015, 12:01

    Ciao a tutti.
    Piccolo avanzamento di cantiere, a dire il vero, neanche tanto piccolo, la fase è critica: un errore dimensionale adesso e me lo porto fino alla fine !! Per fortuna per ora va tutto bene e il tutto mi ritorna abbastanza bene.
    Certo che, aggiungendo 1 mm. qui e togliendone 1,5 là, gli sbreghi aumentano esponenzialmente con conseguente uso di stucco e carta abrasiva... Speriamo che non si vedano molto i rappezzi quando sarò il momento di verniciare.





    Devo rivedere le passerelle di collegamento trapezoidali, ma nel complesso direi che ci siamo.



    Aggiungendo anche l' altro piano che ho iniziato a fare, la complessità del centro di comando diventa evidente.



    avatar
    bianco64squalo
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Vergine Dragone
    Numero di messaggi : 2060
    Data d'iscrizione : 03.08.11
    Età : 53
    Località : Albignasego - Padova
    Umore : Scherzoso

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da bianco64squalo il Lun 18 Mag 2015, 14:00

    Gran bel lavoro...... anche se non conosco la nave...
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Laerte il Lun 18 Mag 2015, 19:19

    pale Se è vero che un mm. corrisponde a 35 cm. nella realtà, penso a quante decine di metri ho sbagliato sui miei modelli nella vita Rolling Eyes ... Questa sera due auto-martellate sui pollici!
    Adoro questa tua precisione microchirurgica e ti invidio come una bestia!
    Non vedo l'ora di vedere le armi da 20 e da 37 mm... Shocked
    Sei fanta(scientifico)stico,
    A presto,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 18 Mag 2015, 21:06

    Grazie Filippo e Laerte.
    Come capita spesso, modelli e disegni non sempre vanno d' accordo, ma non nego che quando il ponte vedette si appoggia sullo spigolo del ponte mitragliere, proprio così come riportato nei disegni... Bhè è una bella soddisfazione !! Very Happy
    La mia paura adesso è che tutte le stuccature fatte si vedano sotto il colore.
    Laerte, le mitragliere ancora non le ho nemmeno toccate, ma posso mostrarti le foto delle canne in ottone tornito, ecco qui una canna da 37 e una da 20 millimetri; sono talmente piccole che mi sono accorto solo dopo aver visto la foto, di aver invertito il senso di direzione tra le due ! Razz



    Naturalmente ho preso le canne tornite anche per i pezzi da 381, da 152 e da 90 millimetri.

    avatar
    cantierimodellinavali
    Admin
    Admin

    Maschile Leone Cane
    Numero di messaggi : 2657
    Data d'iscrizione : 17.10.11
    Età : 59
    Località : Roma
    Umore : Tranquillo

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da cantierimodellinavali il Mer 20 Mag 2015, 15:26

    Pit,

    bella Pit, bella

    ... La mia paura adesso è che tutte le stuccature fatte si vedano sotto il colore ...

    ma con il primer non dovresti avere di questi problemi


    _________________
    marco  
    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Mer 20 Mag 2015, 16:46

    Ciao Marco, non mi sono spiegato bene...
    La mia paura è relativa alle "croste" che potrei aver lasciato con le stuccature mal levigate.
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Laerte il Lun 27 Feb 2017, 12:31


    ...Quanto amavo questa bellissima nave...
    E' vero che le navi non mangiano, ma mi piacerebbe sapere dove è arenata, Pit.
    Aspetto notizie anche della Tua Bismark... ha smesso di mangiare anche Lei?
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.

    avatar
    pietro bollani
    Contrammiraglio
    Contrammiraglio

    Maschile Pesci Tigre
    Numero di messaggi : 2160
    Data d'iscrizione : 17.09.10
    Età : 55
    Località : castel san giovanni PC

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da pietro bollani il Lun 27 Feb 2017, 13:30

    Ciao Laerte,
    Sono andate tutte a fare compagnia al Bellona e pazientemente attendono ch' io ci rimetta mano.
    In questi ultimi anni, ho fatto parecchio modellismo, ma non navi purtroppo... Tra i vari ho consegnato recentemente due eserciti per "king of war" uno di nani, l' altro di guerrieri un po' cattivelli e al momento vorrei realizzare almeno un paio di aerei... Insomma tra una cosa e l' altra sono preso da una montagna di progetti, ma non temere, prima o poi la passione per ciò che va per mare ritornerà !!!

    ... Forse...
    avatar
    Laerte
    Gruppo Modellisti Navali
    Gruppo Modellisti Navali

    Maschile Vergine Scimmia
    Numero di messaggi : 1691
    Data d'iscrizione : 29.09.11
    Età : 61
    Località : TREVISO
    Umore : Ferreo

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Laerte il Lun 27 Feb 2017, 15:57

    Grazie, Pit, auguri per tutti i tuoi progetti.
    L'importante è che tu non smetta mai, io non smetterò di aspettare Sleep .
    Buon Vento,
    Laerte


    _________________
    NAVIS BONA DICITVR NON QVAE PRAETIOSIS COLORIBVS PICTA EST NEC CVI ARGENTEVM AVT AUREVM ROSTRVM EST, NEC CVIVS TVTELA EBORE CAELATA EST,NEC QVAE FISCIS ATQVE OPIBVS REGIS PRESSA EST,SED STABILIS ET FIRMA,ET IVNCTVRIS AQVAM EXCLVDENTIBVS SPISSA,AD FERENDVM INCVRSVM
    MARIS SOLIDA,GVBERNACVLO PARENS,VELOX ET NON SENTIENS VENTVM
    (Seneca - Epistola LXXVI)

    Una buona nave,dicono,non è quella dipinta con colori preziosi,con un rostro d'argento o d'oro,con l'immagine protettrice scolpita in avorio,oppure carica di tesori e di altre regali ricchezze,ma è la nave ben equilibrata e solida,con giunture saldamente connesse che non lasciano penetrare l'acqua,forte ai violenti colpi del mare,docile al timone,veloce e stabile al vento.


    Contenuto sponsorizzato

    Re: La Corazzata Roma di MacPit - Trumpeter sc: 1/350

    Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 22 Ott 2017, 21:08